none
Bloccare Temporaneamente una casella di posta... RRS feed

  • Domanda

  • Ciao,

    Ho Outlook 2007 con Exchange2003 Enterprise. Avrei la necessita' di bloccare l'inoltro di nuovi messaggi verso una casella di posta elettrica. L'utente e' in ferie e non vuole che qualcuno che puo' accedere al suo PC apra Outlook e scarichi i messaggi nuovi. La consultazione di quelli presenti ok ma i nuovi vuole scaricarseli lui quando riestra.

    Si puo?

    Grazie

    mercoledì 11 agosto 2010 16:55

Risposte

  • non esiste altro modo per "sostituire" il disco M. fai conto che dalla versione 2007 in poi questa cosa non esiste più. tu ufficialmente non puoi guardare nelle mail degli utenti, ma se devi fare controllo puoi usare le discovery mailbox o strumenti simili per analizzare le mail.

    se tu non vedessi quella cartella, non ti accorgeresti neppure che quelle mail sarebbero arrivate.

    S


    S.Net - MCITP Enterprise Administrator - MCTS Operations Manager 2007 - http://www.insidetechnologies.eu - http://www.windowserver.it
    • Proposto come risposta 5.N37 martedì 17 agosto 2010 15:43
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 19 agosto 2010 14:16
    lunedì 16 agosto 2010 08:23

Tutte le risposte

  • Ma l'accesso al pc non dovrebbe essere garantito tramite password personale :) ?

    Cmq, la posta ti arriva tramite flusso MX o la scarichi tramite connettore pop3? Nel primo caso puoi abilitare sulla mailbox in questione dalla console del dsa.msc un forward automatico su altra mailbox senza lasciare il messaggio li. Nel secondo caso ti basta sospendere il download della posta per quell'account.

     

    Ciao


    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx
    giovedì 12 agosto 2010 10:42
    Moderatore
  • No, l' accesso al pc deve essere possibile da altri utenti perche' devono andare a vedere dei messaggi di posta. La posta mi arriva dal server Exchange ( vuol dire flusso MX? )  non tramite POP3. Non mi andrebbe bene dirottare la posta da un'altra parte perche' quella che e' stata ricevuta fina ad ora ( e' andato in ferie 3 giorni fa e da allora il pc e' rimasto spento ) cmq verrebbe scaricata no? Vorrei proprio *disabilitare* la ricezione della posta  e lasciare la consultazione. Non si puo' fare?

    Grazie

    giovedì 12 agosto 2010 11:41
  • Scusa, volevo qualche chiarimento sul funzionamento Outlook / Exchange, se puoi.

    Ho notato che nel disco M: del server Exchange, nella mailbox dell'utente \ Posta in arrivo, ci sono gia' dei messaggi arrivati in questi 3 giorni della sua assenza.

     

    E' possibile *parcheggiare* queste email fino a che non viene lui oppure si puo' disabilitare la visualizzazione di queste email nella Posta in Arrivo di Outlook. Quest'ultima, la directory Posta in Arrivo che trovo nel volume M: e' esattamente la directory Posta in Arrivo che trovo in Outlook oppure esiste un *trasferimento* tra le 2 directory una volta che l'utente fa invia e ricevi?

    Scusa la confusione.

    Grazie

    giovedì 12 agosto 2010 12:16
  • perchè hai abilitato la visualizzazione del disco M? comunque la posta che vedi è quella che arriva, perchè inviata dall'esterno....da qualche parte dovrà pur finire. il fatto che outlook la scarichi è dato solo dal fatto che si collega al server exchange. quello che mi viene da chiederti è se usi il protocollo MAPI o meno....perchè vedendo questa cosa, ci manca solo che usi il POP3 per scaricare la posta da outlook verso exchange.

    S


    S.Net - MCITP Enterprise - MCTS Operations Manager 2007 - http://www.insidetechnologies.eu - http://www.windowserver.it
    venerdì 13 agosto 2010 19:50

  • Non non uso MAPI, quando installo Outlook Configuro l' account di posta fornisco il nome del server Exchange e della mailbox.

    Come si chiama questo tipo di collegamento? ( flusso MX? )

    Cmq, quello che volevo sapere:

    La directory Posta in Arrivo dell'utente presente nel disco M del server e' la stessa directory Posta in Arrivo che vedo in Outlook?

    Non ho capito se Outlook *scarica* qualcosa da Exchange o si limita a visulizzare le directory che Exchange ha organizzato sul disco M.

    E' possibile *sospendere* la visualizzazione delle email che si trovano nella directory Posta in Arrivo del disco M ad un utente che si colleghi con Outlook ?

    grazie 1000

    sabato 14 agosto 2010 05:46
  • quel metodo si chiama protocollo MAPI.....certo che se non sai neppure come funziona exchange, come fai ad amministrarlo? inoltre NON puoi impedire al server di ricevere la posta; forse questa cosa non ti è chiara, ma ci vuole un contenitore dove arrivi la posta, altrimenti disattivi la ricezione di quell'account e così chi gli scrive si vedrà tornare indietro un bel messaggio di fail, che mi sembra una cosa molto furba da fare.....solo per "sospendere" qualcosa che non si può sospendere.

    S

     


    S.Net - MCITP Enterprise Administrator - MCTS Operations Manager 2007 - http://www.insidetechnologies.eu - http://www.windowserver.it
    sabato 14 agosto 2010 07:18
  • Beh, non lo  amministro completamente io, cmq e' Windows per cui anche se non sai che il protocolle e' MAPI l'utente outlook te lo fa fare lo stesso :-)

    Ok, x il server, ma il contenitore in cui riceve la posta Exchange e' l' utente che sta nel disco M ed ha la directory Posta in Arrivo. Quello che non so e' come Outlook interagisce con Exchange: 

    La directory Posta in Arrivo che vedo nell'utente Outlook e' la directory Posta in arrivo che sta nel disco M ? Se si posso spostare i messaggi che vedo nella directory Posta in arrivo del disco M da qualche parte e poi rimetterli quando l' utente arrivera'?

    Il motivo, che ho spiegato prima, e' che sarebbe necessario che altri utenti vedano i messaggi arrivati in Posta in Arrivo, che sono stati gia' vagliati dall'utente che ora e' assente,  ma NON i messaggi nuovi che devono prima essere controllati, appunto, dall'utente principale.

    Tu come faresti x risolvere questa situazione?

    Grazie 1000

    sabato 14 agosto 2010 10:56
  • come farei?

    1) il disco M non dovrebbe neppure esistere in exchange 2003
    2) gli utenti non dovrebbero avere accesso alla posta dell'utente in questione
    3) non puoi fare diversamente....dove NON, significa che non esiste un metodo se non quello di disabilitare la ricezione dall'esterno della posta....che provocherebbe un NDR a chi spedisce, che sarebbe una cosa brutta da vedere

    S


    S.Net - MCITP Enterprise Administrator - MCTS Operations Manager 2007 - http://www.insidetechnologies.eu - http://www.windowserver.it
    domenica 15 agosto 2010 15:38
  • Ok,

    Il disco M non dovrebbe esistere pero' e' molto comodo in quanto riesco a vedere dentro le directory degli utenti. Quale metodo esiste adesso per fare la stessa cosa?

    Ok, ho capito che non si puo' fare il *parcheggio* delle email. Certo l'NDR non e' proponibile perche', cmq, l'indirizzo deve ricevere anche se l'utente e' assente.

    Peccato, pensavo che Exchange avesse anche questa duttilita'.

    Ciao e grazie ancora

    lunedì 16 agosto 2010 06:03
  • non esiste altro modo per "sostituire" il disco M. fai conto che dalla versione 2007 in poi questa cosa non esiste più. tu ufficialmente non puoi guardare nelle mail degli utenti, ma se devi fare controllo puoi usare le discovery mailbox o strumenti simili per analizzare le mail.

    se tu non vedessi quella cartella, non ti accorgeresti neppure che quelle mail sarebbero arrivate.

    S


    S.Net - MCITP Enterprise Administrator - MCTS Operations Manager 2007 - http://www.insidetechnologies.eu - http://www.windowserver.it
    • Proposto come risposta 5.N37 martedì 17 agosto 2010 15:43
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 19 agosto 2010 14:16
    lunedì 16 agosto 2010 08:23