none
Streaming segnale TV con Windows Home Server 2011 RRS feed

  • Domanda

  • Dopo aver sistemato tutti gli altri aspetti del server (ora funziona tutto in modo adeguato, dal backup centralizzato all'accesso remoto, anche da cellulare) volevo raggiungere un altro dei miei obiettivi: diffondere il segnale TV (digitale terrestre e satellite) a tutti i PC collegati alla mia rete domestica (non, quindi, la fruizione da media extender o dispositivi DLNA).

    Da quello che ho letto in giro, la possibilità di utilizzare Windows Home Server per lo streaming TV digitale, presente in precedenti versioni, è stata rimossa in Windows Home Server 2011.

    C'è qualche modo per aggirare questa limitazione, anche utilizzando utilità di terze parti? Finora ne ho collaudata più di una (tra cui VLC e DVDLink), ma i risultati non sono molto soddisfacenti.

    Avrei bisogno di un contributo di pensiero, tenendo presente che preferirei utilizzare strumenti Microsoft, ove disponibili.

    Ringrazio anticipatamente.

    martedì 17 luglio 2012 13:04

Tutte le risposte

  • e chi l'ha mai visto un Home Server in ambito IT Pro? L'avranno chiamato home proprio perchè è home ;-)...mai visto nemmeno in Italia, sapevo di HP che dava una versione già pronta hw e sw...oltre a non essere il posto giusto mi sa che farai fatica a trovare qualcuno che ci ha messo le mani.

    :-(

    A.

    martedì 17 luglio 2012 19:03
  • Mica ho comprato il server pronto... me lo sono assemblato, installato e configurato da solo.

    Per il quesito in questione, sono stato indirizzato qui da Microsoft Answer: loro danno "supporto" solo per i sistemi Windows XP, Vista, 7, ecc..., qui mi si dice che un Windows "Home" Server non è esattamente un server (magari è pure vero). In effetti si tratta di un mondo di mezzo che, a mio modo di vedere, trova la sua ragione di essere in piccole realtà (non solo famigliari) con budget limitato ma con necessità di avere un sistema "server based".

    In effetti la mia problematica va un po' oltre quelle che sono le abituali necessità per il contesto di riferimento, ma è una opzione che secondo me va esplorata, anche nell'ottica di una futura evoluzione dei sistemi informatici casalinghi.

    Spero di trovare qualcun altro che, appassionato smanettone come me, abbia anche le competenze specifiche in ambito server per darmi una mano.

    Saluti

    mercoledì 18 luglio 2012 10:21