none
accesso a dominio windows nt RRS feed

  • Domanda

  • buongiorno ,

    vorrei sapere perchè un computer xp prof aggiornato  per accedere a un dominio nt bisogna accenderlo 2 volte.....mi spiego(spero meglio), ecco quello che succede:accendo il pc metto utente ,pwd e  nome dominio e mi compare "impossibile contattare il dominio.....", quindi spengo il pc  (con chiudi sessione), lo riaccendo metto utente ,pwd e dominio (gli stessi della prima accensione)e tutto funziona. Sapete dirmi cosa accade e se si puo risolvere il problema??

    grazie.

     

    martedì 18 gennaio 2011 07:43

Risposte

  • click destro su "risorse del computer" (icona computer) seleziona
    "gestisci", passa a "gestione periferiche", visualizza, mostra
    periferiche nascoste, quindi espandi il ramo relativo alle schede
    di rete, seleziona la scheda non più installata, click destro e
    seleziona "disinstalla", riavvia se richiesto e... ritenta ... quindi
    beh... facci sapere :)

    dimenticavo; nel caso in cui anche facendo quanto sopra la
    scheda non venisse visualizzata tra l'elenco delle periferiche
    dovrai fare quanto segue:

    click destro su "computer" -> "proprietà"

    Seleziona il tab "avanzate"

    Clicca su "variabili di ambiente"

    nell'elenco "variabili di sistema" in basso clicca "nuovo"

    in "nome variabile" immetti "devmgr_show_nonpresent_devices"
    (senza le virgolette)

    in "valore" immetti "1" (sempre senza le virgolette)

    conferma, chiudi e riavvia, quindi procedi con le istruzioni
    del post precedente

    ciao

    • Contrassegnato come risposta Fabrizio Volpe mercoledì 27 aprile 2011 11:37
    mercoledì 27 aprile 2011 10:46
  • grazie per la risposta... e anche dell'aiuto.... effettivamente togliendo un paio di indirizzi dalla mia scheda di rete e lasciando solo quello della rete in oggettto sembra tutto funzionare....

    Il server e windows nt  e sono connesso tramite cavo.

     

    mercoledì 19 gennaio 2011 10:34

Tutte le risposte

  • Che sistema operativo ha il server?

    Potresti postare un ipconfig /all del client?

    E' connesso tramite cavo eth o wireless?


    Adriano - MCITP Server Administrator MCTS Windows Server 2008 Applications Infrastructure, Configuration adriano.mariolini[at]my.sysadmin.it
    martedì 18 gennaio 2011 08:01
  • oltre all'ipconfig / all richiesto da Adriano, proporrei che tu postassi anche i settaggi effettivi riguardanti firma e crittografia delle comunicazioni SMB.

    Mi spiego:

    start-Esegui-"rsop.msc"

    recati in conf. computer -> impostazioni Windows -> imp. protezione -> criteri locali -> click-dx su opzini di protezione e "esporta elenco".

     

    Di solito problemi come questo possono sussistere se viene impostata la richiesta di SMB signing o crittografia sul client, per le comunicazioni.

     

    Attendiamo news!

    Ciao!


    Diego Castelli - MCSA 2003, MCP ISA 2004, MCTS Forefront. ITA: Questo post è fornito "così com'è". Non conferisce garanzie o diritti di alcun tipo. Ricorda di usare la funzione "segna come risposta" per i post che ti hanno aiutato a risolvere il problema e "deseleziona come risposta" quando le risposte segnate non sono effettivamente utili. Questo è particolarmente utile per altri utenti che leggono il thread, alla ricerca di soluzioni a problemi similari. ENG: This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights. Please remember to click "Mark as Answer" on the post that helps you, and to click "Unmark as Answer" if a marked post does not actually answer your question. This can be beneficial to other community members reading the thread.
    martedì 18 gennaio 2011 15:41
  • grazie per la risposta... e anche dell'aiuto.... effettivamente togliendo un paio di indirizzi dalla mia scheda di rete e lasciando solo quello della rete in oggettto sembra tutto funzionare....

    Il server e windows nt  e sono connesso tramite cavo.

     

    mercoledì 19 gennaio 2011 10:34
  • ringrazio anche te per l'ottimo suggerimento....ho guardato l'elenco e tutte le opzioni  sono "non definite"  credo che il problema dipenda dalla configurazione della scheda di rete.Infatti come ho gia risposto prima togliendo degli indirizzi alternativi e lasciando solo l'indirizzo delle rete aziendale..sembra tutto funzionare ....

     

    ancora grazie.

    mercoledì 19 gennaio 2011 10:37
  • BUONGIORNO...  riapro questa discussione xche il problema iniziale lo sta rifacendo....invio in allegato quello che mi avevi chiesto a gennaio :

    client winxp sp3  aggiornato server windows nt  il problema è lo stesso denunciato all'apertura della discussione.  ecco l'elenco richiesto:

    Criterio Impostazioni computer Oggetto Criteri di gruppo di origine
    Accesso di rete: condivisioni alle quali è possibile accedere in modo anonimo Non definita 
    Accesso di rete: consenti conversione anonima SID/nome Non definito 
    Accesso di rete: consenti l'accesso libero agli utenti anonimi Non definita 
    Accesso di rete: modello di condivisione e protezione per gli account locali Non definita 
    Accesso di rete: named pipe a cui è possibile accedere in modo anonimo Non definita 
    Accesso di rete: non consentire l'archiviazione di credenziali o di profili Passport .NET per l'autenticazione di rete Non definita 
    Accesso di rete: non consentire l'enumerazione anonima degli account SAM Non definita 
    Accesso di rete: non consentire l'enumerazione anonima di account e condivisioni SAM Non definita 
    Accesso di rete: non memorizzare il valore hash di LAN Manager al prossimo cambio di password Non definita 
    Accesso di rete: percorsi del Registro di sistema ai quali è possibile accedere in modo remoto Non definita 
    Accesso interattivo: funzionamento rimozione smart card Non definita 
    Accesso interattivo: non richiedere CTRL+ALT+CANC Non definita 
    Accesso interattivo: non visualizzare l'ultimo nome utente Non definita 
    Accesso interattivo: numero di accessi precedenti da memorizzare nella cache (nel caso in cui il controller di dominio non sia disponibile) Non definita 
    Accesso interattivo: richiedi smart card Non definita 
    Accesso interattivo: richiesta autenticazione controller di dominio per effettuare lo sblocco della workstation Non definita 
    Accesso interattivo: richiesta cambio password prima della scadenza Non definita 
    Accesso interattivo: testo del messaggio per gli utenti che tentano l'accesso Non definita 
    Accesso interattivo: titolo del messaggio per gli utenti che tentano l'accesso Non definita 
    Accesso interattivo: visualizza informazioni utente quando la sessione è bloccata Non definita 
    Account: limitare l'uso locale di account con password vuote all'accesso alla console Non definita 
    Account: rinomina account amministratore Non definita 
    Account: rinomina account guest Non definita 
    Account: stato account Administrator Non definito 
    Account: stato account Guest Non definito 
    Arresto del sistema. Cancella il file di paging della memoria virtuale. Non definita 
    Arresto del sistema. Consente di arrestare il sistema senza effettuare l'accesso. Non definita 
    Client di rete Microsoft: aggiungi firma digitale alla comunicazione client (se autorizzato dal server) Non definita 
    Client di rete Microsoft: aggiungi firma digitale alla comunicazione client (sempre) Non definita 
    Client di rete Microsoft: invia password non crittografata per la connessione ai server SMB di terzi Non definita 
    Console di ripristino di emergenza. Consente la copia di dischi floppy e l'accesso a tutte le unità e cartelle Non definita 
    Console di ripristino di emergenza. Consente l'accesso di amministrazione automatico. Non definita 
    Controller di dominio: consenti agli operatori dei server di pianificare le operazioni Non definita 
    Controller di dominio: disabilitazione cambio password account computer Non definita 
    Controller di dominio: requisiti di accesso al server LDAP Non definita 
    Controller di dominio: rifiuta cambio password account computer Non definita 
    Controller di dominio: validità massima password account computer Non definita 
    Controllo: arresto del sistema immediato se non è possibile registrare i controlli di protezione Non definita 
    Controllo: controllo accesso oggetti di sistema globale Non definita 
    Controllo: controllo utilizzo dei provilegi di backup e di ripristino Non definita 
    Crittografia di sistema: utilizza algoritmi FIPS compatibili per crittografia, hash e firma Non definita 
    DCOM: restrizioni accesso computer nella sintassi Security Descriptor Definition Language (SDDL) Non definita 
    DCOM: restrizioni avvio computer nella sintassi Security Descriptor Definition Language (SDDL) Non definita 
    Membro di dominio: aggiunta crittografia o firma digitale ai dati del canale protetto (quando possibile) Non definita 
    Membro di dominio: aggiunta crittografia o firma digitale ai dati del canale protetto (sempre) Non definita 
    Membro di dominio: aggiunta firma digitale ai dati del canale protetto (quando possibile) Non definita 
    Membro di dominio: richiesta chiave di sessione avanzata (Windows 2000 o versioni successive) Non definita 
    Oggetti di sistema. Potenzia le autorizzazioni predefinite degli oggetti di sistema globale (ad esempio, i collegamenti simbolici) Non definita 
    Oggetti di sistema: non richiedere differenziazione tra maiuscole e minuscole per sottosistemi diversi da Windows Non definita 
    Oggetti di sistema: proprietario predefinito per gli oggetti creati dai membri del gruppo Administrators Non definita 
    Periferiche: consenti il disinserimento senza dover effettuare l'accesso Non definita 
    Periferiche: è consentita la formattazione e l'espulsione dei supporti rimovibili Non definita 
    Periferiche: funzionamento installazione driver privo di firma digitale Non definita 
    Periferiche: limita accesso al CD-ROM agli utenti che hanno effettuato l'accesso locale Non definita 
    Periferiche: limita accesso al disco floppy agli utenti che hanno effettuato l'accesso locale Non definita 
    Periferiche: non consentire agli utenti di installare i driver della stampante Non definita 
    Protezione di rete. Protezione sessione minima per client basati su NTLM SSP (incluso l'RPC protetto) Non definita 
    Protezione di rete. Protezione sessione minima per server basati su NTLM SSP (incluso l'RPC protetto) Non definita 
    Protezione di rete: imponi disconnessione al termine dell'orario di accesso Non definito 
    Protezione di rete: livello di autenticazione di LAN Manager Non definita 
    Protezione di rete: Requisiti per la firma client LDAP Non definita 
    Server di rete Microsoft: aggiungi firma digitale alle comunicazioni (se autorizzato dal client) Non definita 
    Server di rete Microsoft: aggiungi firma digitale alle comunicazioni (sempre) Non definita 
    Server di rete Microsoft: disconnetti automaticamente i client al termine dell'orario di accesso Non definita 
    Server di rete Microsoft: periodo di inattività richiesto prima di sospendere la sessione Non definita 
    grazie ancora per l'aiuto...

    martedì 26 aprile 2011 09:44
  • Non mi pare che tu abbia risoisto alle domande.... ad esempio non hai postato ipconfig /all di server e client...e neppure hai detto se ti connetti tramite wireless o cavo eth...

     

     


    Adriano - MCITP Server Administrator MCTS Windows Server 2008 Applications Infrastructure, Configuration adriano.mariolini[at]adcoop.it
    martedì 26 aprile 2011 10:39
  • innanzitutto ti ringrazio per la risposta... sono connesso tramite cavo (l'avevo scritto prima)

    Configurazione IP di Windows

            Nome host . . . . . . . . . . . . . . : nome
            Suffisso DNS primario  . . . . . . .  :
            Tipo nodo . . . . . . . . . . . . . .  : Ibrido
            Routing IP abilitato. . . . . . . . . : No
            Proxy WINS abilitato . . . . . . . .  : No

    Scheda Ethernet Connessione alla rete locale (LAN) 4:

            Suffisso DNS specifico per connessione:
            Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Atheros L2 Fast Ethernet 10/100
    Base-T Controller
            Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-1F-C6-B5-C1-E0
            DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
            Indirizzo IP. . . . . . . . . . . . . : 172.10.1.5
            Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 255.255.0.0
            Gateway predefinito . . . . . . . . . : 172.10.1.150
            Server DNS . . . . . . . . . . . . .  : 151.99.125.2
            Server WINS primario . . . . . . . .  : 172.10.1.6

     

    Specifico che e solo questo client mentre i rimanenti nn hanno problemi...

    spero di aver risposto alla tua domanda...grazie ancora.

     

    martedì 26 aprile 2011 11:14
  •         Indirizzo IP. . . . . . . . . . . . . : 172.10.1.5
            Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 255.255.0.0
            Gateway predefinito . . . . . . . . . : 172.10.1.150
            Server DNS . . . . . . . . . . . . .  : 151.99.125.2
            Server WINS primario . . . . . . . .  : 172.10.1.6

    Ok... rimuovi quell'accidente di DNS dalla config ed imposta
    il DNS in modo che punti al DC che spero/suppongo abbia il
    servizio DNS in esecuzione

    martedì 26 aprile 2011 12:33
  • per obiwan...

    il server nt nn ha il dns in esecuzione....cmq la prova la faccio lo stesso e domani mattina  ti do la risposta...dico domani mattina xche il "problema" lo fa solo la mattina quando si accende il pc mentre se dovessi riavviare durante la giornata per qualche motivo accede senza problemi...nn e che per caso c'e una chiave di registro settata male o un qualche servizio che magari si attiva in ritardo???

    martedì 26 aprile 2011 12:57
  • il server nt nn ha il dns in esecuzione....cmq la prova la faccio lo
    stesso

    Che senso ha ? Se non c'è un DNS inutile fare la modifica; quello
    che devi fare è impostare gli IP dei DNS in modo che puntino ai
    domain controllers che, spero, abbiano i DNS attivi

    martedì 26 aprile 2011 13:08
  • il server nt nn ha il dns in esecuzione....cmq la prova la faccio lo
    stesso

    Che senso ha ? Se non c'è un DNS inutile fare la modifica; quello
    che devi fare è impostare gli IP dei DNS in modo che puntino ai
    domain controllers che, spero, abbiano i DNS attivi

    Ricontrollando l'output del tuo "ipconfig /all" e sperando
    che la config della tua rete sia stata fatta con un minimo
    di coerenza, direi che dovresti far puntare il DNS all'IP
    172.10.1.6 visto che sembra si tratti del server WINS e
    considerando che l'IP dovrebbe appartenere ad un DC
    e che questo dovrebbe avere il DNS in esecuzione

    martedì 26 aprile 2011 13:15
  • Oltre a quanto indicato che obi, da una lettura veloce, mi sembra che non venga specificato il so del server..

    Inoltre, se possibile, anche un ipconfig /all del server non farebbe male (anche se gli altri client non sembrano abbiano problemi. (Per server intendo il DC).

    Perché una SM 255.255.0.0?

    Gli ip sono tutti assegnati manualmente come quello che hai postato? Nessun DHCP? (Per il dns invece vale quanto già deyyo da OBI....)


    Adriano - MCITP Server Administrator MCTS Windows Server 2008 Applications Infrastructure, Configuration adriano.mariolini[at]adcoop.it
    martedì 26 aprile 2011 14:12
  • Oltre a quanto indicato che obi, da una lettura veloce, mi sembra che
    non venga specificato il so del server..

    Beh... considerando quel "dominio windows NT" sospetto che l'OS
    del server sia ... Windows NT4 :) ad ogni modo, concordo sul fatto
    che qualche dettaglio in più sarebbe quantomeno utile

    Inoltre, se possibile, anche un ipconfig /all del server non farebbe
    male (anche se gli altri client non sembrano abbiano problemi.
    (Per server intendo il DC).

    Perché una SM 255.255.0.0?

    Gli ip sono tutti assegnati manualmente come quello che hai postato?
    Nessun DHCP? (Per il dns invece vale quanto già deyyo da OBI....)

    Già... considerando quello che ho visto, già da una rapida occhiata
    all'output di quel "ipconfig /all" mi viene da pensare che chiunque
    abbia configurato quella rete (o quel sistema) non avesse la benchè
    minima idea di come configurare correttamente la rete (o il sistema)
    tanto per capirci

    la subnet 172.10.x.y non è una di quelle private/riservate come dalla
    RFC-1918; in particolare, la RFC in questione riserva il range che va
    da 172.16.0.0 a 172.31.255.255 (prefisso /12 e sottoinsiemi dello
    stesso)
    quindi la subnet in questione è totalmente sballata, idem per la
    netmask;
    in secondo luogo, l'uso di DNS esterni (nel caso particolare un server
    DNS di "interbusiness") non solo è sconsigliato nel caso di
    infrastuttura
    di dominio (sia NT che ActiveDirectory) ma è causa di una miriade di
    problemi sia di velocità che di sicurezza, inoltre, una config di tale
    genere
    è, di norma, indice di ignoranza ed inettitudine da parte di chi ha
    configurato
    il sistema o, vista anche la subnet, l'intera rete

    A questo punto, credo proprio che il problema del "doppio logon" sia
    solo
    la punta di un icerberg e che la rete in questione abbia problemi ben
    più
    gravi che non quello riportato

    martedì 26 aprile 2011 14:48
  • Innanzitutto grazie per le risposte....

    per Adriano...nn ho l'accesso a Nt. e l'amministratore latita....

    per Obiwan ho letto con attenzione la tua disamina e SICURAMENTE hai ragione...però io non capisco una cosa ..xche gli altri client funzionano e questo funziona solo la seconda volta che si accende??

    Cosa cambia nel pc la seconda volta che si accende ?? (Specifico :Accendo il pc ..."Errore"..quindi arresto il sistema.....riaccendo immediatamente il pc ...e tutto funziona...)

    Secondo Voi questo problema puo essere legato solo al client (nonostante i problemi della rete che hai ben spiegato nella risposta precedente )???

    Per inteso ho fatto la prova del Dns ma nn è cambiato nulla....

    Ancora grazie.....

    mercoledì 27 aprile 2011 07:00
  • per Obiwan ho letto con attenzione la tua disamina e SICURAMENTE
    hai ragione...però io non capisco una cosa ..xche gli altri client
    funzionano e questo funziona solo la seconda volta che si accende??

    Le cause potrebbero essere diverse ma sinceramente, mettere le
    mani su un problema secondario del genere senza aver prima
    risolto gli altri, e ben più grossi, problemi dell'infrastuttura di rete
    non credo sia la strada corretta; rischieremmo di sprecare un bel
    mucchio di tempo e... non risolvere nulla :)

    Per quanto riguarda il problema, questo potrebbe essere dovuto
    a diverse cause ma, vista la configurazione, è difficile stabilire a
    priori la vera causa dello stesso; quello che mi sentirei di suggerire
    è quanto segue

    Configura correttamente quel client, assicurati che punti al DNS del
    Domain Controller, che il DNS stesso funzioni/risponda e che il
    server WINS stia funzionando e rispondendo anch'esso, accertati
    inoltre che l'indirizzo IP assegnato al client non sia duplicato; a tale
    scopo, spegni il client, attendi qualche minuto e quindi, da un'altra
    postazione prova un "ping xx.yy.zz.kk" dove "xx.yy.zz.kk" sarà l'IP
    del client; se non vi sono indirizzi duplicati, non dovresti ottenere
    risposta, in caso contrario... dovrai riassegnare l'indirizzo

    Fatto ciò, rimuovi la workstation dal dominio, assicurati di cancellare
    tutte le tracce della stessa e quindi effettua di nuovo il join della
    workstation al dominio e verifica se il problema si sia risolto

    mercoledì 27 aprile 2011 07:34
  • Riassumendo : client con indirizzo statico, DNS esterno (ma con NT4 conta il WINS server).

    L'avvio della postazione (XP Service Pack 3) "due volte la prende meglio"....

    Ora, se l'hardware di questo PC è diverso dalle altre postazioni potrebbe essere un problema di drivers O se è attivo / installato un firewall sul client il problema potrebbbe essere li.

    Bisognerebbe sapere se questa postazione ha mai lavorato correttamente.

    In seconda battuta, proverei a cambiare la porta sullo switch, magari il problema sta li.


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    mercoledì 27 aprile 2011 07:35
  • Ora, se l'hardware di questo PC è diverso dalle altre postazioni
    potrebbe essere un problema di drivers O se è attivo / installato un
    firewall sul client il problema potrebbbe essere li.

    Stavo pensando anche a quello... ma considerando che dopo
    il secondo "calcio" il client sembra funzionare, avevo per il
    momento escluso la cosa; il dubbio che mi rimane (come da
    altro post) è relativo al corretto funzionamento dei DNS/WINS
    ed all'eventuale indirizzo IP duplicato; in questo caso ... beh...
    all'avvio del sistema verrebbe rilevato l'IP duplicato e verrebbe
    avviata una "resolution", a questo punto l'eventuale secondo
    sistema (potrebbe anche essere una stampante per quanto
    ne sappiamo) si troverebbe "senza indirizzo" ed al riavvio del
    computer lo stesso acquisirebbe l'indirizzo... ora "libero" :P

    mercoledì 27 aprile 2011 08:13
  • E' anche curioso un client con ip più basso del server :-)

    In effetti l'idea di provare a impostare, semplicemente, un diverso ip sul client (uno sicuramente libero) mi ha sfiorato :-P


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    mercoledì 27 aprile 2011 08:53
  • E' anche curioso un client con ip più basso del server :-)

    In effetti l'idea di provare a impostare, semplicemente, un diverso ip
    sul client (uno sicuramente libero) mi ha sfiorato :-P

    Considerando quello che è saltato fuori da quella "ipconfig" non
    mi stupirei se sulla rete esistesse anche un DHCP senza uno
    straccio di reservation che magari causa qualche conflitto IP :D

    Beh, attendiamo riscontro da "afa101" e poi vediamo come si
    potrà procedere; c'è da dire che il nostro non è "l'admin" del
    dominio quindi sarà dura riuscire a mettere insieme i vari pezzi
    di questo rompicapo senza poter conoscere la configurazione
    dell'infrastuttura di rete

    mercoledì 27 aprile 2011 09:12
  • Allora forse ho capito grazie alle vs  segnalazione ...Vi spiego :

    andando nelle proprietà della scheda di rete mi sono accorto che senza cambiare indirizzo ip ( a proposito nn ce altro indirizzo uguale nella rete) dando ok mi spunta una maschera con questa scritta:

    " L'indirizzo.... messo per questa scheda........... è già assegnato a un'altra sceda.......La scheda è nascosta dalla cartella connessioni di rete perchè non è inserita fisicamente nel computer o è una scheda di tipo precedente che non sta funzionando.Se alle due schede viene assegnato lo stesso indirizzo ed entrambe vengono attivate , solo una di esse potrà utilizzare l'indirizzo, con possibili errori nella configurazione del sistema!"

    La scheda di rete di questo client è stata cambiata ( non di recente)  perchè nn funzionante.....

    Potrebbe essere questo il problema???

    Se si...come si fa a dire a questo client che la seconda scheda (nn inserita fisicamente nel computer e  nascosta ) nn esiste piu??

    ancora grazie.....

     

     

    mercoledì 27 aprile 2011 10:38
  • " L'indirizzo.... messo per questa scheda........... è già assegnato a
    un'altra sceda.......La scheda è nascosta dalla cartella connessioni
    di rete perchè non è inserita fisicamente nel computer o è una scheda

    [...]

    La scheda di rete di questo client è stata cambiata ( non di recente)
     perchè nn funzionante.....

    Potrebbe essere questo il problema???

    Si... anche se sospetto tu abbia anche un problema con la tastiera;
    sembra che il tasto della "o" non funzioni visto che leggo "nn" invece
    di "non" ... ad ogni modo

    Se si...come si fa a dire a questo client che la seconda scheda (nn
    inserita fisicamente nel computer e  nascosta ) nn esiste piu??

    click destro su "risorse del computer" (icona computer) seleziona
    "gestisci", passa a "gestione periferiche", visualizza, mostra
    periferiche nascoste, quindi espandi il ramo relativo alle schede
    di rete, seleziona la scheda non più installata, click destro e
    seleziona "disinstalla", riavvia se richiesto e... ritenta ... quindi
    beh... facci sapere :)

    ciao

    mercoledì 27 aprile 2011 10:42
  • click destro su "risorse del computer" (icona computer) seleziona
    "gestisci", passa a "gestione periferiche", visualizza, mostra
    periferiche nascoste, quindi espandi il ramo relativo alle schede
    di rete, seleziona la scheda non più installata, click destro e
    seleziona "disinstalla", riavvia se richiesto e... ritenta ... quindi
    beh... facci sapere :)

    dimenticavo; nel caso in cui anche facendo quanto sopra la
    scheda non venisse visualizzata tra l'elenco delle periferiche
    dovrai fare quanto segue:

    click destro su "computer" -> "proprietà"

    Seleziona il tab "avanzate"

    Clicca su "variabili di ambiente"

    nell'elenco "variabili di sistema" in basso clicca "nuovo"

    in "nome variabile" immetti "devmgr_show_nonpresent_devices"
    (senza le virgolette)

    in "valore" immetti "1" (sempre senza le virgolette)

    conferma, chiudi e riavvia, quindi procedi con le istruzioni
    del post precedente

    ciao

    • Contrassegnato come risposta Fabrizio Volpe mercoledì 27 aprile 2011 11:37
    mercoledì 27 aprile 2011 10:46
  • GRAZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZZIEEEEEEEEEEEEEEEEEEEEE  OBIWAN

    allora ho fatto quello che mi hai detto è FUNZIONA. ( addirittura c'erano 4 schede di rete...mah)

    La "o" della tastiera funziona ho solo scritto male..scusa.

     

    Ti ringrazio ancora per il tempo che mi hai dedicato e complimenti sinceri per la tua professionalità.

     

    Ciaooo

    mercoledì 27 aprile 2011 11:26
  • GRAZZ....

    prego, non c'è di che :)

    allora ho fatto quello che mi hai detto e FUNZIONA.
    ( addirittura c'erano 4 schede di rete...mah)

    Beh... alcuni degli adattatori di rete "invisibili" sono
    presenti normalmente (ad es. quelli relativi a "RAS"
    o "VPN") in qualsiasi caso... sono contento che tu abbia
    risolto; iniziavo a sospettare (vedi mio altro post) che
    ci sarebbe voluto molto di più :)

    La "o" della tastiera funziona ho solo scritto male..scusa.

    Nessun problema è che... beh, sono "allergico" a coloro
    che scrivono usando una tastiera normale ed allo stesso
    tempo usando abbreviazioni "da SMS" - non ha senso :)

    Ti ringrazio ancora per il tempo che mi hai dedicato e
    complimenti sinceri per la tua professionalità.

    Ti ringrazio, ma alla fine della fiera... non ho fatto nulla di
    speciale; se vogliamo... sei stato tu a fare tutto quanto :D

    mercoledì 27 aprile 2011 12:48