none
Virtualizzare SQL 2005 RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti,

    ho il seguente problema , dovrei virtualizzare un SQL 2005 attualmente in un ambiente di Cluster fisico.

    L'idea è quella di eliminare il cluster arrivando ad avere un singolo server viruale.

    Qual'è la procedura meno invasiva?

    Grazie

    Michele

    giovedì 3 febbraio 2011 09:20

Risposte

  • Ciao Michele,

    puoi creare un alias con lo stesso nome del cluster, ma va comunque fatto lato client, utilizzando SQL Server Configuration Manager sui pc dove hai installato anche la parte client di SQL Server o SQL Server Client Network Utility (cliconfg.exe). Puoi trovare tutto in dettaglio in questo post.

    Valuta tu cosa ti conviene maggiormente: modificare direttamente le fonti dati ODBC o creare un alias.

     


    Danilo Dominici MCP MCDBA MCITP MCSE MCAD
    • Contrassegnato come risposta Michele Foffano lunedì 7 febbraio 2011 21:23
    lunedì 7 febbraio 2011 13:21

Tutte le risposte

  • Ciao Michele,

    la procedura meno invasiva è sicuramente quella di preparare una nuova VM con sistema operativo e SQL Server 2005 + SP4 + CU1 e migrare dall'attuale cluster le logins, i databases, etc etc

    Per migrare gli oggetti del database puoi usare gli appositi task di SSIS.

    Se preferisci invece un approccio più manuale puoi usare questo script per migrare le logins e quindi spostare i database (detach/attach, backup/restore o usare questa tecnica). Ricordati di copiare anche tutti gli altri oggetti che hai nel cluster (jobs, messaggi di errore custom, stored procedures estese, etc etc).

    Una curiosità: perchè passare da una situazione di alta affidabilità ad una singola macchina ? Che sistema di virtualizzazione usi ?

    Ciao!


    Danilo Dominici MCP MCDBA MCITP MCSE MCAD
    domenica 6 febbraio 2011 13:32
  • Ciao Danilo,

    grazie per la risposta, il motivo per il quale si è deciso do virtualizzare SQL è dovuto ad una scarsa affidabilità dell'HW sul quale è in piedi il Cluster, hanno quindi  deciso di migrare l'infrastruttura SQL su di un ambiente VMWare "Clusterizzato".

    Tornando alle tue indicazioni....se implemento un nuovo server sul quale migro i db, dovrei modificare nelle fonti dati odbc dei client, il nome del server, oppure sapevo che su SQL era possibile creare un alias,  potrei crearne uno con il nome del cluster?

    Grazie

    Michele

     

    lunedì 7 febbraio 2011 10:31
  • Ciao Michele,

    puoi creare un alias con lo stesso nome del cluster, ma va comunque fatto lato client, utilizzando SQL Server Configuration Manager sui pc dove hai installato anche la parte client di SQL Server o SQL Server Client Network Utility (cliconfg.exe). Puoi trovare tutto in dettaglio in questo post.

    Valuta tu cosa ti conviene maggiormente: modificare direttamente le fonti dati ODBC o creare un alias.

     


    Danilo Dominici MCP MCDBA MCITP MCSE MCAD
    • Contrassegnato come risposta Michele Foffano lunedì 7 febbraio 2011 21:23
    lunedì 7 febbraio 2011 13:21