none
HY-V impossibile creare l'archivio di configurazione (primo utilizzo) RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti.
    Sono in ambiente Windows 8 Pro x64.
    Dopo aver installato i programmi Visual Studio per lo sviluppo di applicazioni Windows 8 e Windows Phone mi sono visto costretto ad aggiungere a Windows la funzionalità Hyper-V, per poter utilizzare gli emulatori offerti dai suddetti programmi.
    Questo servizio di gestione macchine virtuali (a me nuovo) assomiglia molto al programma a pagamento VmWare che ho utilizzato costantemente fino a pochi giorni fa, quando, aggiunta questa funzionalità, è venuto meno il suo funzionamento.
    Non importa il perché di ciò, a me servono ambienti virtuali; e comprendo che un programma che crei ambienti virtuali (quale vmware) non possa, esso stesso, essere a sua volta virtualizzato. Allora, dopo tutto questo, ho supposto (ma non compreso appieno) che Hyper-V svolga lo stesso lavoro di vmware. Quello che qui non ho compreso è cosa c'entra tutta la questione server-workstation che a me non interessano affatto (ho un solo pc =P ).

    Arriviamo alla mia domanda.
    Apro il programma, in modalità amministratore (o, almeno, faccio "Avvia come amministratore": devo cambiare altre sicurezze?) cerco di creare una nuova macchina virtuale (senza poter in alcun modo 'rigenerare' le vecchie ), scelgo nome, quantità di memoria, ecc ecc, ma cliccando su "Fine" il processo si interrompe con un grave errore che ora riporto.

    Vi prego, spiegatemi un po' (capisco al volo, non sono negato, per fortuna). Posso pensare di utilizzare questo programma come utilizzavo vmware? O ci sono sostanziali differenze?
    Grazie a chiunque mi aiuti!

     

    L'errore è questo:

    Errore nel server durante la creazione di 'Windows 7 x64'

    Operazione non riuscita

    Impossibile creare l'archivio di configurazione esterno in 'S:\Windows 7 x64' [*nota a fondo]
    Errore: accesso generale negato.. 0x 800 700 05

    Operazione non riuscita

     

    [*nota]: Questo percorso non credo sia il problema, l'ho cambiato.

    mercoledì 8 maggio 2013 20:30

Risposte

  • Ciao  Stefano, scusa il ritardo ma ero off-line.

    L'errore del Synthetic Ethernet Port potrebbe essere dovuto ad un cambio del Virtual Switch. Il problema è capire se riesci ad aprire la configurazione.

    Per quanto riguarda il problema relativo alla configurazione della VM le ipotesi potrebbero essere:

    • Problema di accesso alla cartella predefinita di memorizzare delle VM (La cartella viene utilizzata già in fase di configurazione guidata).
    • Antivirus che blocca l'accesso alla cartella predefinita di memorizzare delle VM.
    • Problema inerente il profilo utente e/o il Sistema Operativo che inibisce il corretto funzionamento di HV.

    I passi che io farei sono:

    • Creare un nuovo utente amministratore di sistema con il quale eseguire la creazione guidata di una VM.
    • Creazione di una nuova cartella (es. C:\VIRTUALI) ed associarla come cartella predefinita  (Console di gestione Hyper-V > Azione > Impostazioni Hyper-V).

    Se le due precedenti azioni non danno nessun risultato il passo successivo è quello di un ripristino pulito Sistema Operativo, dell'installazione di tutti gli aggiornamenti e della reinstallazione del ruolo.

    Un'altra informazione, l'errore in quale fase della configurazione guidata viene visualizzato?

    Saluti

    Nino 

    venerdì 17 maggio 2013 07:36
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao,

    Hyper-V Client per Windows 8 è una piattaforma di virtualizzazione come VMWare tuttavia, poiché è derivato direttamente dalla funzionalità Hyper-V utilizzata nei sistemi server, è un pò diverso da altri prodotti workstation come ad esempio VMWare Workstation, VirtualBox o il precedente VirtualPC (ad esempio non è possibile reindirizzare le porte USB, ecc...). In qualsiasi il comportamento riscontrato in fase di creazione di una macchina virtuale non è normale, ma poiché parli di "rigenerare" delle vecchie VM credo che manchi qualche pezzo alla descrizione del problema.....

    Ti consiglio di iniziare dalla lettura di questa KB:

    http://support.microsoft.com/kb/2249906/en-us

    mercoledì 8 maggio 2013 23:08
    Moderatore
  • Fabrizio,
    grazie della risposta.

    Il problema sta alla base. Non riesco a CREARE alcuna macchina virtuale, anche decidendo di non inserire alcun disco, né collegamenti alla rete, niente di niente. L'errore persiste. Ho avviato ogni volta il programma coi diritti d'amministratore.
    Non ho altro da spiegare perché semplicemente non posso neanche creare una macchina virtuale.

    Non so cosa devo fare. Ho dovuto togliere VMWare perché con HV non si avvia (giustamente) ma non posso togliere HV altrimenti non ho modo di testare le applicazioni che sviluppo per Windows Phone :\

    Aiuto.

    PS: Quel tuo articolo è per i problemi all'avvio della VM: io non ne ho alcuna!
    mercoledì 15 maggio 2013 19:30
  • Ciao Stefano, l'errore a cui fai riferimento nel primo post è dovuto a problemi di accesso alla cartella che dovrebbe contenere le VM. Il problema potrebbe risolversi semplicemente impostando un Full-Control alla predetta cartella (http://support.microsoft.com/kb/2008849).

    Se dopo la modifica non riesci ancora ad avviare la VM verifica la presenza di errori nel registro eventi e postali. Posta anche una screen dell'errore ed una screen della maschera di configurazione di HV.

    Saluti

    Nino

    giovedì 16 maggio 2013 09:45
    Moderatore
  • Ciao Nino.

    Sono veramente in gravi condizioni. Ho assoluto bisogno di avere anche solo una macchina virtuale.
    L'errore, ripeto per chiarezza, si presenta alla  CREAZIONE  della VM (all'apertura o all'importazione non sono ancora arrivato >.< ). E questo non dipende dalla cartella nella quale decido di creare la VM, in quanto ho provato anche il percorso C:\ .. E niente da fare. (Ho anche lo screen)

    Dei permessi ho trovato la cartella Hyper-V in Programmi, che pesa neanche 10 MB, non trovo altri file.
    Come da te richiesto, posto uno screen dell'errore, della schermata del programma (la principale? che cos'è la maschera di configurazione? non ho cambiato alcuna impostazione), ricerco errori inerenti il problema all'interno del visualizzatore eventi e ricerco anche altri file del programma.

    L'immagine che qui ho caricato riporta due diversi errori. Il primo errore concerne il mio problema e riguarda le due finestre superiori, dove, come vedete, ho compiuto la stessa operazione (ovvero creare la macchina virtuale senza alcun disco o attacco internet) per percorsi differenti: ma niente da fare. L'altro errore, in basso, invece, esce quando provo ad avviare l'emulatore di Windows Phone direttamente da HV e non dal programma di compilazione. Il secondo potrebbe anche essere legittimo, non lo so: potrebbe anche essere utile ai fini del mio problema.

     https://skydrive.live.com/redir?resid=BA055256629EC840!3585&authkey=!AAHldyW4xwYUdTw

    (perdonatemi . non riesco ad inserire immagini - non sono ancora stato verificato)

    Passando oltre, nel registro di sistema: nessun errore.
    Se decido di creare un disco, invece di una macchina virtuale, quest'operazione si conclude con successo.
    Se vi serve altro, chiedete pure. Sono in crisi :S


    giovedì 16 maggio 2013 13:12
  • Ciao  Stefano, scusa il ritardo ma ero off-line.

    L'errore del Synthetic Ethernet Port potrebbe essere dovuto ad un cambio del Virtual Switch. Il problema è capire se riesci ad aprire la configurazione.

    Per quanto riguarda il problema relativo alla configurazione della VM le ipotesi potrebbero essere:

    • Problema di accesso alla cartella predefinita di memorizzare delle VM (La cartella viene utilizzata già in fase di configurazione guidata).
    • Antivirus che blocca l'accesso alla cartella predefinita di memorizzare delle VM.
    • Problema inerente il profilo utente e/o il Sistema Operativo che inibisce il corretto funzionamento di HV.

    I passi che io farei sono:

    • Creare un nuovo utente amministratore di sistema con il quale eseguire la creazione guidata di una VM.
    • Creazione di una nuova cartella (es. C:\VIRTUALI) ed associarla come cartella predefinita  (Console di gestione Hyper-V > Azione > Impostazioni Hyper-V).

    Se le due precedenti azioni non danno nessun risultato il passo successivo è quello di un ripristino pulito Sistema Operativo, dell'installazione di tutti gli aggiornamenti e della reinstallazione del ruolo.

    Un'altra informazione, l'errore in quale fase della configurazione guidata viene visualizzato?

    Saluti

    Nino 

    venerdì 17 maggio 2013 07:36
    Moderatore
  • Se mi dici cos'è la configurazione che devo aprire, te la scriverò volentieri.

    Ho cambiato anche cartella (impostato C:\VM\ ), avvio il programma coi diritti d'amministratore, ho provato staccando sia antivirus che firewall, tolto uTorrent.
    Nuovo amministratore? Stesso identico errore.

    L'errore compare alla creazione della macchina, quindi quando metto Nuovo -> Macchina virtuale -> .. -> Fine

    Sono senza parole!

    Ribadisco che quello che ho fatto è stato andare su Funzionalità di Windows e spuntare la casella Hyper-V. Non ho fatto assolutamente nient'altro. Forse mi manca qualche passaggio? Ad esempio una configurazione a priori, o un'altra casella da selezionare?

    Grazie

    domenica 19 maggio 2013 15:57
  • Se mi dici cos'è la configurazione che devo aprire, te la scriverò volentieri.


    Volevo capire se riesci ad accedere a tutti i menu di gestione di HV ed in particolare quello che permette di gestire i Virtual Switch.

    Ho cambiato anche cartella (impostato C:\VM\ ), avvio il programma coi diritti d'amministratore, ho provato staccando sia antivirus che firewall, tolto uTorrent.
    Nuovo amministratore? Stesso identico errore.

    Questi test ci dicono che il problema sostanzialmente non è legato ne al profilo dell'utente ne alla cartella utilizzata.

    Non ci sono particolari accorgimenti per utilizzare HV se non quello di avere un sistema che lo possa eseguire. Non dovrebbe essere il tuo caso, ma giusto per scrupolo ti giro un articolo, seguilo e dimmi se ti ritrovi con quanto hai fatto tu.

    WINDOWS 8 Hyper-V – Installazione e configurazione

    In particolare controlla che sia tutto a posto a livello SLAT.

    Se non dovessi trovare riscontri vedo solo due alternative:

    • Disinstallare e reinstallare il ruolo
    • Eseguire una installazione pulita del sistema, eseguire tutti gli aggiornamenti disponibili, installare il ruolo Hyper-V, eseguire nuovamente gli aggiornamenti disponibili e poi partire con l'installazione degli altri tuoi applicativi.

    Potresti indicare il modello, in particolare mi interessa il modello del processore.

    Saluti

    Nino 


    domenica 19 maggio 2013 18:28
    Moderatore
  • Ciao.

    Guarda, sembra che ho risolto!

    Ho smanettato nelle impostazioni del commutatore virtuale e del SAN, ho arrestato e riavviato il servizio.
    Sembra funzionare bene! =)

    Grazie mille, Nino !

    lunedì 20 maggio 2013 12:22