none
Scomparsa punti ripristino in Vista home premium sp1 RRS feed

  • Domanda

  • Se creo un punto di ripristino su Vista Home premium, al riavvio del sistema non ci
    sono più punti di ripristino.
    Il punto rimane solo se disconnetto l'utenza e poi la riconnetto.
    L'utilità di ripristino apparentemente funziona, lo spazio su disco è più che sufficiente
    e Vista è l'unico sistema operativo sulla macchina.
    Ho provato a dissativare il servizio, a riavviare la macchina, a riattivare il servizio,
    a creare un punto di ripristino, ma niente da fare.
    Ho eseguito scansioni approfondite del sistema con antivirus e antispyware, ma
    il sistema risulta pulito.
    Ho provato anche con l'utility di controllo del disco e dei file di sistema, ma nulla
    di fatto.
    Purtroppo non ho il disco di installazione del SO giacché era preinstallato sulla
    macchina. Francamente vorrei trovare una soluzione alternativa all'utilizzo del
    ripristino sistema da disco onde evitare di perdere aggiornamenti e software
    installato.

    Ringrazio anticipatamente per eventuali suggerimenti.
    venerdì 2 ottobre 2009 11:11

Risposte

Tutte le risposte

  • Dimentichi di citare che Antivirus oppure Suite di protezione hai nel sistema.
    Molte Suite disattivano il ripristino di sistema per "proteggersi".
    In alcune Suite "più amichevoli" è possibile disabilitare l'autoprotezione e quindi riattivare i punti di ripristino , in altre no.
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    venerdì 2 ottobre 2009 15:32
    Moderatore
  • Premesso che non tengo lo scudo attivo perché non ho ancora la connessione ad Internet,
    ho il NOD32 e i Superantispyware, ma non mi pare che nessuno dei due dissattivi
    questa funzionalità.

    Grazie
    lunedì 5 ottobre 2009 07:51
  • Prova a creare un avvio "pulito".
    Digita :
    msconfig
    e dai invio nel box di ricerca del menù start.
    Vai alla sezione Avvio.
    Togli tutte le spunte meno quelle relative all'antivirus e windows defender.
    Dai ok.
    Non riavviare.
    Vai alla sezione Servizi.
    Metti la spunta per nascondere tutti i servizi Microsoft.
    Disabilita tutti gli altri meno quelli relativi all'antivirus ed a windows
    defender.
    Dai ok.
    Non riavviare.
    Vai in C:\windows\prefetch
    Cancella tutti i file (compresa la cartella ReadyBoot che verrà ricreata)
    meno il file layout.ini.
    Vai in C:\windows\temp
    Cancella tutti i file cancellabili.
    Pannello di controllo > opzioni internet , clicca su Elimina per ripulire i
    temporanei e la cronologia.
    Dai ok.
    Vuota il cestino.

    Riavvia e prova a creare un punto di ripristino.
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    lunedì 5 ottobre 2009 09:57
    Moderatore
  • Ringrazio per la risposta, ma, purtroppo, il tentativo
    non ha sortito l'effetto sperato.
    Il punto di ripristino viene creato, ma al riavvio del
    sistema non c'è più.

    Ciao
    martedì 6 ottobre 2009 06:53
  • Prova a lavorare con antivirus ed eventuali antispyware disabilitati.
    Crea un punto di ripristino.
    Fai sapere.
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    martedì 6 ottobre 2009 09:18
    Moderatore
  • Ho provato di tutto, anche ad inibibre all'avvio del sistema il caricamento
    di antivirus e antispyware e relativi servizi, ma il risultato non cambia.
    Il punto di ripristino automatico a volte lo crea, altre no; quello manuale
    me lo lascia sempre creare, ma al riavvio del sistema non c'è nulla.
    Ho provato anche ad utilizzare il controllo approfondito del file system, del disco, ma
    non risulta alcuna anomalia.
    Ho provato anche a lanciare Spybot, Combofix, Malwarebytes, ma il sistema è
    assolutamente pulito.
    Su internet non sono l'unico con questo problema, ma soluzioni definitive non ne ho trovate,
    a parte il ripristino della configurazione originale di sistema, cosa che vorrei evitare.

    Grazie

    Marco
    mercoledì 7 ottobre 2009 07:09
  • Prova a creare un nuovo account amministratore , creare un punto di ripristino , loggarti sempre con il nuovo account e verificare se è presente.
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    mercoledì 7 ottobre 2009 07:12
    Moderatore
  • Ho creato un account come amministratore, ho creato un punto di ripristino, ho riavviato il sistema
    e, come sempre, non c'era alcun punto di ripristino.

    Comunque grazie
    giovedì 8 ottobre 2009 07:25
  • Centro Backup e ripristino.
    Creare un punto di ripristino o cambiare le impostazioni.
    Su quale disco c'è la spunta che consente di attivare i punti di ripristino?
    Ciao
     
    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    giovedì 8 ottobre 2009 07:45
    Moderatore
  • La spunta si trova sul disco in cui c'è il sistema operativo, il disco C.

    Ciao
    giovedì 8 ottobre 2009 12:06
  • Hai provato a verificare tutti i permessi attivi sul disco C?
    Nella tab protezione.
    L'account deve avere il controllo completo.
    Da dove controlli la presenza o meno dei punti di ripristino?
    Ciao


    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    giovedì 8 ottobre 2009 12:17
    Moderatore
  • Un suggerimento che potrebbe risolverti il problema sarebbe l'installazione del service pack 2 che , oltre a migliorare l'usabilità del sistema operativo, aggiorna praticamente tutti i file di sistema.
    Lo puoi scaricare qui:
    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=891ab806-2431-4d00-afa3-99ff6f22448d&displaylang=it
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    giovedì 8 ottobre 2009 12:34
    Moderatore
  • Ieri sera, non so come, ci sono riuscito. Stavo tentando di rimuovere dal registro alcune vecchie chiavi lasciate da Kaspersky AV,
    ma il sistema non me lo lasciava fare. Allora ho disabilitato il ripristino di configurazione e ho attivato la funzione di super amministratore.
    Ho riavviato la macchina, ma ancora non riuscivo ad eliminare le chiavi. Ho riavviato il sistema in modalità provvisoria, ma neanche così
    era possibile cancellare le chiavi. Allora ho disattivato la funzione di super amministratore, ho riavviato il sistema, ho creato un punto di
    ripristino, ho riavviato ancora il sistema e stavolta il punto c'era. Ho riavviato ancora e il punto era ancora li.
    Risulato: il ripristino ora funziona, e non si sa perché, e le chiavi le lascio li nel registro, anche se non so perché non sono eliminabili.

    Circa il SP2, lo avevo già scaricato, ma 475mb mi sembra un pò tanto: non si appesantisce troppo il sistema?


    Grazie
    venerdì 9 ottobre 2009 07:17
  • Quindi era un blocco provocato da un software di protezione "aggressivo" ed "invadente".
    E' cosa purtroppo molto frequente.
    Il service pack 2 migliorerà notevolmente la fluidità del sistema e lo renderà più rispondente e meno invasivo.
    Quindi ti consiglio di installarlo al più presto.
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    venerdì 9 ottobre 2009 07:43
    Moderatore
  • Ho provato ad installare il service pack 2, ma il sistema mi segnala "error_file_not_found (0x80070002)".
    Ho seguito le istruzioni installando "System Update Readiness". Installazione completata ma nulla da fare.
    Ho provato anche a disabilitare completamente antivirus e antispyware, ma non c'è verso di installare il SP2.
    Qualche prezioso suggerimento in merito?

    Grazie
    lunedì 12 ottobre 2009 07:21
  • Hai usato il file di installazione standalone ?

    Hai cliccato destro sul file e scelto "esegui come amministratore"?

    Accertati che tutti i moduli di protezione antivirus , antispyware e firewall di terze parti siano temporaneamente disabilitati.
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    lunedì 12 ottobre 2009 08:51
    Moderatore
  • Ho usato il file install standalone.
    Ho provato ad installarlo dopo aver attivato l'opzione superamministratore.
    Ho disabilitato il caricamento di tutti i servizi afferenti ad antivirus e antimalware.

    Anche in questo caso, su internet molti hanno riscontrato questo strano errore
    error_file_not_found (0x80070002) durante l'installazione di sp2.

    Ti tengo aggiornato.


    Grazie

    lunedì 12 ottobre 2009 09:19
  • Prova ad applicare questo suggerimento:



    http://support.microsoft.com/default.aspx/kb/910336


    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    • Contrassegnato come risposta Salmone martedì 13 ottobre 2009 07:05
    lunedì 12 ottobre 2009 09:38
    Moderatore
  • Ieri sera ho seguito il suggerimento, accertandomi che non ci fossero servizi di protezione attivati,
    ma alla fine del processo di installazione del sp2 compare sempre l'errore error_file_not_found (0x80070002).
    Ho ritentato anche installando il system update readiness, nelle versioni Windows6.0-KB947821-v4-x86.msu e
    Windows6.0-KB947821-v5-x86.msu, ma l'nstallazione del sp2 non va a buon fine.

    Francamente queste frequenti complicazioni mettono a dura prova anche i più pazienti.


    Grazie
    martedì 13 ottobre 2009 07:11