none
Pianificare l'alta affidabilità per il ruolo CAS RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti,
    sono in procinto di eseguire una "Transizione" da Exchange 2003 a Exchange 2010.
    L'ambiente di partenza è costituito da un'unica macchina Exchange 2003 con servizio OWA pubblicato via ISA 2004. AD è costituito da un'unico dominio con un'unico site. 
    L'ambiente a tendere sarà costituito da due server Exchange 2010 ognuno con i seguenti ruoli installati: Mailbox, CAS, HT.
    La funzione DAG sarà utilizzata per ridondare i DB.
    Non potendo utilizzare WNLB ho dei dubbi su come configurare HA per il ruolo CAS.
    Qual è il metoto consigliato?
    Configurare un ARRAY di CAS e creare un'unico certificato SAN con entrambi i FQDN dei server, il FQDN dell'ARRAY, l'URL esterno e poi esportarlo su ISA?
    Non ho trovato documentazione esaustiva al riguardo.
    Qualcuno può aiutarmi a capire come garantire HA per il servizio CAS in questa configurazione?
    Grazie,
    Simone
    venerdì 12 febbraio 2010 15:58

Tutte le risposte

  • non trovi niente, perchè il CAS espone i suoi servizi tramite web e quindi devi usare per forza NLB....anche perchè, quando esponi i vari servizi web dentro exchange, devi mettere il nome del server....per ciò, se quel server ti cade non c'è molto che tu possa fare....se non cambiarlo a manina (e quindi non c'è una vera ridondanza)

    inoltre, non credo neppure che sia supportata la cosa che vuoi fare tu

    S
    S.Net - MCITP Enterprise - MCTS Operations Manager 2007 - http://www.insidetechnologies.eu - http://www.windowserver.it
    venerdì 12 febbraio 2010 21:17
  • Il cas array su exchange 2010 sfrutta sempre le funzionalità di nlb.
    http://social.technet.microsoft.com/Forums/en/exchange2010/thread/3e32ddc1-83be-4747-905e-9f88afc96819

    Cmq per il certificato dovrebbe andare l'importante è che nei nomi alternativi inserisci tutte le macchine che gestiranno il certificato.
    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx
    sabato 13 febbraio 2010 14:05
    Moderatore
  • Ciao,
    la soluzione è supportata, quello che serve è una soluzione Load Balance esterna.
    ISA 2006 può fare da bilanciatore devo verificare se ISA 2004 ha la stessa funzionalità, altrimenti userò un Virtual Appliance.
    Saluti.
    Simone
    lunedì 22 febbraio 2010 13:39