none
Impossibilità visualizzazione "Questo PC" RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno a tutti, vorrei porre un quesito che riguarda l'aspetto sicurezza.

    A seguito dell'ultimo aggiornamento del Windows server di Microsoft abbiamo riscontrato delle "spiacevoli novità" che a seguire riporto.

    In precedenza, ciascun utente, entrando nella sezione "QUESTO PC" dalla propria postazione  riusciva a visionare esclusivamente i contenuti presenti sul proprio utente.

    A seguito dell'aggiornamento, invece, ciascun utente può visualizzare, sotto la cartella RETE (come da immagine allegata), dati e informazioni contenuti in altre cartelle presenti su server. Da qui c'è anche la possiblità di visualizzare gli altri utenti destop aziendali.

    Noi vorremmo che il comando  "RETE" sia reso invisibile ed inutilizabile per gli utenti. Ciascun utente deve poter visualizzare dalla propria postazione, esclusivamente le inforazioni e dati contenuti nel proprio profilo utente e non visualizzare cartella che non rigurdano la sua attività.

    Sarebbe possibile impostare tale regola attraverso l'IT administrator?

    Grazie per la cortese disponibilità.

    Saluti

    Fabio

    Fabio

    lunedì 5 settembre 2016 13:07

Risposte

  • scusa ma non avrai mica delle cartelle con accesso guest nella rete no? quindi se gli utenti non sono abilitati in rete come fanno a salvare nelle cartelle? va fatta un politica di accesso li, non un blocco della possibilità di salvare (che non puoi fare comunque). se lo user non ha permessi non andrà da nessuna parte.

    A.

    mercoledì 14 settembre 2016 18:44
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao, quello di cui parli tu si chiama Network Discovery. Al di la che in una rete in cui sui client non c'è nulla di condiviso ci fai veramente poco anche se vedi le risorse...qui trovi come disabilitarlo

    https://blogs.technet.microsoft.com/networking/2010/12/06/disabling-network-discoverynetwork-resources/

    ciao.

    A.

    lunedì 5 settembre 2016 13:37
    Moderatore
  • Scusa ma mi sfugge qualcosa, all'interno di Network (Rete) è sempre stato possibile vedere tutti gli host presenti in rete, siano essi server, client, nas, etc., sicuro che prima non era stato fatto qualcosa che ne impedisse la visualizzazione?

    Comunque puoi nascondere i vari host seguendo queste indicazioni:

    http://www.vistax64.com/tutorials/172544-computer-name-hide-unhide-network.html

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    lunedì 5 settembre 2016 13:41
  • Grazie a entrambi. Giro le Info all'IT e vi aggiorno.

    Saluti

    Fabio

    lunedì 5 settembre 2016 14:55
  • Buongiorno ragazzi.

    Ho girato le info all'IT e mi riferisce che quanto riportato per il network discovery non si confà al nostro caso in quanto la nostra impostazione IT è in terminal server.E' in terminal server che non si deve essere in grado di vedere ed accedere alle altre cartelle.

    In azienda abbiamo un unico server con tante virtual machine utilizzando wmware.

    L'obiettivo è rendere invisibile all'utente standard cartelle, unità di rete e server aziendale lavorando in terminal server.

    Grazie

    Saluti

    Fabio

    martedì 6 settembre 2016 09:32
  • Buongiorno ragazzi, mi sapete dare indicazioni sulla base dell'ultimo mio aggiornamento?

    Grazie

    Fabio

    mercoledì 7 settembre 2016 08:03
  • prima di tutto dovrebbe essere l'IT a scrivere, non un tramite. Questo è appunto un sito per professionisti IT. Il link che ti ho girato con il blocco va bene anche per il TS. Basta che l'IT se lo legga...

    ciao.

    A.

    mercoledì 7 settembre 2016 09:39
    Moderatore
  • Ok grazie

    mercoledì 7 settembre 2016 10:42
  • Buonasera a tutti. VOlevo dare un aggiornamento.

    Grazie al Network discovery, da voi suggerito, ora se si prova a cliccare su "Rete" non visualizziamo più nulla (come da

    immagine sotto). Pur facendo clic sulla barra "Fare clic per modificare" non si visualizza nulla.

    Assodato ciò, è stato riscontrato tuttavia un problema.

    Cliccando ad esempio sull'icona di un software o su una cartella condivisa, clic terzo tasto, apri percorso: da qui c'è la possibilità di accedere ad esempio a C, ovvero nell'unità di rete in cui è posizionata la cartella condivisa o come nel caso della sottostante immagine il software!!

    A questo punto dopo essere entrati in C, cliccando su RETE, in automatico non vedo più nulla ripristinandosi la regola corretta stabilita dal network discovery.

    In effetti è come se accedendo a "apri percorso" di cartelle o software, si riuscisse a trovare una scorciatoria per entrare se dal caso in C, ma in senso ampio in tutte le unità di rete.

    La cosa si verifica anche quando ad esmepio ci si trova a salvare con nome un file word: appare il percorso e c'è la possibilità di accedere alla unità di rete.

    Potreste darci qualche indicazione da seguire per eliminare questo problema?

    Vi ringrazio e spero di esser stato chiaro.

    Saluti

    Fabio

    mercoledì 14 settembre 2016 14:45
  • scusa ma non avrai mica delle cartelle con accesso guest nella rete no? quindi se gli utenti non sono abilitati in rete come fanno a salvare nelle cartelle? va fatta un politica di accesso li, non un blocco della possibilità di salvare (che non puoi fare comunque). se lo user non ha permessi non andrà da nessuna parte.

    A.

    mercoledì 14 settembre 2016 18:44
    Moderatore