locked
Convertire VM Hyper V SBS 2008 su Vmware RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno,

    ho un'infrastruttura con un server fisico WIndows 2012 che ospita 2 VM su Hyper V.

    Ho necessità di convertire queste 2 VM su VMware. Una di queste è un SBS 2008 (domain controller, server di posta Exchange....), l'altra è sempre un 2008 con SQL 2008 installato.

    Qual'è la procedura migliore (e più indolore) per migrare queste 2 VM? Ha senso utilizzare Vmware Converter o è meglio un backup/restore con WIndows Backup o altri software?

    giovedì 28 dicembre 2017 10:39

Risposte

  • Ne ho migrati diversi e non ho avuto problemi, naturalmente avendo l'accortezza di non far interagire il vecchio e il nuovo. Durante la conversione si può indicare se la nuova VM si deve avviare subito e se la rete debba essere attiva e collegata o meno, quindi puoi far lasciare tutto spento. Tieni conto che il server convertito deve essere attivato e che la scheda di rete non mantiene l'impostazione di IP address del vecchio server, quindi va configurata a mano la prima volta.

    E' passato un po' di tempo dall'ultima volta che l'ho fatto e non ricordo se ho dovuto fare un rejoin dei client o se è stato tutto trasparente per loro (ovviamente il cambio server devi farlo dopo averli spenti tutti), ma comunque una cosa rapida e non bloccante.
    giovedì 28 dicembre 2017 11:20

Tutte le risposte

  • Non ho mai provato un V2V, ma il Converter di VMWare finora non mi ha mai deluso, e visto che è la tua "destinazione finale", direi che è il primo tentativo da fare
    giovedì 28 dicembre 2017 10:44
  • Anche trattandosi di un domain controller? Ho letto in giro che non è consigliato farlo.
    giovedì 28 dicembre 2017 10:47
  • Ne ho migrati diversi e non ho avuto problemi, naturalmente avendo l'accortezza di non far interagire il vecchio e il nuovo. Durante la conversione si può indicare se la nuova VM si deve avviare subito e se la rete debba essere attiva e collegata o meno, quindi puoi far lasciare tutto spento. Tieni conto che il server convertito deve essere attivato e che la scheda di rete non mantiene l'impostazione di IP address del vecchio server, quindi va configurata a mano la prima volta.

    E' passato un po' di tempo dall'ultima volta che l'ho fatto e non ricordo se ho dovuto fare un rejoin dei client o se è stato tutto trasparente per loro (ovviamente il cambio server devi farlo dopo averli spenti tutti), ma comunque una cosa rapida e non bloccante.
    giovedì 28 dicembre 2017 11:20
  • Ok grazie mille,

    Ci proverò!

    giovedì 28 dicembre 2017 13:02