none
assegnare numero sessione statico a connessioni desktop remoto RRS feed

  • Domanda

  • Buon giorno. Per attività lavorativa ci connettiamo in remote desktop ad un server esterno (server 2003) Siamo circa 20 utenti. ogni volta che un utente si collega il server assegna un numero di sessione. che quindi cambia di volta in volta. E' possibile fare in modo (magari tramite il mac adress del client) che il server assegni un numero di sessione fisso ? Ad esempio fare in modo che all'utente negozio_mid con mac adress xxxxxxxxxxx venga assegnata in modo stabile la session 1 ecc ecc.

    Roberto Falta

    lunedì 8 luglio 2013 10:05

Risposte

Tutte le risposte

  • Le sessioni terminal sono dinamiche e incrementali , non possono essere assegnate secondo nessun criterio.

    Però come domanda è interessante, butto un occhio in rete e se ho aggiornamenti ti faccio sapere.

    Saluti Marco

    lunedì 8 luglio 2013 11:12
  • Per quale motivo vuoi assegnare le sessioni staticamente?

    Probabilmente si può trovare una soluzione alternativa ...


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito (non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili . GRAZIE! Ricorda di dare un occhio anche QUI

    lunedì 8 luglio 2013 19:45
    Moderatore
  • Ciao. Grazie a tutti per le risposte. 

    Mi sono posto questa domanda per questo motivo:

    ad ogni sessione utente viene assegnata anche una o + stampanti. capita molto spesso che quando un utente si disconnette le relative stampanti che dovrebbero scomparire rimangono invece "appese" generando quindi una situazione simile nel pannello di controllo delle stampanti: <<nomestampante>><<nomeutente>>in session 1 anche se in session 1 non c'è collegato nessun utente/pc o addirittura un alytro utente/pc. Il quale a sua volta si è portato dietro la sua stampante. se questo utente quindi non è attento ad indirizzare le stampe sulla propria stampante le manda magari su quella che era stata caricata precedentemente da un altro utente ormai disconnesso.

    Non ho mai trovato nessuna spiegazione del perchè a volte le stampanti non vengano cancellate al momento della disconnessione dell'utente che se le è portate appresso.

    Una parziale soluzione al mio problema ormai annoso l'ho trovata andando ad spuntare sul server,, quando la stampante è presente, nelle proprietà la voce stampa soltanto dopo che l'ultima pagina è stata caricata nello spooler. Il problema è che ad ogni collegamento in remote si crea una nuova sessione e quindi  "una nuova" stampante !. Se si potesse assegnare ad ogni utente di default un numero di sessione il mio lavoro si limiterebbe soltanto ad una trentina di utenti e non a 30 moltiplicato per x sessioni e x stampanti !

    Roberto Falta

    venerdì 12 luglio 2013 11:17
  • immagino che questo

    http://social.technet.microsoft.com/Forums/windowsserver/en-US/8d2594b3-0ebc-4606-af5e-468da18c7104/printers-not-purging-after-rdp-disconnects-

    tu l'abbia già tentato, vero ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    • Contrassegnato come risposta RobertoFalta mercoledì 17 luglio 2013 09:31
    venerdì 12 luglio 2013 13:22
    Moderatore
  • Hai degli errori nel registro eventi? Succede sempre?

    La stampa in RD non è così semplice e nasconde sempre delle insidie...

    Redirected printers are not deleted when users log off their rdp session

    Can I remove the session number from the redirected printer name?  NO

    http://www.brianmadden.com/blogs/brianmadden/archive/2004/02/02/the-ultimate-guide-to-terminal-server-printing-design-and-configuration.aspx


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere


    venerdì 12 luglio 2013 19:15
    Moderatore
  • Ciao Roberto,

    In attesa delle tue notizie, ho evidenziato la risposta di Gastone.

    Facci sapere com'e' andata, magari butta giù un buon consiglio dalla tua esperienza per gli altri utenti che sono qui con il tuo stesso scenario ;-)

    Saluti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    lunedì 15 luglio 2013 09:04
  • Ciao. No non l'ho provato. Quando però cerco di installare il file mi dice che un'altra istanza di installazione è gia in corso. ora riavvio il server e ci riprovo
    martedì 16 luglio 2013 15:05
  • Aggiungo questo:

    Dai controlli risulta che gli unici errori che riscontro relativi alle stampanti sono quelli relativi alle stampanti connesse al client ma i cui driver non sono caricati sul server. E questo mi sta bene.

    Il mio problema inoltre è relativo solo alle stampanti di rete, per quelle collegate in locale non risultano esserci problemi. Da tenere conto che il programma che manda le stampe le manda come "Crystal Report". Se stampo invece la classica pagina di prova va quasi sempre tutto bene. Segnalo che in passato addirittura capitava che un client vedesse non soltanto le sue stampanti ma anche quelle degli altri utenti !! dopo vari interventi fatti per risolvere il problema di cui sopra questo secondo si è risolto (!). controllando poi tra i vari forum ho visto che andando nelle proprietà della stampante sul server e spuntando la voce stampa dopo che l'ultima pagina è stata caricata nello spooler, il problema si è in gran parte risolto. Non in tutti i casi comunque. Proprio oggi un client ha cercato di fare una stampa e questa è stata caricata regolarmente dal driver stampante sul server ma non è poi stata "spedita" alla stampante locale.

    Riassumendo quindi posso dire:

    1) se la stampante è collegata in locale non ci sono problemi

    2) se la stampante di rete ha tra le impostazioni la spunta su stampa dopo che l'ultima pagina è caricata stampa correttamente nel 90 % dei casi

    3) se la stampante di rete è portata sul server 2003 da un client a 64 bit non stampa mai

    4) se la stampa è una pagina di prova o ad esempio un Excel non ci sono quasi mai problemi

    5) se la stampa viene invece generata da un sw che usa Crystal report e non si soddisfano le condizioni al punto 1 e 2 allora non si stampa quasi mai

    mercoledì 17 luglio 2013 10:00
  • questo significa che abbandoni l'idea del workaround di bloccare il numero della sessione rdp e cerchi la soluzione ai problemi indicati in questo post ?

    mi pare quindi di poter riassumere che il problema viene generato in particolare quando sul server non sono installati i driver della stampante verso la quale viene indirizzata la stampa, giusto ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    venerdì 19 luglio 2013 07:58
    Moderatore
  • Qui mi sembra ci siano più problemi e  alcuni sono legati alla non corretta configurazione del server 2003 (consiglio di leggere la "ultimate guide" ) vedi il punto 3. (se mancano i driver non si stampa!)

    Per il punto 2. ci sono degli accorgimenti che possono aiutare, se usi driver PostScript puoi operare sulla compatibilità o la velocità ... oppure cambiare tipologia di driver pcl5/pcl6/ps/kpdl... e vedere cosa succede

    Punto 4. il "quasi mai" mi spaventa, si dovrebbe togliere quasi

    Mi chiedo, stampante di rete cosa intendi?


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    venerdì 19 luglio 2013 09:51
    Moderatore
  • Ciao. No rimango ancora dell'idea che assegnare un numero statico di sessione sarebbe la cosa migliore. I driver delle stampanti sono sempre installati sul server.

    martedì 23 luglio 2013 14:59
  • Ciao. Per stampanti di rete intendo quelle che fanno parte del network dei client. Diciamo poi che si può togliere il quasi al punto 4.

    Cosa intendi poi con consultare la ultimate guide ? i driver sono installati regolarmente. Ho aggirato il problema dei client a 64 bit facendo connettere al server prima un client 32 bit che abbia lo stesso utente e le stesse stampanti di quello 64 bit e solo dopo il client a 64 bit. In questo modo il server viene ingannato e permette di stampare quindi.

    martedì 23 luglio 2013 15:09
  • Ciao. No rimango ancora dell'idea che assegnare un numero statico di sessione sarebbe la cosa migliore.

    Prova a chiedere a Microsoft se ti cambiano l'assegnazione delle sessioni.

    I driver delle stampanti sono sempre installati sul server.

    Vero, ma usarne altri diversi "potrebbe forse"  risolvere.

    Ciao


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    martedì 23 luglio 2013 15:13
    Moderatore
  • Ciao. Per stampanti di rete intendo quelle che fanno parte del network dei client.

    Mi cadono le braccia quando vedo delle risposte così...

    Voglio sapere se sono stampanti condivise dal server 2003 o stampanti tcp/ip installate localmente sui singoli pc.

    Il server 2003 è anche il print server ?


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it

    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    martedì 23 luglio 2013 15:28
    Moderatore
  • Forse ho capito male io o non mi sono spiegato bene. Il server è un server all'esterno dell'azienda. Le stampanti sono connesse ai client tramite rete locale e quindi indirizzo TCP/IP. Il server non è print server.
    lunedì 29 luglio 2013 09:10
  • Mi accodo al thread perchè ho un problema con un software che pare non gradire proprio la variazione del numero di sessione. Il mio è problema diverso, ma pare essere strattamente legato all'oggetto di questo thread.

    Scenario:

    Un server esistente connesso ad internet con una ADSL 7/0,5 a cui accedono max 8 utenti remoti in TS con necessità di stampare. Un software del cavolo a cui ogni utente deve accedere in TS ed ovviamente stampare da quel software, in adobe post script.

    Il problema principale è che quel software quando la stampante locale portata in TS sul server cambia numero di sessione, non la riconosce più e va riconfigurata nella pagina di setting di questo maledetto software, mentre ovviamente windows non ha alcun problema a riconoscerla e metterla come predefinita.

    Adesso la cosa migliore sarebbe riuscire a bloccare il numero di sessione TS assegnato per ogni stampante locale (sia essa di rete o USB) che si collega al server.

    Esiste questa possibilità? Posso obbligare il TS ad assegnare sempre la solita sessione/porta TS ad una stampante portata?

    L'utilizzo della sessione TS è l'unico modo che permette alla stampante di iniziare a stampare in tempi ragionevoli, diciamo 8/10 secondi.

    Altra soluzione che ho pensato è utilizzare stampanti a IP fisso sul server (e disattivando il porting del TS), per stampare diretti su IP. Ho provato, in effetti funziona, ma occorrono 5 minuti prima che inizi a stampare!. Ho pensato anche ad una VPN, magari comprimendo i dati sarà più velece della stampa diretta su IP, ma non credo raggiunga le prestazioni del TS.


    sabato 2 novembre 2013 19:59
  • vedi l'altro thread che hai aperto.

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    domenica 3 novembre 2013 09:43
    Moderatore