none
WSUS errore database RRS feed

  • Domanda

  • ho WSUS installato sul DC (VM) w2012r2, agli aggiornamenti ho dedicato un disco da 500GB che è inspiegabilmente pieno. L'ho aumentato a 700 GB, sono andato sulle opzioni e impostato la pulizia guidata, ma dopo molto tempo esce il messagigo "errore database", penso il suo log sia questo:

            

    Impossibile connettersi al server di database di WSUS dall

    a console di amministrazione di WSUS.

    Verificare che SQL Server sia in esecuzione nel server WSUS. Se il problema persiste, provare a riavviare SQL.


    System.Data.SqlClient.SqlException -- Timeout. Il tempo disponibile è scaduto prima del completamento dell'operazione o il server non risponde.
    L'istruzione è stata interrotta.

    Source
    .Net SqlClient Data Provider

    Stack Trace:
       in System.Windows.Forms.Control.MarshaledInvoke(Control caller, Delegate method, Object[] args, Boolean synchronous)
       in System.Windows.Forms.Control.Invoke(Delegate method, Object[] args)
       in Microsoft.UpdateServices.UI.SnapIn.Wizards.ServerCleanup.ServerCleanupWizard.OnCleanupComplete(Object sender, PerformCleanupCompletedEventArgs e)

    Come rimediare? quel disco continua a crescere senza fine!

    Grazie, saluti


    • Modificato maverich1 sabato 21 ottobre 2017 16:43
    sabato 21 ottobre 2017 16:42

Tutte le risposte

  • Ti consiglio la lettura di questa pagina:
    <link obsoleto rimosso>


    Ti ringrazio, è una soluzione forse un pò troppo brutale ma efficiente. Vorrei però capire perché mi dà l'errore del database, ti posto uno screenshot.


    domenica 22 ottobre 2017 16:35
  • Puoi provare a riavviare il servizio WID/SQL Server o direttamente l'intero server. In ogni caso non capisco perché stai cercando ancora di farlo funzionare quando reimpostandolo puoi recuperare velocemente lo spazio perso e risolvere il problema alla radice.
    domenica 22 ottobre 2017 18:06
    Moderatore
  • Puoi provare a riavviare il servizio WID/SQL Server o direttamente l'intero server. In ogni caso non capisco perché stai cercando ancora di farlo funzionare quando reimpostandolo puoi recuperare velocemente lo spazio perso e risolvere il problema alla radice.

    Tu mi invogli ed io ci provo. Per poi pentirmene. Reinstallando, la prima cosa che ti chiede è il path in cui depositare gli aggiornamenti: ho scoperto dopo diverse prove che non accetta la root di un disco, bisogna per forza creare una cartella. Ed ogni volta devi disinstallare, riavviare, reinstallare: e vai!

    E comunque, anche indicando il path giusto, esce comunque per errore indicando che il servizio wsus non è attivo, mentre invece lo è.

    Per fortuna WSUS non è un servizio vitale nel mio dominio, altrimenti erano guai!

    Domani riprovo a rispianare tutto e reinstallare, sempre seguendo quelle istruzioni che mi hai suggerito.

    ciao,

    lunedì 23 ottobre 2017 15:38
  • Hai sicuramente sbagliato la procedura, ho fatto quell'operazione moltissime volte senza il minimo problema. Inoltre chi aveva detto che potevi utilizzare la root del disco? Devi solo utilizzare una cartella su un disco dedicato per evitare la saturazione (dagli screenshot sul sito mi sembrava chiaro).
    In ogni caso da best practices su un DC non dovrebbe esserci installato nulla, a maggior ragione un servizio come WSUS che è notoriamente invasivo per il sistema dove viene installato.
    lunedì 23 ottobre 2017 20:04
    Moderatore
  • Hai sicuramente sbagliato la procedura, ho fatto quell'operazione moltissime volte senza il minimo problema. Inoltre chi aveva detto che potevi utilizzare la root del disco? Devi solo utilizzare una cartella su un disco dedicato per evitare la saturazione (dagli screenshot sul sito mi sembrava chiaro).
    In ogni caso da best practices su un DC non dovrebbe esserci installato nulla, a maggior ragione un servizio come WSUS che è notoriamente invasivo per il sistema dove viene installato.

    La tua risposta è molto aggressiva, io volevo solo evidenziare il fatto che la procedura MS ha delle falle (da nessuna parte si fa riferimento ad una cartella e non alla root) che sviano l'utente. Comunque come ho detto domani riprovo, spero solo di poter avere una mano nel caso si riverifichino degli errori. Senza bisogno di dire hai sbagliato tu o ho sbagliato io, non è questa la strada che intendo percorrere e se ne avessi inconsapevolmente dato le avvisaglie me ne scuso.

    Ciao,

    lunedì 23 ottobre 2017 20:22
  • Mi dispiace che tu abbia frainteso, non era mia intenzione risultare aggressivo. Ti stavo solo suggerendo per le prossime volte di non utilizzare un DC per queste cose ma, piuttosto, di utilizzare delle macchine virtuali per separare un minimo i ruoli. Invece per l'errore che descrivi:
    "E comunque, anche indicando il path giusto, esce comunque per errore indicando che il servizio wsus non è attivo, mentre invece lo è" ti volevo solo suggerire che secondo me hai sbagliato qualcosa nella procedura di rimozione o reinstallazione perché non mi è mai capitato.
    Per quanto riguarda l'utilizzo della root del disco sinceramente sono rimasto solo sorpreso perché sia sulla guida ufficiale https://docs.microsoft.com/en-us/windows-server/administration/windows-server-update-services/deploy/1-install-the-wsus-server-role che sulla mia si faceva riferimento ad una cartella, quindi mi dispiace che tu abbia dovuto perdere tutto quel tempo con le prove...


    lunedì 23 ottobre 2017 20:30
    Moderatore
  • Dopo altri tentativi, finalmente wsus è ripartito. Ho dovuto impartire da finestra cmd i comandi net stop wsusservice e poi net start wsusservice, magari a qualcun altro potrà risultare utile.

    Ultima domanda, ma se io non inserisco un certo prodotto o una certa categoria nella lista di wsus, gli aggiornamenti transitano da windowsUpdate oppure non arriveranno mai ai client?

    Grazie per l'aiuto ricevuto!

    martedì 24 ottobre 2017 12:31
  • Se non selezioni un prodotto in WSUS, i client non riceveranno aggiornamenti per quel prodotto specifico (gli utenti dovrebbero selezionare manualmente nella finestra di Windows Update la ricerca online).
    martedì 24 ottobre 2017 20:26
    Moderatore