none
Exchange 2007/2010: problemi con le cartelle pubbliche: “The Active Directory user wasn’t found” RRS feed

  • Discussione generale

  • Sintomi: quando provate a replicare il contenuto delle cartelle pubbliche per la versione 2010 di Exchange, scoprite che la replica non viene portata a termine. Nel log degli eventi, vi si presenta questo errore:

    Log Name: Application
    Source: MSExchange Store Driver
    Event ID: 1020
    Level: Error
    Description:

    The store driver couldnt deliver the public folder replication message "Hierarchy (PublicFolder@contoso.com)" because the following error occurred: The Active Directory user wasn't found.

    Oppure vi può capitare che andando a inviare mail alle cartelle pubbliche abilitate alla posta (mail enabled), gli utenti riscontrano l’errore di seguito:

    554 5.6.0 STOREDRV.Deliver.Exception:ObjectNotFoundException; Failed to process message due to a permanent exception with message The Active Directory user wasn’t found.

    Oltre agli errori di qui sopra, potete notare un rallentamento nel browsing delle cartelle pubbliche in Outlook e pure blocchi dell’applicazione.

    Causa: Se avete installato Exchange 2000 o 2003 e poi l’avete rimosso del vostro ambiente, è possibile che nell’ambiente con un contenitore Server sia ancora presente il primo gruppo amministrativo o un altro gruppo amministrativo, purtroppo dentro non c’è nessun server. L’errore in causa risulta quando lo Store Driver di Exchange 2010 scopre questo contenitore Server vuoto.

    Risoluzione: cancellare ciascuno dei contenitori server vuoti che trovate in ciascuno dei gruppi amministrativi legacy, non solo il contenitore che trovate nel primo gruppo amministrativo. Exchange System Manager non vi consente di cancellarli, quindi dovete usare il tool ADSI Edit.

    Chiaramente tutto si fa tenendo presente quanto segue: prima di eliminare il contenitore Server, assicuratevi che esso sia vuoto e che avete un backup. Per maggiori dettagli, riporto il blog post del team di Exchange Server: Public Folder Replication Fails Due To Empty Legacy Administrative Group.

    Prevenzione: Per evitare questa situazione, è consigliabile di controllare il contenitore citato, con ADSI Edit, dopo la rimozione del vostro server Exchange 2000/2003.

    Prima che questo problema si rilevi nel vostro ambiente, lo potete individuare usando lo strumento exfolders.exe. (Per sapere di più su questo strumento, vi segnalo questo blog post del team di Exchange: Exchange, meet ExFolders. ExFolders è stato aggiornato per essere compatibile con Exchange 2010, potete scaricare la versione aggiornata da qui.)

    Una volta scaricato questo strumento, e installato su un server Exchange 2010 nel bin directory (trovate delle indicazioni nel readme.txt, ricordatevi di fare il merge del file .reg, per evitare il crash dello strumento), eseguire exfolders.exe e connetterlo a una qualunque delle cartelle pubbliche in Exchange 2007. Se riscontrate l’errore di seguito:

    —————————

    ExFolders

    —————————

    An error occurred while trying to establish a connection to the Exchange server. Exception: The Active Directory user wasn’t found.

    —————————

    OK  

    —————————

    sapete di sicuro che vi trovate nello scenario descritto. A questo punto, risolvere l’errore risulta piuttosto semplice, basta cancellare i contenitori dei Server che sono vuoti in tutti i gruppi amministrativi legacy. Fatto ciò, adesso potete connettervi con successo ad una cartella pubblica di Exchange 2007 con il tool exfolder.exe.


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    FAQ:

    Come configurare Windows Phone 7 con Exchange Server 2010 SP1

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie Microsoft. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte di Microsoft. 

    lunedì 10 gennaio 2011 17:57