none
EXCHANGE 2016 CON OUTLOOK 2016 RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno a tutti,

    ho un problema con un cliente al quale ho installato Exchange 2016 in particolare con il client Outlook 2016. In poche parole questo cliente non può gestire il proprio DNS e non posso quindi gestire la sua visibilità esterna tramite HOSTNAME. Detto questo comunque lui vorrebbe che Exchange non fosse visibile esternamente ma connettersi solo quando attiva la VPN.

    Internamente tutto funzione e il client di Outlook 2016 non ha nessun problema si autoconfigura e la posta funziona tranquillamente. Diversamente quando è fuori e apre Outlook 2016 in un primo momento il client si apre e va giustamente in disconnesso. Chiudendo e riaprendo L'outlook da il messaggio di profilo corrotto e non è piuù possibile riaprire l'outlook a meno che questo sia riconfigurato.

    Exchange 2016 con CU1 e Outlook 2016 aggiornato. protocollo RCP over HTTP ma provato anche con MAPI over HTTP

    Avete qualche dritta.

    Ringrazio

    SALUTI


    MATTEO VIVENZI

    martedì 24 maggio 2016 09:27

Risposte

  • Ciao. Prima di installare un 2016 andrebbe guardato bene il fatto che senza autodiscover pubblici il server semplicemente NON VA o meglio i client 2016 non ti si agganceranno mai. Quindi il tuo cliente o si adatta alla struttura attuale del server ed alla sua configurazione e trovi un modo di fargli almeno una split zone DNS oltre ai record pubblici o deve cambiare piattaforma.

    L'ultimo Exchange che con vari "paciugamenti" si faceva funzionare senza autodiscover e record era il 2013 che non è più in produzione. 

    Fai comunque presente al tuo cliente che avere 2 record DNS pubblici che puntano al suo ip non è tanto diverso che andare a vedere le opzioni di un messaggio mail da quale ip pubblico è partito..si ricava uguale il suo indirizzo...quindi..

    Ciao!

    A.

    • Contrassegnato come risposta Matteo BS martedì 24 maggio 2016 11:56
    martedì 24 maggio 2016 11:31
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao. Prima di installare un 2016 andrebbe guardato bene il fatto che senza autodiscover pubblici il server semplicemente NON VA o meglio i client 2016 non ti si agganceranno mai. Quindi il tuo cliente o si adatta alla struttura attuale del server ed alla sua configurazione e trovi un modo di fargli almeno una split zone DNS oltre ai record pubblici o deve cambiare piattaforma.

    L'ultimo Exchange che con vari "paciugamenti" si faceva funzionare senza autodiscover e record era il 2013 che non è più in produzione. 

    Fai comunque presente al tuo cliente che avere 2 record DNS pubblici che puntano al suo ip non è tanto diverso che andare a vedere le opzioni di un messaggio mail da quale ip pubblico è partito..si ricava uguale il suo indirizzo...quindi..

    Ciao!

    A.

    • Contrassegnato come risposta Matteo BS martedì 24 maggio 2016 11:56
    martedì 24 maggio 2016 11:31
    Moderatore
  • Ti ringrazio per la risposta


    MATTEO VIVENZI

    martedì 24 maggio 2016 11:57