none
Exchange 2013 e Microsoft Outlook 2010 - Posta indesiderata

    Domanda

  • Buongiorno,

    Vi chiedo se c'è correlazione tra i messaggi che transitano per Exchange 2013 e la folder "Posta indesiderata" di Microsoft Outlook.

    Le versioni sono le seguenti: Windows 2012 Datacenter > Exchange 2013 CU15 in DAG e la parte Client Windows 7 Enterprise SP1, Microsoft Outlook 2010.

    Alcuni utenti mi comunicano che alcuni messaggi interni da alcuni giorni sono recapitati in Posta Indesiderata anziché in Posta in Arrivo; può dipendere da Exchange?

    Grazie per il supporto

    venerdì 12 gennaio 2018 10:43

Tutte le risposte

  • Ciao,

    se hai attivato il filtro antispam in Exchange certo che può dipendere da Exchange. Hai solo quello come antispam vero? Oppure usate anche altri servizi antispam (magari firewall o antivirus)?

    Inoltre hai già dato una letta alla documentazione Microsoft in merito?

    https://technet.microsoft.com/it-it/library/jj218660(v=exchg.150).aspx


    • Modificato Victor Ochs venerdì 12 gennaio 2018 13:18
    venerdì 12 gennaio 2018 11:39
  • Ciao Victor e grazie per la risposta.

    Su Exchange 2013 non ho antispam abilitato, mi pare: 

    Get-TransportAgent

    Identity                                           Enabled         Priority
    --------                                           -------         --------
    Transport Rule Agent                               True            1
    Malware Agent                                      True            2
    Text Messaging Routing Agent                       True            3
    Text Messaging Delivery Agent                      True            4
    System Probe Drop Smtp Agent                       True            5
    System Probe Drop Routing Agent                    True            6

    Ho solo antispam per la posta in entrata e in uscita da internet, in pratica, solo per posta esterna.

    In effetti su tutti i client ho l' agent Symantec con il modulo "Outlook auto-protect", potrebbe essere quello?

    Grazie ancora

    venerdì 12 gennaio 2018 13:07
  • Un prova per capire se è il tuo exchange o l'autoprotect di outlook la fai molto banalmente con un messaggio incriminato tenendo chiuso outlook ed inviandolo al destinatario dal tuo owa al suo, se gli finisce in indesiderata ugualmente nell'owa è exchange che ce lo mette ed allora hai l'antispam agent attivo...

    ciao.

    A.

    venerdì 12 gennaio 2018 15:21
    Moderatore