none
DHCP AUTHORITATIVE RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno,

    ho riscontrato un problema, in una rete con X vlan differenti,collegati ad un server DHCP windows,  spostando un host da una vlan all'altra,quest'ultimo non riceve il NACK dal server DHCP e continua ad inviare una REQUEST,anzichè iniziare la comunicazione con una DISCOVERY. 

    Documentandomi da altre fonti ho scoperto che se il DHCP è impostato in "NOT-AUTHORITATIVE" si riscontra questo problema che invece non si manifesterebbe impostando il server in modalità "AUTHORITATIVE".Mi confermate che impostando il server in AUTHORITATIVE riuscirei a risolvere il problema? Se si,sapreste indicarmi come impostare tale "modalità"? 

    La rete è configurata correttamente ed è funzionante,il problema si riscontra SOLO quando il PC ha già ricevuto un IP da una VLAN e si sposta su un'altra.

    Grazie in anticipo.

    mercoledì 13 novembre 2019 10:36

Tutte le risposte

  • Ciao, non ho capito.

    Prima di tutto la rete è configurata corretta, ok, ma se hai un problema qualcosa non lo è.

    Passando oltre. Hai un DHCP server che consegna indirizzi. Bene. Impostato come? Con un'unica subnet? con diverse subnet, con un superscope?

    Non capisco come fai se hai una rete segmentata in Vlan il cui scopo è di tenere separate le subnet ad avere un unico DCHP che rilascia indirizzi su tutte le subnet delle Vlan.

    Spiega quindi meglio la configurazione per favore perchè mancano dei pezzi alla descrizione.

    Attendiamo.

    ciao.

    A.

    mercoledì 13 novembre 2019 11:23
    Moderatore
  • La risposta che sostanzialmente cercavo è riguardante la "modalità" AUTHORITATIVE e come impostare il DHCP in questo modo. La rete di cui parlo è una rete molto vasta e configurata da anni.
    mercoledì 13 novembre 2019 12:32
  • Ok, ma non hai spiegato niente di come sia configurata quella rete e di come secondo te dovrebbero passare le assegnazioni sulle Vlan.

    Posso solo girarti un link.

    https://social.technet.microsoft.com/Forums/windowsserver/en-US/253388f4-3efb-473b-a455-e9306a36c731/making-a-windows-2k8-dhcp-authoritative?forum=winserverNIS

    te ne fai poco a mio avviso. Ma il procedimento è lo stesso di cui si parla qui e l'OP ha il tuo stesso problema.

    ciao.

    A.

    mercoledì 13 novembre 2019 12:47
    Moderatore
  • La rete è impostata con un unico server DHCP Microsoft 2012. Ho un'unica rete all'interno suddivisa in più vlan comunicanti tra loro per ottimizzare il lavoro. Il problema che devo risolvere è quello che riscontro quando viene spostato un host da una vlan ad un'altra. L'host mantiene l'indirizzo IP della nuova vlan anzichè assumerne uno nuovo appartenente alla nuova vlan .Effettuando delle ricerche su internet ho trovato questo :"Se nella rete non è presente un server DHCP autorevole, tutti i server DHCP ignoreranno la richiesta (non è una richiesta di rinnovo per l'indirizzo IP che ha fornito) e il client entrerà in uno stato instabile dove richiede all'infinito l'indirizzo IP che non può ottenere."

    La mia domanda ora è,come impostare la "modalità" AUTHORITATIVE? Oppure è necessario fare altro prima ?



    mercoledì 13 novembre 2019 13:10
  • Authoritative DHCP server is a server which always respond to DHCP request if no another DHCP server in network responds

    Quindi, se il tuo server risponde alle richieste e ne hai uno solo... Il problema non è quello. Ed io continuo a ripuntare sulla segmentazione delle vlan sulla stessa classe di rete.  

    Non c'è una funzionalità per renderlo autoritativo.

    Quello che mi hai postato tu parla di altri server DHCP. Quali? ne hai 1 solo.

    Per me lì è necessario analizzare il networking delle Vlan. Il server DHCP non ha colpa. Non passano i pacchetti necessari a completare l'assegnazione.

    A mio avviso siamo OT. Per me è chiaramente un problema di network. Non di Windows.

    Ciao.

    A.

    mercoledì 13 novembre 2019 16:12
    Moderatore