none
Migrazione da TPM virtuale a TPM ardware RRS feed

  • Discussione generale

  • Il mio sistema Ryzen 2700X + Win 10 LTSC 

    Uso bitlocker via virtualizzazione del TPM. Ora ho un chip TPM ma, non sono esperto di amministrazione del sistema e il pensiero di tutte le potenziali problematiche connesse a BitLocker e conseguente problema di accesso ai dischi protetti mi fa sudare freddo.

    Domande:

    Prima di installare il chip TPM devo disabilitare la crittografia BitLocker usando la funzione "sospendi protezione"? 

    Posso migrare l'attuale chiave generata con la virtualizzazione del TPM al nuovo TPM hardware? In altre parole, posso fare uno swich della configurazione attuale basata su TPM virtualizzato via software o devo fare una nuova configurazione disattivando BitLocker?


    domenica 13 dicembre 2020 19:56

Tutte le risposte

  • Ciao, prima di tutto se hai la chiave Bitlocker problemi non ce ne sono mai.

    Poi naturalmente devi disabilitare il Bitlocker virtuale sul dispositivo, toglierà la protezione al disco, una volta disabilitato rimuovi il tpm virtuale, riavvii e vedi che sia tutto ok, poi monti il chip hardware e rifai l'encryption e ti salvi la nuova chiave.

    Un backup in chiaro (a sistema startato) comunque prima di fare l'operazione lo farei. Devi disabilitare, non sospendere, la sospensione è per l'eventuale ripresa dello stesso.

    Ciao.

    A.



    lunedì 21 dicembre 2020 11:28
    Moderatore