none
Regolamentare i messaggi in uscita basandosi sull'orario RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti

    in un ambiente Exchange 2010 si vorrebbe realizzare la seguente policy aziendale (probabilmente folle :-) )

    Dovrei implementare un limite per l'invio basandosi sul tempo. Mi spiego meglio, vorrei capire se è possibile fare in modo che:

    Tutti gli utenti o gruppi di utenti possano spedire un solo messaggio al minuto indistintamente dal destinatario. (liste, singoli o indirizzi esterni) oppure

    Tutti gli utenti o gruppi di utenti possano spedire un solo messaggio al minuto allo stesso destinatario. (liste, singoli o indirizzi esterni)

    Esiste un modo?


    _Davide R._

    venerdì 21 marzo 2014 12:11

Risposte

  • Condivido con gli altri che il buon senso non è sostituibile :-).

    Prova a guardare http://technet.microsoft.com/en-us/library/dd351045(v=exchg.141).aspxparametro messageratelimit) magari ti basta (anche se non si basa sul recipient)

    The MessageRateLimit parameter specifies the number of messages per minute that can be submitted to transport. For messages submitted through the Mailbox server role (using Microsoft Outlook, Microsoft Office Outlook Web App, Exchange ActiveSync, or Exchange Web Services), this results in the deferral of messages until the quota for the user is available

    Se scrivi il tuo transport agent magari ci arrivi.

    Ciao Gabriele


    -- Gabriele Tansini [MSFT] This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights"

    • Contrassegnato come risposta RossoD venerdì 21 marzo 2014 21:32
    venerdì 21 marzo 2014 13:43

Tutte le risposte

  • Aggiungo che nel dominio Exchange non è presente il ruolo edge

    _Davide R._

    venerdì 21 marzo 2014 12:20
  • Ciao, scusa ma...motivo? Ad ogni modo esistono degli invii ritardati ma una policy "al minuto" è inapplicabile a mio avviso dal momento che non esiste nulla che possa eseguirla...che senso avrebbe poi? e soprattutto se metti invio 10 messaggi come fa a mandarne via uno solo ogni minuto? poi il 10 messaggio parte dopo 10 minuti...naaa. :-)

    Ciao.

    A.

    venerdì 21 marzo 2014 12:23
    Moderatore
  • ciao, il motivo di fondo è quello limitare il traffico di messaggi, passami il termine "inutili", in particolare evitare che la posta diventi una chat...

    un minuto era un esempio estremo ma 5\10 minuti potrebbe andare, soprattutto verso lo stesso mittente interno.

    Riguardo agli invii ritardati, avresti qualche suggerimento da darmi?

    Grazie in anticipo

     


    _Davide R._

    venerdì 21 marzo 2014 12:36
  • il discorso degli invii ritardati viene gestito del tipo "non inviare prima di" ma i messaggi sono comunque accodati..e viene gestito dalle opzioni di outlook, quindi è solo un'impostazione per far partire una mail ad un determinato orario. Capisco il discorso della mail come chat, ma l'utente poi passa a Whatsapp volendo...o alla webmail su aruba..non cambia nulla, oltretutto le mail interne non impattano nemmeno sulla banda uscente se sono tutte sulla stessa struttura, credo che tu non abbia soluzioni. Mi spiace.

    Ciao.

    A.

    venerdì 21 marzo 2014 12:55
    Moderatore
  • Condivido l'osservazione di Alessandro e penso che non serva a nulla rincorrere questo genere di vincoli.

    Non è sicuramente dosando con il contagocce le mail che si aumenta la produttività delle persone.

    La cosa che va fatta invece è quella di limitare lo spazio delle mailbox, implementando le quote, in modo che gli utenti siano costretti a fare manutenzione alle loro mailbox.

    Roberto


    IT Consultant | Microsoft MCTS MCITP MCSA MCSE MCT

    venerdì 21 marzo 2014 13:13
    Moderatore
  • Condivido con gli altri che il buon senso non è sostituibile :-).

    Prova a guardare http://technet.microsoft.com/en-us/library/dd351045(v=exchg.141).aspxparametro messageratelimit) magari ti basta (anche se non si basa sul recipient)

    The MessageRateLimit parameter specifies the number of messages per minute that can be submitted to transport. For messages submitted through the Mailbox server role (using Microsoft Outlook, Microsoft Office Outlook Web App, Exchange ActiveSync, or Exchange Web Services), this results in the deferral of messages until the quota for the user is available

    Se scrivi il tuo transport agent magari ci arrivi.

    Ciao Gabriele


    -- Gabriele Tansini [MSFT] This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights"

    • Contrassegnato come risposta RossoD venerdì 21 marzo 2014 21:32
    venerdì 21 marzo 2014 13:43
  • Ti ringrazio per il link postato, proverò a sottoporre ai mie superiori questa ipotesi.

    Volevo aggiungere che anche io condivido come voi la questione della produttività delle persone etc.


    _Davide R._

    venerdì 21 marzo 2014 21:32