none
Problema a Eliminare Dumpster File RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno,

    dopo aver spostato 12gb di posta da una cassetta ad un altra dando questo comando da PowerShell:

    [PS] C:\> get-mailboxstatistics "nome utente" | fl totaldeleteditemsize, totalitemsize

    TotalDeletedItemSize : 12.16 GB (13,057,331,975 bytes)
    TotalItemSize        : 1.954 GB (2,097,992,756 bytes)

    la cartella totaldeleteditemsize è aumentata della stessa quantità della posta trasferita.

    Leggendo in internet ho capito che questi file sono chiamati "Dumpster" e che essi di default vengono eliminati da Exchange 2010 ogni 14 giorni.

    Oggi son passati 16 giorni da quando ho fatto lo spostamento ma i dumpster sono ancora presenti.

    Dando questo comando Search-mailbox -identity "nome utente" -SearchDumpsterOnly -DeleteContent un utente del technet inglese è riuscito a elminare tutti i file dumpster, io quando provo a lanciare questo comando la powershell riporta un errore

    [PS] C:\>Search-mailbox -identity "nome utente" -SearchDumpsterOnly -DeleteContent
    Impossibile trovare un parametro posizionale che accetta l'argomento '-DeleteContent'.
        + CategoryInfo          : InvalidArgument: (:) [Search-Mailbox], ParameterBindingException
        + FullyQualifiedErrorId : PositionalParameterNotFound,Search-Mailbox

    da cosa dipende?

    Grazie.


    • Modificato Marco.RT venerdì 14 marzo 2014 08:18
    venerdì 14 marzo 2014 08:17

Risposte

  • Il problema è dovuto al fatto che l'utente con cui stai eseguendo il comando non ha i diritti per usare il parametro "-DeleteContent".

    Devi abilitarlo con il seguente comando:

    New-ManagementRoleAssignment –Role “Mailbox Import Export” –User “domain\user”

    Roberto


    IT Consultant | Microsoft MCTS MCITP MCSA MCSE MCT

    • Contrassegnato come risposta Marco.RT venerdì 14 marzo 2014 13:23
    • Contrassegno come risposta annullato Marco.RT venerdì 14 marzo 2014 13:24
    • Proposto come risposta Anca Popa mercoledì 19 marzo 2014 14:08
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 21 marzo 2014 11:29
    venerdì 14 marzo 2014 09:55
    Moderatore
  • Fai prima a creare un nuovo DB e a spostare le mailbox.

    Tratto da http://blogs.technet.com/b/exchange/archive/2011/12/14/database-maintenance-in-exchange-2010.aspx

    Many assume the answer is to perform an offline defragmentation of the database using ESEUTIL. However, that's not our recommendation. When you perform an offline defragmentation you create an entirely brand new database and the operations performed to create this new database are not logged in transaction logs. The new database also has a new database signature, which means that you invalidate the database copies associated with this database.

    In the event that you do encounter a database that has significant whitespace and you don't expect that normal operations will reclaim it, our recommendation is:

    1. Create a new database and associated database copies.
    2. Move all mailboxes to the new database.
    3. Delete the original database and its associated database copies.

    Ciao

    Gabriele


    -- Gabriele Tansini [MSFT] This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights"

    • Proposto come risposta Anca Popa mercoledì 19 marzo 2014 14:08
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 21 marzo 2014 11:29
    martedì 18 marzo 2014 09:56

Tutte le risposte

  • Il problema è dovuto al fatto che l'utente con cui stai eseguendo il comando non ha i diritti per usare il parametro "-DeleteContent".

    Devi abilitarlo con il seguente comando:

    New-ManagementRoleAssignment –Role “Mailbox Import Export” –User “domain\user”

    Roberto


    IT Consultant | Microsoft MCTS MCITP MCSA MCSE MCT

    • Contrassegnato come risposta Marco.RT venerdì 14 marzo 2014 13:23
    • Contrassegno come risposta annullato Marco.RT venerdì 14 marzo 2014 13:24
    • Proposto come risposta Anca Popa mercoledì 19 marzo 2014 14:08
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 21 marzo 2014 11:29
    venerdì 14 marzo 2014 09:55
    Moderatore
  • Adesso il comando ha funzionato, ma il DB di exchange non pesa meno ma è rimasto uguale a prima.

    Come mai? Exchange 2010 so che fà automaticamente un defrag sbaglio? Devo aspettare quello?

    Grazie.

    venerdì 14 marzo 2014 13:26
  • I database di Exchange, anche se viene liberato spazio al loro interno, non si riducono mai di dimensione.

    L'unico modo per ridurre le dimensioni di un DB è quello di eseguire la deframmentazione offline:

    http://exchangeserverpro.com/defrag-exchange-2010-mailbox-database/

    Roberto


    IT Consultant | Microsoft MCTS MCITP MCSA MCSE MCT

    venerdì 14 marzo 2014 21:13
    Moderatore
  • Grazie Roberto.

    Mi consigli di farla? 12.6 gb di spazio da recuperare sono parecchi!

    Dicono si possa incorrere alla corruzione del database, è vero?

    Prima di fare tutto ciò comunque creo sia Backup e poi snapshot della VM in modo da recuperare tutto velocemente in caso di problemi.

    lunedì 17 marzo 2014 10:27
  • Se i 12.6 Gb ti servono, puoi farlo.

    Non so chi ti abbia dato l'informazione sulla corruzione del DB, ma personalmente l'ho fatto "enne" volte, senza particolari problemi. Tieni conto che la procedura non lavora sul DB originale, ma genera un nuovo DB, deframmentato, e quando la procedura è terminata e il nuovo DB è integro, il vecchio viene buttato.

    Sicuramente farei un backup prima di iniziare, per quanto riguarda lo snapshot attenzione, se la tua infrastruttura è costituita da un solo server Exchange, puoi spegnerlo e fare lo snapshot, altrimenti potresti avere dei problemi.

    Roberto


    IT Consultant | Microsoft MCTS MCITP MCSA MCSE MCT

    lunedì 17 marzo 2014 13:00
    Moderatore
  • Nel link che mi hai girato c'è un altro link che fa riferimento ai Pro e i Contro di questa procedura, se lo hai fatto altre volte credo che allora li si parli di dati "isolati", come in tutte le cose qualche inghippo ci può essere!

    Il server Exchange è nella macchina che fa anche da DC, per cui la procedura visto che impiegherà molte ore la lancerò di domenica.

    martedì 18 marzo 2014 07:08
  • Fai prima a creare un nuovo DB e a spostare le mailbox.

    Tratto da http://blogs.technet.com/b/exchange/archive/2011/12/14/database-maintenance-in-exchange-2010.aspx

    Many assume the answer is to perform an offline defragmentation of the database using ESEUTIL. However, that's not our recommendation. When you perform an offline defragmentation you create an entirely brand new database and the operations performed to create this new database are not logged in transaction logs. The new database also has a new database signature, which means that you invalidate the database copies associated with this database.

    In the event that you do encounter a database that has significant whitespace and you don't expect that normal operations will reclaim it, our recommendation is:

    1. Create a new database and associated database copies.
    2. Move all mailboxes to the new database.
    3. Delete the original database and its associated database copies.

    Ciao

    Gabriele


    -- Gabriele Tansini [MSFT] This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights"

    • Proposto come risposta Anca Popa mercoledì 19 marzo 2014 14:08
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 21 marzo 2014 11:29
    martedì 18 marzo 2014 09:56
  • Ciao Marco,

    Visti i tempi trascorsi, evidenzio i consigli ricevuti finora in attesa di ulteriori feedback (speriamo positivi).

    Saluti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    venerdì 21 marzo 2014 11:30
  • Ciao Anca Popa,

    non ho più dato risposte in quanto devo ancora prendere in mano la situazione,

    ho notato però un altra cosa molto interessante, la dimensione del DB non sta più crescendo ma sta riempendo lo spazio da prima liberato eliminando i file dumpster.

    Dando il comando

    Get-MailboxDatabase -Status | ft name,databasesize,availablenewmailboxspace -auto

    dopo aver eliminato i dumpster la voce "availablenewmailboxspace" era di 12.6 GB ora invece è di 11.31 GB

    aa questo punto nemmeno serve fare il Defrag, sbaglio?

    venerdì 21 marzo 2014 16:04
  • Un conto è la voce "availablenewmailboxspace" e un conto sono le dimensioni del DB.

    Se c'è spazio libero all'interno del DB le sue dimensioni non crescono, prima viene allocato quello.

    Se non ti interessa "reclamare" lo spazio occupato dal DB non ha nessun senso fare la deframmentazione.

    Roberto


    IT Consultant | Microsoft MCTS MCITP MCSA MCSE MCT

    venerdì 21 marzo 2014 16:08
    Moderatore
  • Perfetto avete chiarito ogni mio dubbio.

    Grazie ancora!

    mercoledì 26 marzo 2014 07:26