none
Hyper-V 2012 R2 RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti.

    Volevo chiedervi se Hyper-V 2012 R2 Server è ufficiale oppure ancora in RTM in quanto trovandomi a doverlo utilizzare volevo partire dall'ultima versione stabile.

    Di scaricabile trovo sempre la 2008 R2 mentre per poter scaricare la 2012 l'ho dovuta prendere da qui 

    https://www.microsoft.com/en-us/evalcenter/evaluate-hyper-v-server-2012-r2

    La posso utilizzare in produzione ? se no, quando verrà rilasciata quella ufficiale ? per il discorso del Licensing, installando Hyper-V 2012 R2 ( o 2008 R2 ) è sempre valida la possibilità di poter installare un DC ed un member server, senza dover pagare due licenze server ??

    Grazie come sempre per il supporto.


    lunedì 22 febbraio 2016 08:45

Risposte

  • Ciao, attenzione a non confondere i prodotti ed i ruoli.

    - Hyper-V Server 2012 R2 è un Hypervisor gratuito. Non include licenze e non ha una interfaccia GUI.
    - Il ruolo Hyper-V di Windows Server 2012 R2 è cosa differente. La versione Standard include una licenza fisica e due licenze virtuali. Per poter utilizzare le due licenze virtuali, l'unico ruolo installato sull'Host (licenza fisica) deve essere Hyper-V. Ovviamente il sistema operativo Host lo puoi installare in modalità GUI o CORE.

    Saluti
    Nino

    lunedì 22 febbraio 2016 10:25
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ovviamente Hyper-V Server 2012 R2 è supportato in produzione (è basato su Windows Server 2012 R2, quindi non è una beta), ed è giustamente disponibile nel nuovo portale TechNet Evaluation Center (come specificato nei dettagli, Hyper-V Server non ha scadenza quindi di fatto è gratuito).

    Per quanto riguarda le licenze, poiché l'hypervisor è gratuito ovviamente non integra alcuna licenza aggiuntiva per le macchine virtuali. Dovrai quindi acquistare separatamente le licenze per i sistemi operativi guests.
    lunedì 22 febbraio 2016 09:19
    Moderatore
  • Ciao e grazie per la risposta.

    Mi ricordavo che su una licenza 2012 R2 Standard era possibile installare sia un DC che un member Server pagando una licenza sola.

    Ora a quanto ho capito Sembra che debba pagare due licenze al posto di una ? possibile ? oppure quella regola è comunque valida ?

    lunedì 22 febbraio 2016 09:31
  • Ciao, attenzione a non confondere i prodotti ed i ruoli.

    - Hyper-V Server 2012 R2 è un Hypervisor gratuito. Non include licenze e non ha una interfaccia GUI.
    - Il ruolo Hyper-V di Windows Server 2012 R2 è cosa differente. La versione Standard include una licenza fisica e due licenze virtuali. Per poter utilizzare le due licenze virtuali, l'unico ruolo installato sull'Host (licenza fisica) deve essere Hyper-V. Ovviamente il sistema operativo Host lo puoi installare in modalità GUI o CORE.

    Saluti
    Nino

    lunedì 22 febbraio 2016 10:25
    Moderatore
  • Poiché questo forum non si occupa di licensing per avere una risposta ufficiale dovresti contattare direttamente l'assistenza commerciale Microsoft.

    In ogni caso se acquisti una licenza Windows Server 2012 R2 Standard hai due licenze per le macchine virtuali (VOSE) per il server assegnato, poi lato host puoi scegliere di installare la licenza fisica Standard oppure Hyper-V Server (che non richiede una licenza).

    Per tutte le informazioni ti consiglio la lettura di questo documento:

    http://download.microsoft.com/download/3/d/4/3d42bdc2-6725-4b29-b75a-a5b04179958b/windowsserver2012virtualtech_vlbrief.pdf

    lunedì 22 febbraio 2016 10:29
    Moderatore
  • Ciao, grazie per la risposta.

    Perdonami ma se sull'Host fisico deve esserci solo Hyper-V, utilizzando Hyper-V direttamente non rientrerei nel Licensing comunque ?

    Quindi per sfruttare le due licenze virtuali disponibili, ovvero un DC ed un File Server pagando solo una licenza,  dovrei installare 2012 R2 base, installare solo il ruolo di Hyper-V e da li, gestire i due virtual Server. ( Così è uno spreco di risorse )

    Credevo che utilizzando solamente l'Hypervisor uscisse una cosa più pulita e che rientrasse comunque nelle due licenze virtuali disponibili.



    • Modificato UnclePear lunedì 22 febbraio 2016 10:46
    lunedì 22 febbraio 2016 10:37
  • ...utilizzando Hyper-V direttamente non rientrerei nel Licensing comunque ?

    Se per "Hyper-V" intendi l'Hypervisor gratuito NO perché non hai acquistato nessuna licenza. Se invece intendi il ruolo SI perché hai già acquistato la licenza.

    Quindi per sfruttare le due licenze virtuali disponibili, ovvero un DC ed un File Server pagando solo una licenza,  dovrei installare 2012 R2 base, installare solo il ruolo di Hyper-V e da li, gestire i due virtual Server.

    Hai capito benissimo.


    lunedì 22 febbraio 2016 10:55
    Moderatore
  • Ma avendo pagato una licenza server non sarebbe piu opportuno dare la possibilità di poter utilizzare l'Hypervisor per così cercare di sprecare meno risorse possibili ?

    Solo io la vedo una cosa un po nosense ?

    Perdonami se insisto su questo punto ma davvero sembra avere poco senso. tutto qui.

    Grazie, poi prometto di non chiedere piu chiarimenti in merito.

    lunedì 22 febbraio 2016 11:13
  • non capisco cosa non ti sia chiaro.

    pagando zero hai solo l'ambiente di virtualizzazione e basta. devi comprarti le licenze delle macchine virtuali.

    pagando la licenza di windows server 2012 r2 standard puoi installare sull'host il ruolo hyper-v e due macchine virtuali con sistema operativo licenziato.

    dov'è il "non-sense" ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Enterprise Mobility
    edo[at]mvps[dot]org


    lunedì 22 febbraio 2016 11:31
    Moderatore
  • Allora, 

    ben chiaro il discorso delle due "piattaforme" ovvero Hyper-v Server 2012 R2 e Windows 2012 R2.

    Se per rientrare nel Licensing , per ovvie ragioni a quanto pare, devo installare un Server 2012 R2 con SOLO il ruolo di Hyper-V , ovvero installazione standard with GUI + ruolo e STOP, mi sembrava logico dare la possibilità ( per avere una ottimizzazione delle risorse ) poter far installare Hyper-V server 2012 R2 e poi grazie alla licenza Server già presente il poter installare solo i due Server in virtuale.

    Di fatto sarebbe la stessa cosa, risorse a parte, ma probabilmente mi sfugge qualcosa.

    Anyway, stò reinstallando il Server con 2012 R2 standard e gli stò ricominciando a fare altri test con il SOLO ruolo di Hyper-V + 2 Virtual Server.

    Quindi a questo punto ne approfitto per una ulteriore domanda sempre legata a tutto questo discorso.

    Noi abbiamo in filiali sparse sul territorio 20 Domain Controller, su queste 20 macchine per vari motivi dobbiamo virtualizzare. A questo punto non faccio altro che creare al loro interno due macchine virtuali, installare i ruoli di DC su una e l'altra farla invece come file server. E A quel punto devo solo togliere tutti i ruoli dal server fisico e lasciargli solo Hyper-V ? così funzionerebbe ?



    • Modificato UnclePear lunedì 22 febbraio 2016 12:03
    lunedì 22 febbraio 2016 12:02

  • Quindi a questo punto ne approfitto per una ulteriore domanda sempre legata a tutto questo discorso.

    Noi abbiamo in filiali sparse sul territorio 20 Domain Controller, su queste 20 macchine per vari motivi dobbiamo virtualizzare. A questo punto non faccio altro che creare al loro interno due macchine virtuali, installare i ruoli di DC su una e l'altra farla invece come file server. E A quel punto devo solo togliere tutti i ruoli dal server fisico e lasciargli solo Hyper-V ? così funzionerebbe ?



    ma tu hai le 20 macchine fisiche già installate con il ruolo di dc ?

    uff... è un lavoraccio ma è fattibile. se sono tutti dc dello stesso dominio, la via più rapida che vedo io è

    1) rasare una macchina

    2) reinstallarla come hyper-v

    3) creare la prima vm e farla diventare dc replicando tutto dagli altri dc esistenti

    4) creare la seconda vm e configurarla come file server

    5) ripetere per altre 19 volte


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Enterprise Mobility
    edo[at]mvps[dot]org


    lunedì 22 febbraio 2016 14:28
    Moderatore
  • Aggiungo al post di Edoardo per continuità di lettura.

    Ovviamente parlando di VM puoi creare un disco master da distribuire via ftp. Partendo da quello e con un paio di CmdLet PowerShell ti faciliti il lavoro ripetitivo

    lunedì 22 febbraio 2016 15:07
    Moderatore
  • Ciao,

    eh !! si, diciamo che il lavoro è un po complesso.

    Siccome abbiamo appena rifatto queste 20 macchine, rifarle da zero oggi, sarebbe un lavoraccio non indifferente, in più ora non abbiamo una nuova macchina da mandare per la sostituzione di tutte le altre quindi sarebbe piu difficile da mettere in opera.

    Se lo scenario che ho presentato prima va bene per rientrare nel Licensing, ovvero, 

    1) Creare due macchine virtuali nuove all'interno del Server

    2) demotare il DC fisico ed in concomitanza promuovere uno dei due virtuali

    3) Migrare i ruoli sul DC nuovo

    4) Migrare altri servizi sul File Server dati copresi

    5) Rimuovere tutti i ruoli sulla fisica e lasciare solo Hyper-V

    la vedo come la strada piu percorribile.

    Per quanto riguarda le CmLet diciamo che è il meno del lavoro, che mi viene da piangere è migrare i servizi ed i dati del File Server, sul nuovo File Server, con disservizio minimo.

    Cosa ne pensate ?


    • Modificato UnclePear lunedì 22 febbraio 2016 17:17
    lunedì 22 febbraio 2016 17:16
  • diciamo che avresti un breve intervallo di tempo in violazione della licenza :-)

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Enterprise Mobility
    edo[at]mvps[dot]org


    martedì 23 febbraio 2016 08:26
    Moderatore
  • Beh !! Probabilmente si :) ma per forza di cose non potrei fare altrimenti, poi vabbè, con piu di 200 Servers e 1300 utenti, credo che Microsoft chiuderà un occhio se per qualche ora non ri rientri appieno nel Licensing :D

    Di fatto, si stanno valutando le due soluzioni e vedremo di attuare il prima possibile la piu congeniale e pratica, ma prima di tutto c'era da capire come funzionavano le licenze.

    Grazie come sempre per il supporto.

    martedì 23 febbraio 2016 09:39
  • Più che il licensing, non conoscendo l'infrastruttura, mi preoccupa la sequenza temporale delle attività. Quando al punto 1 scrivi "Creare due macchine virtuali nuove all'interno del Server" quale server intendi?

    martedì 23 febbraio 2016 09:55
    Moderatore
  • Il Server Fisico, quello già in essere, in quello installerò il ruolo di Hyper-V e creerò le due nuove macchine virtuali, migrazione ruoli/servizi e poi rimuoverò man mano ruoli e servizi su quello fisico lasciando soltanto Hyper-V.

    P.S. Comunque pare, siccome la licenza 2012 R2 Standard supporta fino a due virtualizzazioni, che si possa installare Hyper-V 2012 R2 e creare le due macchine virtuali senza violare il licensing.

    • Modificato UnclePear martedì 23 febbraio 2016 10:12
    martedì 23 febbraio 2016 10:07
  • Quindi se non ho capito male vuoi aggiungere il ruolo Hyper-V sul server fisico che è l'attuale DC del site. Personalmente come soluzione non mi piace. Ma ovviamente non deve piacere a me...
    martedì 23 febbraio 2016 14:02
    Moderatore
  • Demote del DC, installazione ruolo di Hyper-V.... poi tutto il resto detto prima, ed alla fine pulizia della macchina da tutto l'eccesso lasciando solo Hyper-V.

    Nemmeno a me piace, ma al momento è soluzione piu smart e meno complessa che si può avere per sopperire ad una attività e a dei Servizi che non possono risiedere su un Domain Controller compromettendo così la security.

    Ovviamente c'è da farlo per Ieri, ma questi sono altri dettagli.

    martedì 23 febbraio 2016 14:08