none
windows 2012 hyperv rdp gateway, scelta processore RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti,

    domanda secca.

    devo montare su una macchina 2012 r2 con hyperv e sopra il server teminal (2012r2 st ).

    Si connettono contemporaneamente 40 sessioni rdp fisse al giorno  ( i client terminal usano office 2013 vlk installato sul server e connesso ad exchange on line ) , applicativi web  che girano su chrome , e i file di office condivisi in rete -- e una 20 di agenti che si connettono dall' esterno.

    Un nuovo  cliente mi ha chiesto un hp o dell , biprocessore Intel® Xeon® Processor E5-2660 v3 (25M Cache, 2.60 GHz) 10 core e 64gb ram ddr4...   per aggiungere la ciliegina se la configurazione e sovradimensionata di risparmiare sul processore e ram.

    A suo buon cuore per lo storage ho quasi carta bianca.

    A parte tutte le considerazioni MALIGNE e giustificate, che ne pensate ?

    Grazie Marco




    martedì 26 maggio 2015 12:07

Tutte le risposte

  • ciao Marco,

    qui non facciamo formazione ne diamo consigli sul dimensionamento sulle infrastrutture da proporre. Credo che tu capisca che queste fanno parte del know how di tutti noi che al di fuori di qui siamo dei professionisti e ci facciamo pagare per le consulenze. Lo scopo del forum è di risolvere problematiche sui sistemi operativi di MS che insorgono nel quotidiano, per tutto il resto ti devi rivolgere al tuo rivenditore di fiducia oppure a chi hai più esperienza di te nel campo ma che si farà pagare le giuste competenze, altrimenti puoi sempre guadare i requisti minimi per strutture TS e basarti su quella ma più di questo non si va..

    Grazie della comprensione.

    Ciao.

    A.

    • Proposto come risposta Marco_Fabbri martedì 26 maggio 2015 15:24
    martedì 26 maggio 2015 14:40
  • Ciao Alessandro,

     era più che altro per un altro punto di vista sul tipo di processore.

    ma comprendo bene il tuo ragionamneto.

    La mia idea di cosa offrirgli già me la sono fatta.

    Purtroppo , quasto cliente, è una canoa dove ci sono già altri canottieri dove ognuno rema in modo diverso.

    Grazie

    Marco

    mercoledì 27 maggio 2015 08:59