none
Problema di installazione automatica applicazione dal server ai clients. RRS feed

  • Domanda

  • Buon giorno a tutti

    Il mio problema è che non riesco a far installare ai clients un'applicazione condivisa sul server.

    Ho copiato il file MSI in una cartella condivisa con diritto di lettura (successivamente ho dato a tutti i permessi di fare qualunque cosa).

    Tramite i criteri di gruppo, ho indicato dov'era il file (\\nomeserverchecondivideilfile\cartellacondivisa\nomefile.MSI).
    Il visualizzatore di eventi del client riporta tre errori e un avviso, il tutto in meno di 1 secondo.
    Essi sono  (dal meno recente al più recente):

    1)[Errore] "Assegnazione dell'applicazione Exe to msi converter free dal criterio Prova di installazione automatica non riuscita. Errore: %%1603." (ID 101)

    2)[Errore] "Rimozione dell'assegnazione dell'applicazione Exe to msi converter free dal criterio Prova di installazione automatica non riuscita. Errore: %%1603." (ID 103)

    3)[Errore] "Impossibile applicare i cambiamenti alle impostazioni di installazione del software. Impossibile applicare i cambiamenti software. Deve esistere una precedente voce di registro con i dettagli. Errore: %%1603." (ID 108)

    4)[Avviso] "Impossibile applicare le impostazioni Software Installation. È possibile che per le impostazioni Software Installation sia disponibile un file di registro specifico. Fare clic sul collegamento "Ulteriori informazioni". (ID 1085). Il collegamento non esiste, al suo posto c'è "Guida registro eventi" ma non dice alcunche'.

    Seguendo alcuni suggerimenti che sono riuscito a trovare in rete , sul client ho provato ad impostare la voce "Tempo di attesa elaborazione criteri di avvio" su 120 secondi e ad attivarla, ma non funziona comunque. (gpedit.msc --> Configurazione computer --> Modelli amministrativi --> Sistema --> Criteri di gruppo --> Tempo di attesa elaborazione criteri di avvio)

    Il visualizzatore eventi del server (Windows Server 2012R2 Standard) mi riporta un solo errore:
    "Servizio Gestione remota Windows: impossibile creare gli SPN seguenti: WSMAN/nomeserver.dominio;
    WSMAN/nomeserver". Non so se c'entra qualcosa.

    Qualcuno può aiutarmi?

    Grazie 1 x 10^3 in anticipo :-)

    Antonio

    martedì 29 marzo 2016 11:43

Risposte

  • Caro Nino
    forse ho trovato il problema: sembrerebbe che il file exe che ho convertito non "piace" ai sistemi (ne al 7 ne al 2012). Dico questo perché mentre stavamo dialogando qui sul forum, ho avuto l'idea di scaricare un file .msi nativo e di indicare quello nei criteri di gruppo. Il file in questione è "ExetomsiSetup.msi". Sorpresa: si è installato al primo colpo e questo mi ha fatto capire che il problema risiede nel mio file convertito.
    Un grazie a te che mi hai seguito con pazienza. Anche se non mi hanno aiutato direttamente, i consigli e suggerimenti che hai dato a me (e ad altri) sono stati preziosi. Come, ad esempio, il suggerimento di creare una OU, collegarla al criterio di installazione del software e spostarci dentro il client su cui installare.

    Per la cronaca: il software si è effettivamente installato prima dell'accesso :-)
    Uno di questi giorni scrivo una mail a Bill Gates e a tutto lo staff di microsoft per scusarmi di tutte le parolacce che ho mandato loro. :-D

    Grazie ancora Nino e buona giornata :-)

    Antonio C.

    mercoledì 30 marzo 2016 11:32

Tutte le risposte

  • Ciao Antonio, hai provato ad applicare la policy durante il login di un amministratore? Se sui client sono presenti restrizioni utente (UAC) prova a disattivale momentaneamente.

    Saluti
    Nino

    martedì 29 marzo 2016 11:56
    Moderatore
  • Ciao Antonio, hai provato ad applicare la policy durante il login di un amministratore? Se sui client sono presenti restrizioni utente (UAC) prova a disattivale momentaneamente.

    Saluti
    Nino

    Buon giorno Nino

    Scusami per l'attesa ma accedo a Internet soltanto dal lavoro perché a casa non ho la connessione.

    Ieri ho dimenticato di scrivere che sui clients gira il Windows 7 Professional N regolarmente licenziato (ci sono 22 macchine in rete LAN) così come è regolarmente licenziato il Windows Server 2012 R2.

    Stavo cercando di far sì che il sistema installasse il software prima dell'accesso di qualunque utente.

    Tu mi chiedi di assegnare l'installazione ad un utente con diritti sufficienti a tale scopo, fare il login e vedere se si installa. Ho capito bene?

    Grazie per la pazienza :-)

    Antonio C.

    mercoledì 30 marzo 2016 10:05
  • "Windows 7 professional N " a 32 bit :-)

    mercoledì 30 marzo 2016 10:06
  • Tu mi chiedi di assegnare l'installazione ad un utente con diritti sufficienti a tale scopo, fare il login e vedere se si installa. Ho capito bene?


    Esatto
    mercoledì 30 marzo 2016 10:17
    Moderatore
  • Tu mi chiedi di assegnare l'installazione ad un utente con diritti sufficienti a tale scopo, fare il login e vedere se si installa. Ho capito bene?


    Esatto

    Niente da fare. Il visualizzatore eventi del client mi dà sempre lo stesso errore.

    Il bello è che se entro (come amministratore), copio il file sul desktop e lo avvio tutto procede perfettamente.

    Ieri per 1 volta (e una soltanto) il visualizzatore mi ha dato questo errore:

    "Durante l'installazione del software, non è stato possibile leggere il file MSI ... a causa del seguente errore: La sintassi della query SQL non è valida o non è supportata."

    mercoledì 30 marzo 2016 10:42
  • Puoi indicare il nome dell'applicazione
    mercoledì 30 marzo 2016 10:45
    Moderatore
  • Si tratta di un file exe convertito in msi.

    Il nome originale è CPD2016-YYY-SetUp-x86.exe
    con il software Exetomsi l'ho convertito in CPD2016-YYY-SetUp-x86.msi

    mercoledì 30 marzo 2016 11:12
  • ho provato a seguire il suggerimento che hai dato in questo post https://social.technet.microsoft.com/Forums/it-IT/d7434eb2-c2a0-45d8-9dab-95b56e8ea40d/installazione-automatica-software?forum=windowsvistait ma neanche in questo caso ha funzionato. Sigh :-(

    mercoledì 30 marzo 2016 11:13
  • Riformulo la domanda :)

    Potresti indicare il nome dell'applicazione e non del file?

    Se si tratta di una applicazione conosciuta forse ci sono indicazioni su eventuali problemi di installazione e/o di conversione msi

    mercoledì 30 marzo 2016 11:16
    Moderatore
  • Caro Nino
    forse ho trovato il problema: sembrerebbe che il file exe che ho convertito non "piace" ai sistemi (ne al 7 ne al 2012). Dico questo perché mentre stavamo dialogando qui sul forum, ho avuto l'idea di scaricare un file .msi nativo e di indicare quello nei criteri di gruppo. Il file in questione è "ExetomsiSetup.msi". Sorpresa: si è installato al primo colpo e questo mi ha fatto capire che il problema risiede nel mio file convertito.
    Un grazie a te che mi hai seguito con pazienza. Anche se non mi hanno aiutato direttamente, i consigli e suggerimenti che hai dato a me (e ad altri) sono stati preziosi. Come, ad esempio, il suggerimento di creare una OU, collegarla al criterio di installazione del software e spostarci dentro il client su cui installare.

    Per la cronaca: il software si è effettivamente installato prima dell'accesso :-)
    Uno di questi giorni scrivo una mail a Bill Gates e a tutto lo staff di microsoft per scusarmi di tutte le parolacce che ho mandato loro. :-D

    Grazie ancora Nino e buona giornata :-)

    Antonio C.

    mercoledì 30 marzo 2016 11:32
  • Come faccio ad indicare che il problema indicato in questo post è stato "Risolto" ?

    Antonio C.


    mercoledì 30 marzo 2016 11:36
  • Non sempre si riesce a dare una risposta secca alla domanda. Nei casi come il tuo, ritengo che la soluzione migliore sia quella di far vedere il problema da varie angolature al fine di trovare l'eventuale soluzione.

    Grazie per aver aggiornato il thread.

    Saluti
    Nino


    mercoledì 30 marzo 2016 11:43
    Moderatore