none
Windows 7 - Opzioni Risparmio Energia - Blocchi di Sistema

    Discussione generale

  • In molti PC con schede madri non recentissime e anche in PC nuovi ma con chipset e controllers non ottimizzati per Windows 7 si potrebbero verificare improvvisi rallentamenti seguiti da blocchi di sistema dovuti alla non corretta risposta dei componenti ad un input di spegnimento/accensione.
    In questi casi si possono applicare i seguenti accorgimenti:
    Pannello di controllo > Opzioni risparmio energia.
    Impostare su "Prestazioni Elevate".
    Cliccare su "Modifica impostazioni combinazione"
    Disattivazione schermo : MAI
    Sospensione computer : MAI
    Cliccare su "Cambia impostazioni avanzate risparmio energia".
    Cliccare su "Cambia le impostazioni attualmente non disponibili".
    Espandere tutte le voci presenti ed impostarle in modo che NON vengano attivati timers di spegnimento (Dischi , periferiche USB , schede PCI Express, Processore, eccetera) e che nessuna periferica venga disattivata.
    Dare Applica e OK.
    Start , cliccare destro su "Computer" e scegliere "Gestione".
    Cliccare su "Gestione dispositivi".
    Espandere Controller USB.
    Cliccare destro su ogni Hub Radice , scegliere "proprietà" , Risparmio Energia e togliere la spunta da "Consenti al computer di spegnere il dispositivo per risparmiare energia".
    Cliccare su ok.
    Espandere Schede di Rete.
    Cliccare destro sulla scheda , scegliere "proprietà".
    Risparmio Energia e togliere la spunta da "Consenti al computer di spegnere il dispositivo per risparmiare energia".
    Cliccare su ok.
    Riaprire le proprietà della scheda di rete.
    Avanzate.
    Disabilitazione automatica Gigabit : Disabilitato.
    Green Ethernet : Disabilitato.
    Se esistono , anche nelle proprietà avanzate , impostazioni di autospegnimento impostarle su Off oppure Disabilitato.
    Cliccare su OK.
    Riavviare il sistema.


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    martedì 26 gennaio 2010 19:55

Tutte le risposte