none
SBS 2008 recovery su spazio disco inferiore a quello di partenza RRS feed

  • Domanda

  • Ciao,
    a causa di un franitendimento con il produttore del server su cui è installato SBS 2008 mi trovo a gestire questa situazione:

    1 - presenza sul server di un RAID 5 degraded da 748GB di 4 Hard Disk da 250GB (occupati dai dati 165GB)
    2 - eseguito backup SBS su hard disk esterno usb
    3 - cambiato controller RAID (non lo sapevo ma supporta solo RAID 1 o 10!) e nuovi 4 HD da 250GB
    4 - spazio disco max in RAID 10: 500GB
    5 - ripristino di SBS impossibile (spazio deve essere uguale o superiore a quello di partenza)

    Cosa mi consigliate di fare?
    Altri software che facciano un backup tipo quello di SBS ma solo per i dati effettivamente presenti (165GB) e non tutto lo spazio disco?
    Non vorrei fare una reinstallazione e successivo ripristino..

    Mi scuso fin d'ora se non sono stato chiaro e attendo con impazienza (e disperato) cosa fare. GRAZIE.

    Ciao
    Lorenzo


    Lorenzo
    mercoledì 22 giugno 2011 10:46

Risposte

  • Propongo (anche) un'idea "alternativa" :

    Installare Hyper V server sull'hardware e creare una nuova macchina virtuale che utilizzi come disco il vhd creato dal backup di SBS.

    A quel punto, lo spazio disco e la composizione dei dischi sarebbe la stessa del server originale (emulata dall'hypervisor).

    Ovviamente si tratta di un tentativo, vista la differenza nell'hardware di origine e di destinazione :-)


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    venerdì 24 giugno 2011 09:34
  • Io invece ho il dubbio che solo il cambio controller abbia risolto il problema..

    Comunque attualmente ho un RAID 0 di 4 dischi da 250GB. Totale (da bios) 929GB di spazio disco.

    Dovrei fare un RAID 10 con 4 dischi da 500GB per essere (quasi) sicuro di avere spazio "uguale o superiore" come richiede SBS backup. Giusto? RAID 10:

           RAID0
           |       |
    RAID 1     RAID 1
        |              |
    500GB       500GB
    500GB       500GB
     (1TB)        (1TB)

    Come faccio ad essere sicuro sicuro che lo spazio disco in questo caso sia uguale o superiore ai 929GB che mi mostra adesso il bios del controller?


    Lorenzo


    Errore :) ... in RAID-10 la capacità dei due array RAID-1 sarà pari a 500Gb e NON ad 1Tb (si tratta di MIRROR, non di STRIPE) e siccome la capacità del RAID-0 sarà pari alla somma delle capacità dei due sub-array RAID-1, avremo un volume di capacità complessiva pari ad 1Tb (500Gb + 500Gb) ... ovviamente se si tratta di RAID-10 e NON di RAID 0+1 (che è totalmente diverso dato che in tal caso si tratta di un array RAID-1 costruito su due sub-array RAID-0)

    Per chiarezza

    RAID-10

    RAID 0+1

    Ciao

     




    venerdì 24 giugno 2011 09:54

Tutte le risposte

  • In effetti si tratta di una grossa limitazione in SBS 2008.

    Potresti reinstallare il server e poi recuperare il "volume"

    http://technet.microsoft.com/it-it/library/cc794313(WS.10).aspx

    Oppure montare il backup su un'altra macchina e fare uno "shrink" del volume per poi cercare di fare il bare metal recovery

    http://blogs.technet.com/b/11/archive/2008/08/16/mounting-backup-file-created-by-windows-2008-server.aspx

     


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    • Proposto come risposta Fabrizio Volpe giovedì 23 giugno 2011 08:13
    • Proposta come risposta annullata Fabrizio Volpe venerdì 24 giugno 2011 09:29
    giovedì 23 giugno 2011 08:13
  •  

    Fabrizio... credo che ci sia da considerare anche un altro problema; Lorenzo ha detto di aver cambiato il controller ed a questo punto mi sorgono dei dubbi sul fatto che, anche riuscendo a ripristinare il backup/image l'OS possa funzionare correttamente (in tal caso FORSE un "sysprep" potrebbe aiutare, ma potrebbe anche far danni); tra l'altro l'impossibilità di ripristinare il backup su storage di dimensione inferiore è dovuta a VSS (Shadow Copy) e non ad SBS in particolare; tra l'altro, non capisco per quale motivo, in presenza di un array RAID-5 degraded, invece di sostituire il disco in "fault" e ricostruire l'array si sia sostituito tutto quanto

     

     

    giovedì 23 giugno 2011 09:05
  • Dimenticavo... http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc731894.aspx#BKMK_CMD

    Ma ripeto, non sono sicuro che rappresenti una soluzione

     

    giovedì 23 giugno 2011 09:10
  • Ciao,

    relativamente alla gestione del RAID degraded con il produttore (e le loro procedure...) si è proceduto così:

    - cambiato hard disk "sputato" con nuovo inviato dal produttore
    - rifatto il RAID e ripristinato il server: raid ancora degraded
    - cambiato il controller raid software (??) con uno uguale più altro disco che sembrava danneggiato: raid ancora degraded
    - su sollecitazione (e pagamento!) cambiato il controller raid con uno hardware (con uno "serio")
    - il produttore per togliere ogni dubbio ha inviato tutti i 4 dischi nuovi
    - incontrato problema mancanza RAID 5 tra le opzioni per l'array.. creazione RAID 0 (!!) per ripristinare SBS backup.

    Il sistema al momento ha già i driver installati del nuovo controller.
    Dovrei però creare un raid 10 da 4 hd di 250GB per ripristinare sui 500GB di spazio che risulterebbe (ricordo che i dati occupano tra tutte le partizioni 165GB).

    Pensavo di clonare su disco esterno tutte le partizioni con Acronis SBS edition a questo punto e tramite disco di boot del programma ripristinare sul nuovo RAID 10.

    Non ho esperienza in merito però a questa procedura..


    Lorenzo
    giovedì 23 giugno 2011 09:17
  • Precisazione: con l'installazione del nuovo controller e dei nuovi 4 dischi il problema del raid degraded si è risolto.
    Lorenzo
    giovedì 23 giugno 2011 09:19
  • Precisazione: con l'installazione del nuovo controller e dei nuovi 4

    dischi il

    problema del raid degraded si è risolto.

    Beh... per forza, hai rifatto tutto da zero :P !

    Ad ogni modo... l'unica a questo punto è creare un RAID-10 con dischi
    di capacità superiore (es. dischi da 500Gb) dato che in qualsiasi caso
    la capacità complessiva di un array RAID-10 è pari alla metà della
    capacità totale dei dischi che costituiscono l'array; questo perchè il
    RAID-10 è in pratica un array RAID-0 (stripe) i cui due sottorami sono
    costituiti da due arrays  RAID-1 (mirror) ora...

    R1A: 250==250 (250Gb)
    R1B: 205==250 (250Gb)

    R0 = R1A + R1B (500Gb)

    giovedì 23 giugno 2011 09:55
  • Pensavo di clonare su disco esterno tutte le partizioni con
    Acronis SBS edition a questo punto e tramite disco di boot del
    programma ripristinare sul nuovo RAID 10.

    Ho dei dubbi sul fatto che possa funzionare

    giovedì 23 giugno 2011 09:57
  • Io invece ho il dubbio che solo il cambio controller abbia risolto il problema..

    Comunque attualmente ho un RAID 0 di 4 dischi da 250GB. Totale (da bios) 929GB di spazio disco.

    Dovrei fare un RAID 10 con 4 dischi da 500GB per essere (quasi) sicuro di avere spazio "uguale o superiore" come richiede SBS backup. Giusto? RAID 10:

           RAID0
           |       |
    RAID 1     RAID 1
        |              |
    500GB       500GB
    500GB       500GB
     (1TB)        (1TB)

    Come faccio ad essere sicuro sicuro che lo spazio disco in questo caso sia uguale o superiore ai 929GB che mi mostra adesso il bios del controller?


    Lorenzo
    giovedì 23 giugno 2011 10:04
  • Non sarebbe più semplice farsi sostituire il controller con uno che gestisca il RAID5 per ricreare la situazione di partenza? Certo è un costo... ma anche il tempo perso ha un certo valore economico....
    Adriano - MCITP Server Administrator MCTS Windows Server 2008 Applications Infrastructure, Configuration adriano.mariolini[at]adrsys.it
    venerdì 24 giugno 2011 07:59
  • Certo,

    l'assurdità è proprio questa: per avere un controller che gestisca il RAID 5 bisogna spendere (con questo produttore) circa 700-800 euro.

    Proverò (di sabato) ad utilizzare Acronis. Spero che migliorino il SBS backup (o gli strumenti che utilizza)...


    Lorenzo
    venerdì 24 giugno 2011 08:21
  • l'assurdità è proprio questa: per avere un controller che gestisca
    il RAID 5 bisogna spendere (con questo produttore) circa 700-800
    euro.

    Scusa ma... tanto per non fare nomi :) sarei curioso di conoscere
    marca/modello del vecchio controller e di quello attuale, vorrei
    dare un'occhiata ai datasheets :)

    venerdì 24 giugno 2011 08:47
  • Nel dubbio (non potendo fare un test esaustivo) ho deselezionato la risposta.

    Vediamo come vanno i tentativi di Lorenzo :-)


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    venerdì 24 giugno 2011 09:31
  • Propongo (anche) un'idea "alternativa" :

    Installare Hyper V server sull'hardware e creare una nuova macchina virtuale che utilizzi come disco il vhd creato dal backup di SBS.

    A quel punto, lo spazio disco e la composizione dei dischi sarebbe la stessa del server originale (emulata dall'hypervisor).

    Ovviamente si tratta di un tentativo, vista la differenza nell'hardware di origine e di destinazione :-)


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    venerdì 24 giugno 2011 09:34
  • Io invece ho il dubbio che solo il cambio controller abbia risolto il problema..

    Comunque attualmente ho un RAID 0 di 4 dischi da 250GB. Totale (da bios) 929GB di spazio disco.

    Dovrei fare un RAID 10 con 4 dischi da 500GB per essere (quasi) sicuro di avere spazio "uguale o superiore" come richiede SBS backup. Giusto? RAID 10:

           RAID0
           |       |
    RAID 1     RAID 1
        |              |
    500GB       500GB
    500GB       500GB
     (1TB)        (1TB)

    Come faccio ad essere sicuro sicuro che lo spazio disco in questo caso sia uguale o superiore ai 929GB che mi mostra adesso il bios del controller?


    Lorenzo


    Errore :) ... in RAID-10 la capacità dei due array RAID-1 sarà pari a 500Gb e NON ad 1Tb (si tratta di MIRROR, non di STRIPE) e siccome la capacità del RAID-0 sarà pari alla somma delle capacità dei due sub-array RAID-1, avremo un volume di capacità complessiva pari ad 1Tb (500Gb + 500Gb) ... ovviamente se si tratta di RAID-10 e NON di RAID 0+1 (che è totalmente diverso dato che in tal caso si tratta di un array RAID-1 costruito su due sub-array RAID-0)

    Per chiarezza

    RAID-10

    RAID 0+1

    Ciao

     




    venerdì 24 giugno 2011 09:54
  • Ti dirò... avevo pensato all'idea di virtualizzare il tutto, il problema è che ... mi sembra di aver capito che l'OP voglia una macchina fisica e non una VM e sinceramente fare tutti questi giri mi sembrava eccessivo... però... si, è comunque un'alternativa

     

     

    venerdì 24 giugno 2011 09:55
  • Nel dubbio (non potendo fare un test esaustivo) ho deselezionato la risposta.


    Ed io l'ho votata come utile :D

     

    venerdì 24 giugno 2011 09:55
  • Grazie per tutti i suggerimenti forniti.

    Dato che 4 i dischi attualmente sono da 250GB (sarebbero 2 da 250 + 2 da 500, ma si guarda il taglio più piccolo per il RAID...) calcolo che è possibile fare un RAID 10 per un totale spazio disco da 500GB (465 effettivi).

    Attualmente il raid 0 ha uno spazio disco di 1TB (929GB effettivi) di cui occupati circa 165GB con 3 partizioni (C: sistema - D: dati - E: recovery).

    La mia idea del software per il backup era Acronis (o un altro poco importa..) che potesse:

    1) copiare tutte le partizioni su unità esterna (escludendo lo spazio vuoto)
    2) eliminare il RAID 0 e creare RAID 10
    3) avvio con CD di boot del software di backup e recuperare tramite E-SATA (o USB) dal disco esterno facendo il resize delle partizioni in funzione dello spazio concesso dal RAID 10.

    L'unico dubbio è legato ai driver per riconoscere RAID e USB/E-SATA...

    Le altre proposte porterebbero via troppo tempo e il cliente ha le braccine corte e non mi paga l'assistenza troppo lunga... In effetti è colpa del server, non sua...


    Lorenzo
    venerdì 24 giugno 2011 10:21
  • Mi limito a dire che installare Hyper V Server e tirare dentro il VHD già fatto dal backup (ovviamente se tutto va per il verso giusto) è la strada più corta.

    Purtroppo non ho idea di come realizzare la tua proposta (al di la di quanto già detto, attaccare il VHD ad un sistema funzionante e ridurre lo spazio disco anche con la gestione dischi di Windows).


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    venerdì 24 giugno 2011 10:31
  • Ciao,
    a questo punto ti faccio un domandone: lo spazio del raid 0 è come detto 1TB. Però le partizioni occupano 748GB. I resto è spazio NON partizionato.

    Il backup di SBS conta anche lo spazio non partizionato?? se non lo conta potrei fare così:

    1) riduco le partizioni con la gestione dischi fino ad ottenere un totale di tipo 400GB.
    2) backup di SBS
    3) creo raid 10 con 4 dischi da 250 per un totale spazio disco di 500GB
    4) restore SBS sul nuovo raid accettato poichè lo spazio è superiore a quello di partenza (400GB punto 1)  )

    Che ne dici??
    Potrei inoltre eliminare la partizione di recovery poichè inutile a questo punto.

    Per Obiwan: PERC H200 (vecchia era la PERC S300)

    fatemi sapere, grazie!!

    Ciao


    Lorenzo
    venerdì 24 giugno 2011 10:53
  • > Per Obiwan: PERC H200 (vecchia era la PERC S300)

    Ah, in pratica un LSI SAS 2008 customizzato, niente di
    speciale, anzi sinceramente non prenderei uno di quei
    controllers neanche se mi pagassero :)

    venerdì 24 giugno 2011 11:03
  • Di quale parli? S300 o H200?


    Lorenzo
    venerdì 24 giugno 2011 11:04
  • > Di quale parli? S300 o H200?

    Entrambi :) preferisco Adaptec/ICP-Vortex oppure i "ServeRaid" di IBM :)
    ma... stiamo finendo abbondantemente OT e comunque la faccenda non
    c'entra nulla con il problema - ah.. ho controllato le specifiche ed in
    effetti
    il controller supporta solo i livelli RAID 0, 1 e 10 anche perchè non ha
    una
    "CPU" a bordo ed il livello 5 sarebbe penalizzato; per dirla tutta si
    tratta di
    un controller abbastanza economico e non troppo performante

    venerdì 24 giugno 2011 11:11
  • certo che un controller con quel prezzo dovrebbe poter fare tutti i raid finora inventati... e anche quelli ancora da immaginare...

    da valutare: cambiare fornitore. :))


    Adriano - MCITP Server Administrator MCTS Windows Server 2008 Applications Infrastructure, Configuration adriano.mariolini[at]adrsys.it
    venerdì 24 giugno 2011 12:10
  • Il backup di SBS ragiona "a volumi" per cui viene conteggiato anche lo spazio vuoto.

    Montare il file VHD, ridurre le dimensioni dei volumi e poi fare il "recovery" è un tentativo.

    Avendo modificato la struttura del controller e dei dischi, però, il restore sul server fisico è sicuramente "a rischio".


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    venerdì 24 giugno 2011 13:26
  • Il backup di SBS ragiona "a volumi" per cui viene conteggiato anche lo spazio vuoto.


    Porta pazienza, ma se ragiona "a volumi" lo spazio non formattato / non allocato da alcun file system dovrebbe essere escluso.

    Corretto? Posso tra l'altro scegliere nell'impostazione del backup SBS anche quali partizione inserire nel backup (la partizione del sistema è obbligatoria e non escludibile.


    Lorenzo
    venerdì 24 giugno 2011 13:46
  • Anche assumendo che tu abbia a questo punto lo spazio, come procederesti ?

    Non per altro, ma ho l'impressione che tu stia seguendo una tua idea di procedura che al momento mi sfugge.


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    venerdì 24 giugno 2011 13:51
  • Ecco la procedura:

    Il backup di SBS conta solo lo spazio occupato da partizioni, quindi:

    1) riduco le partizioni C: D: E: con la gestione dischi fino ad ottenere un totale di tipo 400GB.
    2) backup di SBS delle partizioni ridotte
    3) creo raid 10 con 4 dischi da 250 per un totale spazio disco di 500GB
    4) restore SBS sul nuovo raid. La procedura verrà accettata poichè lo spazio è superiore a quello di partenza (400GB punto 1) )


    Lorenzo
    venerdì 24 giugno 2011 14:02
  • Beh.. potrebbe funzionare (ammesso che l'OS riesca poi a vedere/riconoscere il RAID), io personalmente prenderei quattro dischi di capacità superiore... ma se la cosa non è possibile beh... provaci; l'alternativa (del diavolo) è quella di creare due array RAID-0 separati (da 500Gb) e poi creare un disco dinamico (in windows - Mirroring) composto dai due array "hardware" ottenendo così un unico volume RAID-0+1 da 500Gb, certo, sarebbe un bruttissimo accrocchio e potrebbe anche non funzionare, ma visto che sino ad ora abbiamo perso tempo in discussioni (ad oggi avresti già potuto avere i quattro dischi da 500Gb) posto anche questa idea "balzana" :D

     

    venerdì 24 giugno 2011 14:09
  • Beh, l'OS vede sicuramente il RAID poichè ho già fatto il ripristino con i driver del nuovo controller per cui li ha già "digeriti".

    Dato che ho pagato il controller non voglio pagare anche i dischi (il cliente mi manda a quel paese se poi glieli metto in conto).

    La riduzione delle partizioni o va o non va. Se va sono a posto, se non va provo altre strade...
    Lorenzo
    venerdì 24 giugno 2011 14:17
  • Ciao,

    nel mio "piano di battaglia" ho incontrato un intoppo: la partizione D: si trova all'interno di una partizione estesa.

    In pratica la partizione estesa (bordata di verde) comprende D: per 371GB + spazio non allocato di 9,71GB (una partizione di swap creata da me ed ora eliminata).

    Quando voglio ridurre D: (ho la possibilità di farlo per max 255GB) questo spazio "liberato" si aggiunge ai 9,71GB.
    Il mio timore è che se utilizzo SBS backup per poi ripristinare mi troverei comunque a fare i conti con l'intera partizione estesa vanificando i miei sforzi.

    Adesso come adesso avrei solo una possibilità: copiare il contenuto di D: su disco esterno ed eliminare la partizione, ripristinare a questo punto solo C: rimasto. Dato che D: contiene anche i DB di SQL e Exchange ho il timore che possa creare problemi questo ripristino "manuale" della partizione D: .

    Gradirei le vostre più esperte considerazioni in merito.. e vi ringrazio fin d'ora.. Ciao

     


    Lorenzo
    sabato 25 giugno 2011 06:10
  • certo che un controller con quel prezzo dovrebbe poter fare tutti i raid finora inventati... e anche quelli ancora da immaginare...

    da valutare: cambiare fornitore. :))


    Adriano - MCITP Server Administrator MCTS Windows Server 2008 Applications Infrastructure, Configuration adriano.mariolini[at]adrsys.it


    Concordo Adriano, ma mi sembra di aver capito che non sia una strada percorribile :(

    Per quanto riguarda il supporto ai vari livelli RAID, quel controller non ha CPU onboard e, nel caso di RAID-5 dovrebbe sfruttare cicli della CPU di sistema (come fanno i "fakeraid" Intel/AMD ... ad esempio gli Intel ICHxR) ed ovviamente questo andrebbe a penalizzare le prestazioni.

    Come ho detto si tratta di un controller di "fascia bassa" e quello che mi stupisce veramente è veder venduto un coso del genere a prezzi così esagerati tanto per capirci, basta dare un'occhiata QUI per rendersene conto.

    sabato 25 giugno 2011 15:28