none
SQL Azure RRS feed

  • Domanda

  • Ammesso che sia incomprensibile una mancanza di ticket per segnalazioni tecniche informative...

    Oggi non riesco a generare un nuovo server su SQL Azure, la risposta è sempre "Bad request"... eppure non è certo il primo che creo (ne ho già 6 attivi).


    TuoPLanet

    • Spostato Irina Turcu lunedì 1 aprile 2013 10:58 Il thread tratta un argomento relativo all'utilizzo dei basi di dati SQL su Azure.
    venerdì 15 marzo 2013 07:55

Risposte

  • @TuoPlanet – ci sono vari motivi per cui la risposta Bad Request possa essere ricevuta durante la creazione di un nuovo server su SQL Azure. Ti suggerirei di verificare la lista degli Status Code in questo articolo e vedere se riesci, in base al Error Code, ad identificare la causa dell'errore. Dopo fallo sapere anche a noi, magari altri utenti incontreranno lo stesso problema e potranno trare vantaggio dai tuoi risultati :)

    Ecco, il problema era proprio lì, l'errore "Bad Request" NON era pertinente con l'evento.

    Il caso, 113031510291349 gestito direttamente da Seattle ha permesso di rilevare l'esatto problema: OGNI sottoscrizione può creare AL MASSIMO 6 server (ogni server può gestire 150 database). In questo caso la creazione di un settimo server nella stessa sottoscrizione restituiva un "Bad Request" ... il prossimo aggiornamento del portale restuituirà il corretto errore: "Raggiunto limite di server per sottoscrizione"

    Resto dell'idea di un ticket inseribile, almeno dai partner, per errori di natura "tecnica" o "sistemistica", questi casi non riguardano consulenze su query o applicazioni distribuibili ma informazioni riguardandi l'aspetto "server" di Azure che di certo, noi non possiamo gestire, né l'idea di sottoscrivere un piano di assistenza rientra in questa fattispecie, ho dovuto fare 4 telefonate al numero verde partner, nei primi 3 tentativi NESSUNO aveva idea di come gestire la cosa... alla quarta ho trovato una (gentile) persona che si è resa conto del caso ed ha avviato la procedura di assistenza. Il tecnico Microsoft mi ha chiamato dalla sede estera e in meno di 10 minuti siamo arrivati alla conclusione di cui sopra. (L'inserimento di un ticket "tecnico" avrebbe risolto la stessa cosa senza effettuare 5 telefonate di cui 1 internazionale !)


    TuoPLanet


    martedì 2 aprile 2013 14:00

Tutte le risposte

  • Concordo!!!

    Oggi mi è sparito un sever !!!!

    e ho 3 applicativi fermi e non è più possibile accedere ai DB!!!

    e non è possibile neanche aprire un ticket di segnalazione del problema, adesso vorrei capire come risolvere la questione.

    Dico ai clienti che Microsoft si è persa i loro dati ma non posso segnalarlo?


    Davide Dolla

    sabato 30 marzo 2013 12:55
  • Giusto per la cronaca....

    dopo poco più di 1h i 3 DB sono ricomparsi senza problemi e con tutti i dati!

    Questo sicuramente mi tranquillizza sulla qualità di Azure, ma mi pare sicuramente una mancanza il fatto di non poter SEGNALARE una failure di un servizio Azure. Considerando che la Dashboard che visualizza lo stato globale dei servizi Azure non dava nessuna segnalazione di anomalia/manutenzione.

    PS: poi ho scoperto che per chi ha Azure attraverso MSDN, techNet e MPN  può accedere cmq ai servizi tecnici. Grazie.


    Davide Dolla

    lunedì 1 aprile 2013 11:08
  • Ciao a tutti,

    Per darvi una risposta immediata - ci sono vari piani di supporto per Windows Azure che possono essere scelti secondo le necessità di ciascuno. Se volete interagire direttamente con Microsoft potete provare a chiamare l’assistenza clienti, intanto penso che sarete guidati sempre ad acquistare prima un piano di supporto.

    Solo come informazione, ho spostato la domanda sul forum SQL Server, dove la community riceve anche i problemi segnalati per SQL Azure; potrete quindi trovare qui aiuti più mirati. Se intanto trovo anch'io qualcosa che possa aiutarvi per i problemi segnalati, vi faccio sapere.

    Cordiali saluti,


    Irina Turcu - Microsoft

    [Manifesto] Regole e Aspetti generali all'uso dei forum MSDN

    Questo contenuto è distribuito “as is” e non implica alcuna responsabilità da parte di Microsoft. L'azienda offre questo servizio gratuitamente, allo scopo di aiutare gli utenti e approfondire la loro conoscenza dei prodotti e tecnologie Microsoft.

    LinkedIn

    lunedì 1 aprile 2013 11:31
  • Grazie per l’aggiornamento, Davide.

    Già, dovrebe essere possibile di accedere ai vari tipi di supporto mediante il collegamento GetSupport della pagina di supporto di Windows Azure.


    Irina Turcu - Microsoft

    [Manifesto] Regole e Aspetti generali all'uso dei forum MSDN

    Questo contenuto è distribuito “as is” e non implica alcuna responsabilità da parte di Microsoft. L'azienda offre questo servizio gratuitamente, allo scopo di aiutare gli utenti e approfondire la loro conoscenza dei prodotti e tecnologie Microsoft.

    LinkedIn

    lunedì 1 aprile 2013 12:09
  • Ammesso che sia incomprensibile una mancanza di ticket per segnalazioni tecniche informative...

    Oggi non riesco a generare un nuovo server su SQL Azure, la risposta è sempre "Bad request"... eppure non è certo il primo che creo (ne ho già 6 attivi).


    TuoPLanet

    @TuoPlanet – ci sono vari motivi per cui la risposta Bad Request possa essere ricevuta durante la creazione di un nuovo server su SQL Azure. Ti suggerirei di verificare la lista degli Status Code in questo articolo e vedere se riesci, in base al Error Code, ad identificare la causa dell'errore. Dopo fallo sapere anche a noi, magari altri utenti incontreranno lo stesso problema e potranno trare vantaggio dai tuoi risultati :)

    Grazie,


    Irina Turcu - Microsoft

    [Manifesto] Regole e Aspetti generali all'uso dei forum MSDN

    Questo contenuto è distribuito “as is” e non implica alcuna responsabilità da parte di Microsoft. L'azienda offre questo servizio gratuitamente, allo scopo di aiutare gli utenti e approfondire la loro conoscenza dei prodotti e tecnologie Microsoft.

    LinkedIn

    lunedì 1 aprile 2013 12:20
  • @TuoPlanet – ci sono vari motivi per cui la risposta Bad Request possa essere ricevuta durante la creazione di un nuovo server su SQL Azure. Ti suggerirei di verificare la lista degli Status Code in questo articolo e vedere se riesci, in base al Error Code, ad identificare la causa dell'errore. Dopo fallo sapere anche a noi, magari altri utenti incontreranno lo stesso problema e potranno trare vantaggio dai tuoi risultati :)

    Ecco, il problema era proprio lì, l'errore "Bad Request" NON era pertinente con l'evento.

    Il caso, 113031510291349 gestito direttamente da Seattle ha permesso di rilevare l'esatto problema: OGNI sottoscrizione può creare AL MASSIMO 6 server (ogni server può gestire 150 database). In questo caso la creazione di un settimo server nella stessa sottoscrizione restituiva un "Bad Request" ... il prossimo aggiornamento del portale restuituirà il corretto errore: "Raggiunto limite di server per sottoscrizione"

    Resto dell'idea di un ticket inseribile, almeno dai partner, per errori di natura "tecnica" o "sistemistica", questi casi non riguardano consulenze su query o applicazioni distribuibili ma informazioni riguardandi l'aspetto "server" di Azure che di certo, noi non possiamo gestire, né l'idea di sottoscrivere un piano di assistenza rientra in questa fattispecie, ho dovuto fare 4 telefonate al numero verde partner, nei primi 3 tentativi NESSUNO aveva idea di come gestire la cosa... alla quarta ho trovato una (gentile) persona che si è resa conto del caso ed ha avviato la procedura di assistenza. Il tecnico Microsoft mi ha chiamato dalla sede estera e in meno di 10 minuti siamo arrivati alla conclusione di cui sopra. (L'inserimento di un ticket "tecnico" avrebbe risolto la stessa cosa senza effettuare 5 telefonate di cui 1 internazionale !)


    TuoPLanet


    martedì 2 aprile 2013 14:00
  • Grazie TuoPlanet per aver condiviso la tua esperienza.

    Speriamo che gli head di Azure ne prendano spunto per aggiungere un canale, magari solo per tecnici o partner, per segnalare anomalie. Anche perché spesso questo aiuta a togliere BUG e/o a migliorare il servizio offerto, a GRATIS!!!

    Ovviamente se riconoscessero ai Partner il fatto di aver contribuito a migliorare non sarebbe una brutta cosa.


    Davide Dolla

    martedì 2 aprile 2013 14:46