locked
consiglio +/- urgente ONESTO RRS feed

  • Domanda

  • salve a tutti , è da un pò di tempo che sento parlare molto , moltissimo bene di linux , mi potete spiegare perchè?

    cosa ha in + di windows? o in meno?

    domenica 21 marzo 2010 10:58

Risposte

  • Questo Forum è dedicato a Windows 7.

    Rivolgiti ad uno dei tanti Forums di Linux.

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    domenica 21 marzo 2010 12:33
    Moderatore
  • Direi che sia impossibile avere una risposta precisa, perché le ragioni che possono portare all'adozione di un sistema operativo ad un altro dipendono da una moltitudine di fattori che vanno da:

    1. Tipo di utente
    2. Utilizzo che si fa del PC
    3. Applicativi che si utilizzano
    4. Hardware a disposizione
    5. Altri software (o servizi) ai quali ci si vuole interfacciare

    Molto spesso che parla bene o moltissimo bene di qualcosa è segno che quel "qualcosa" è adatto alle loro esigenze. Personalmente non mi lancio quasi mai in confronti azzardati tra cose diverse perché, come è giusto che sia, restano e resteranno sempre differenti. E' meglio un sistema operativo Symbian (S.O. montato sui Nokia) o quello dell'iPhone? E' meglio Opera o FireFox? E' meglio SQL Server o Oracle? E' meglio una X-BOX, il Nintendo Wii o una PS3?
    E' sempre una questione di gusti che dipendono - fortemente - da quello che uno si aspetta o, meglio, da quanto soddisfa le aspettative.

    La mia modesta opinione è che - senza provarlo sul campo - è difficile capire se Linux offra qualcosa di meglio o peggio a ciò che una persona si aspetta dal sistema operativo. Se cerchi risposte da chi utilizza Linux, uno dei primi vantaggi è la completa (tranne alcuni casi) gratuità. Il fatto, poi, che sia open source consente (a chi ne è in grado) una pressoché totale personalizzazione il che - unito al fatto che in molti possono creare funzionalità - dovrebbe garantire una frequenza di aggiornamento e creazione di nuove features in modo più rapido.

    Il lato, a mio avviso, negativo di tutto ciò è l'esistenza di molte distribuzioni e livelli di aggiornamenti differenti. Ciò può causare un po' di confusione, a dire il vero, del tutto plausibile:
    http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/d/de/Gldt93.png

    Non mi sbilancio più di tanto sul discorso sicurezza, virus, rootkit e compagnia cantante. Ritengo che chi sostiente che Linux sia più sicuro sia del tutto ottimista. Le vulnerabilità ci sono e, se ci fosse maggior diffusione del sistema operativo nonché maggiori interessi, non sarebbe così semplice parlare di invulnerabilità. Ma questa resta e rimane una mia opnione.

    In molte distribuzioni Linux troverai parecchi software facilmente installabili e utilizzabili. C'è da dire, però, che in altri casi è difficile trovare un software per Linux paragonabile per funzionalità e potenza coi relativi Windows o Mac (sto pensando, ad esempio, alle suite Adobe o a Microsoft Office).
    Inoltre, tieni presente che (seppur le cose stanno migliorando) che esistono ancora molte periferiche i cui drivers non sono disponibili per Linux.

    Se cercherai col tuo motore di ricerca preferito Perché usare Linux? troverai molte informazioni (di parte, probabilmente) a favore del sistema operativo Open Source per eccellenza. Io - che sono poco affine a tutto ciò che richiede molto tempo per essere configurato secondo le mie esistenze - per il momento proseguirò ad utilizzare il buon Windows 7 :-)

    HTH
    Ciao!



    Simone Viganò AKA VeroToad
    Microsoft MVP Most Valuable Professional - Windows Desktop Experience
    Il mio blog | Blog MVP | Risorse in italiano per Office
    domenica 21 marzo 2010 12:46

Tutte le risposte

  • Questo Forum è dedicato a Windows 7.

    Rivolgiti ad uno dei tanti Forums di Linux.

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    domenica 21 marzo 2010 12:33
    Moderatore
  • Direi che sia impossibile avere una risposta precisa, perché le ragioni che possono portare all'adozione di un sistema operativo ad un altro dipendono da una moltitudine di fattori che vanno da:

    1. Tipo di utente
    2. Utilizzo che si fa del PC
    3. Applicativi che si utilizzano
    4. Hardware a disposizione
    5. Altri software (o servizi) ai quali ci si vuole interfacciare

    Molto spesso che parla bene o moltissimo bene di qualcosa è segno che quel "qualcosa" è adatto alle loro esigenze. Personalmente non mi lancio quasi mai in confronti azzardati tra cose diverse perché, come è giusto che sia, restano e resteranno sempre differenti. E' meglio un sistema operativo Symbian (S.O. montato sui Nokia) o quello dell'iPhone? E' meglio Opera o FireFox? E' meglio SQL Server o Oracle? E' meglio una X-BOX, il Nintendo Wii o una PS3?
    E' sempre una questione di gusti che dipendono - fortemente - da quello che uno si aspetta o, meglio, da quanto soddisfa le aspettative.

    La mia modesta opinione è che - senza provarlo sul campo - è difficile capire se Linux offra qualcosa di meglio o peggio a ciò che una persona si aspetta dal sistema operativo. Se cerchi risposte da chi utilizza Linux, uno dei primi vantaggi è la completa (tranne alcuni casi) gratuità. Il fatto, poi, che sia open source consente (a chi ne è in grado) una pressoché totale personalizzazione il che - unito al fatto che in molti possono creare funzionalità - dovrebbe garantire una frequenza di aggiornamento e creazione di nuove features in modo più rapido.

    Il lato, a mio avviso, negativo di tutto ciò è l'esistenza di molte distribuzioni e livelli di aggiornamenti differenti. Ciò può causare un po' di confusione, a dire il vero, del tutto plausibile:
    http://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/d/de/Gldt93.png

    Non mi sbilancio più di tanto sul discorso sicurezza, virus, rootkit e compagnia cantante. Ritengo che chi sostiente che Linux sia più sicuro sia del tutto ottimista. Le vulnerabilità ci sono e, se ci fosse maggior diffusione del sistema operativo nonché maggiori interessi, non sarebbe così semplice parlare di invulnerabilità. Ma questa resta e rimane una mia opnione.

    In molte distribuzioni Linux troverai parecchi software facilmente installabili e utilizzabili. C'è da dire, però, che in altri casi è difficile trovare un software per Linux paragonabile per funzionalità e potenza coi relativi Windows o Mac (sto pensando, ad esempio, alle suite Adobe o a Microsoft Office).
    Inoltre, tieni presente che (seppur le cose stanno migliorando) che esistono ancora molte periferiche i cui drivers non sono disponibili per Linux.

    Se cercherai col tuo motore di ricerca preferito Perché usare Linux? troverai molte informazioni (di parte, probabilmente) a favore del sistema operativo Open Source per eccellenza. Io - che sono poco affine a tutto ciò che richiede molto tempo per essere configurato secondo le mie esistenze - per il momento proseguirò ad utilizzare il buon Windows 7 :-)

    HTH
    Ciao!



    Simone Viganò AKA VeroToad
    Microsoft MVP Most Valuable Professional - Windows Desktop Experience
    Il mio blog | Blog MVP | Risorse in italiano per Office
    domenica 21 marzo 2010 12:46