none
windows server 2012 load balancing RRS feed

  • Domanda

  • Come agisce il microsoft nlb: il processo è il seguente?
    L'utente client richiede il sito dom1.com  
    il server dns risolve il nome sugli ip corrispondenti alle macchine in bilanciamento:  esempio "100.200.300.400" per il nodo 1 e  "200.200.300.402" per il nodo 2 del cluster nlb
    vengono avviate 2 richieste tcp/ip su porta 80 dei relativi nodi
    il bilanciatone di carico installato sulle macchine intercetta la chiamata in ingresso e prima di passarla al servizio in ascolto sulla porta 80  (iis), in base ad un'algoritmo decide a quale dei server deve far procedere la richiesta, supponiamo, il nodo1.
    sul nodo 1, la richiesta viene fatta arrivare al servizio sulla porta 80 che quindi instaura la connessione tcp/ip con il client e invia la response (invia la pagina web)
    sul nodo 2 il servizio nlb arresta la richiesta e non la fa arrivare al servizio iis sulla porta 80
    E' cosi' che funziona?
    Supponiamo che le macchine non siano in bilanciamento di carico, ma che entrambi ospitino il dominio www.test.it in questo caso cosa accadrebbe all'utente riceverebbe due risposte contemporaneamente?, si genererebbe un errore?

    Se istalliamo un servizio tcp ip su entrambe le macchine sulla porta 25 e sulla porta 110 che fungono rispettivamente da smtp server e pop3 server, quando l'utente richiede il servizio, 
    quale servizio risponde e da quale macchina? Forse rispondono entrambe?
    In regime di load balancing cosa accade a questi due servizi, vengono bilanciati anch'essi? Esiste una guida su come configurare il nlb su windows server 2012? Qualcuno è interessato a una consulenza?
    martedì 5 febbraio 2013 11:41

Risposte

Tutte le risposte