none
DPM 2012 Problemi Backup su tape RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti,

    ho un'intallazione di DPM 2012 in cui ho configurato 2 protection Group che effettuano il backup, full ed incrementale direttamente su tape, dopo il primo backup full che è stato effettuato con successo, dpm parte con l'incrementale carica il nastro ma non scrive nulla, in monitoring vedo il job in processing ma nella colonna data transfered rimane a 0Mb.

    la libreria collegata è una Dell Powervault 124T con drive LTO5 SAS.

    il mio dubbio è che il sw non dialoghi bene con la libreria, ho inserito dei nuovi nastri ma facendo l'inventory non vedo nulla.

    Ho già contattato dell, dove mi è stato risposto che la libreria non ha nessun problema.

    Cosa posso verificare?

    Grazie

    Michele

    giovedì 14 marzo 2013 10:16

Risposte

  • non credo che ci sia molto da fare visto che il backup incrementale deve registrare le variazioni e per verificare le variazioni il job deve spulciarsi tutta questa infinità di files.

    l'unica soluzione è quella di preventivare 10 ore di incrementale o passare a dei full backup se questo risulta essere più veloce.

    ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP
    edo[at]mvps[dot]org

    venerdì 15 marzo 2013 08:43
    Moderatore

Tutte le risposte

  • domanda: ma tutto rimane piantato così all'infinito o, prima o poi, hai un timeout e un messaggio d'errore ?

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP
    edo[at]mvps[dot]org

    giovedì 14 marzo 2013 10:24
    Moderatore
  • non ho un dato certo, nel senso che tra le prove di riavvio e di cancellazione del job non ti so dire se arriva ad un timeout o meno.

    Ora e da 4 ore che è in progress e sul nastro ha scritto 0,19Mb.....provo a lasciarlo andare.

    Michele

    giovedì 14 marzo 2013 12:12
  • Finalmente dopo 10 ore ha finito, mi sembra di aver capito che l'estrema lentezza sia dovuta dal fatto che nella selection list del del protection Group ci sono cartelle con centinaia di migliaia di files da 1-2 kb, la cosa singolare è che capita solamente durante il backup incrementale, il full invece ha tempistiche accettabili.

    ho modo di aumentare le performance?

    grazie

    Michele

     
    giovedì 14 marzo 2013 21:28
  • non credo che ci sia molto da fare visto che il backup incrementale deve registrare le variazioni e per verificare le variazioni il job deve spulciarsi tutta questa infinità di files.

    l'unica soluzione è quella di preventivare 10 ore di incrementale o passare a dei full backup se questo risulta essere più veloce.

    ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP
    edo[at]mvps[dot]org

    venerdì 15 marzo 2013 08:43
    Moderatore