none
Dubbi Windows Server 2012 e accessi remoti RRS feed

  • Discussione generale

  • Premessa.

    Mi occupo all'interno dello studio commerciale oltre alle pratiche annesse, anche alla gestione hw e software dei pc, quindi anche se posso considerarmi un utilizzatore evoluto non sono un tecnico e quindi mi scuso a priori di evetuali richieste banali.

    Utilizziamo come software gestionale l E bridge che nella normalita di utilizzo server\client deve essere installato su tutte le macchine che poi punteranno solo come archivi verso un unico server con una semplice condivisione x:\nomecartella. Visto ormai la quasi totale digitalizzazione delle procedure, mi trovo ogni volta ci sia l'esigenza di dover cambiare un pc, di dover installare di nuovo minimo una 20ina di software fra commerciali e vari istituzionali tipo entratel i vari file per i controlli telematici che si tirano indietro java, controlli inps, dogane ecc. Quindi volevo "centralizzare" il tutto in modo da poterlo backupare con piu facilità e rendere anche piu flessibile l'accesso dei vari operatori che anche in casi particolari dall'esterno possano accedere ai veri software.L'e bridge permette di essere utilizzato in modalita terminal service anche avendo una protezione hw basata su chiavetta usb.

    Per testare l'infrastruttura ho fatto vari tentativi di installazione come macchina virtuale prima con windows server 2012 standard ma c'erano le cal da acquistare poi ho letto che in essential non serviva quindi ho scaricato essential ma non posso accedere con piu di 2 desktop remoto! insomma na tragedia amici e anche chi fornisce il software utilizza forse il 2008 se non il 2003 e mi sa che non ci sono tutte queste limitazioni fatte ad icroci (prendi la top hai a+b+d+f la piu bassa ha c ma non la f).

    Dopo tutto questo sproloquio vorrei capire un po di cose, quando si parla di 25 utenti che significa? Oltre al desktop remoto si intende che ne so l'accesso ad una stampante ad una condivisione? In una retre locale come si accede al software che risiede su un server? tramite vpn?

    Il mio scopo e avere un solo punto dove mettere tutti i software a cui gli operatori possano accedere, la virtualizzazione mi interessa perchè copiare l'interro hd virtuale e in caso di problemi dovrei solo installare vmware per ripristinare il tutto, considerando che è un piccolo ufficio con un 5 6 accessi simultanei e aumenterebbe anche la flessibilità, perche eviterei ad esempio nel caso arrivasse un tirocinante di dove "assemblare il software" di un pc.

    I problemi che ho incontrato  con essential sono che oltre i 2 desktop non mi fa andare ed è obbligatorio il dominio che per incominciare a testare a me non serve  anche per via delle conoscenze di gestione che si porta dietro, standar puoi scegliere ma ho avuto sempre problemi di accesso simultanei. Insomma datemi qualche consiglio perche sono volenteroso a fare questo passo ma se non posso verifica come i software reggono lato server mi è impossibile andare avanti e dovro ricadere sul solito windows 7 o 8.1.

    Grazie a tutti.

    I win server 2012 installati sono versione valutazione.



    • Modificato Miocardio giovedì 21 novembre 2013 16:00
    • Tipo modificato NinoRCTNModerator giovedì 21 novembre 2013 21:14 Discussione in corso
    giovedì 21 novembre 2013 15:57

Tutte le risposte