none
SPF Check: implementarlo e come segnalare eventuali anomalie sulle email in ricezione RRS feed

  • Domanda

  • ho notato che per le mail provenienti dal dominio libero ottengo il seguente esito sulla verifica SPF

    X-MS-Exchange-Organization-SenderIdResult: PermError
    Received-SPF: PermError (SERVER: domain of XXXXXX@libero.it used an invalid SPF mechanism)

    è consigliabile segnalare al sender questo tipo di anomalie?

    andando inoltre ad analizzare il log ho appreso che esiste un tool per generare i Record SPF

    Sender ID Framework SPF Record Wizard

    http://www.microsoft.com/mscorp/safety/content/technologies/senderid/wizard/

    mi chiedo, è consigliabile implementare SPF nel mio dominio di posta?

    grazie in anticipo

    mercoledì 12 ottobre 2011 15:03

Risposte

  • ho notato che per le mail provenienti dal dominio libero ottengo il seguente esito sulla verifica SPF

    X-MS-Exchange-Organization-SenderIdResult: PermError
    Received-SPF: PermError (SERVER: domain of XXXXXX@libero.it used an invalid SPF mechanism)

    è consigliabile segnalare al sender questo tipo di anomalie?

    Beh... potresti anche tentare di farlo, ma dubito fortemente che qualcuno in "libero.it" ti dia ascolto; il messaggio emesso da exchange è corretto, visto che il dominio in questione pubblica questo record SPF

    v=spf1 ip4:212.52.84.101/32 ip4:212.52.84.102/31 ip4:212.52.84.104/29 ip4:212.52.84.112/29 ip4:212.52.84.192/32 ip4:212.52.84.43/32 include:blackberry.com ?all
    

     

    ed il meccanismo "?all" utilizzato nel record, non solo è "deprecato" ma rende a tutti gli effetti INUTILE la pubblicazione del record SPF (vedi qui per dettagli); in pratica quel "?all" equivale a "neutral" ossia dice al server ricevente che deve comportarsi come se il record SPF non esistesse... a questo punto, pensi veramente che, visto quanto sopra, esista qualcuno in "libero.it" che possa capire o rispondere ad una tua segnalazione relativa al record SPF :) ?

     

    andando inoltre ad analizzare il log ho appreso che esiste un tool per generare i Record SPF

    Sender ID Framework SPF Record Wizard

    http://www.microsoft.com/mscorp/safety/content/technologies/senderid/wizard/

    Si, esatto, Microsoft mette già da tempo a disposizione di chiunque voglia usarlo un "wizard" che permette di creare un record SPF ad hoc per qualsivoglia dominio; questo semplifica la creazione della stringa "SenderID" (o SPF) che andrà poi immessa nella zona DNS come record TXT; considera che, in ogni caso, una stringa SPF che normalmente va benone nella maggioranza dei casi è la semplicissima "v=spf1 mx -all" che, tradotta in termini umani significa che gli unici hosts abilitati a spedire email per il dominio che pubblica tale record SPF sono quelli elencati nel DNS come "MX" per il dominio stesso
    mi chiedo, è consigliabile implementare SPF nel mio dominio di posta?

    Sicuramente si; prima di tutto avere un record SPF aumenta la "buona reputazione" e quindi fa si che le email da te inviate "passino" più facilmente, in secondo luogo evita che qualcuno possa "spoofare" messaggi fingendo che gli stessi siano inviati dal tuo dominio quando invece arrivano da qualche spam-machine

     


    • Modificato ObiWan mercoledì 12 ottobre 2011 15:52
    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 14 ottobre 2011 07:23
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 19 ottobre 2011 07:37
    mercoledì 12 ottobre 2011 15:51

Tutte le risposte

  • ho notato che per le mail provenienti dal dominio libero ottengo il seguente esito sulla verifica SPF

    X-MS-Exchange-Organization-SenderIdResult: PermError
    Received-SPF: PermError (SERVER: domain of XXXXXX@libero.it used an invalid SPF mechanism)

    è consigliabile segnalare al sender questo tipo di anomalie?

    Beh... potresti anche tentare di farlo, ma dubito fortemente che qualcuno in "libero.it" ti dia ascolto; il messaggio emesso da exchange è corretto, visto che il dominio in questione pubblica questo record SPF

    v=spf1 ip4:212.52.84.101/32 ip4:212.52.84.102/31 ip4:212.52.84.104/29 ip4:212.52.84.112/29 ip4:212.52.84.192/32 ip4:212.52.84.43/32 include:blackberry.com ?all
    

     

    ed il meccanismo "?all" utilizzato nel record, non solo è "deprecato" ma rende a tutti gli effetti INUTILE la pubblicazione del record SPF (vedi qui per dettagli); in pratica quel "?all" equivale a "neutral" ossia dice al server ricevente che deve comportarsi come se il record SPF non esistesse... a questo punto, pensi veramente che, visto quanto sopra, esista qualcuno in "libero.it" che possa capire o rispondere ad una tua segnalazione relativa al record SPF :) ?

     

    andando inoltre ad analizzare il log ho appreso che esiste un tool per generare i Record SPF

    Sender ID Framework SPF Record Wizard

    http://www.microsoft.com/mscorp/safety/content/technologies/senderid/wizard/

    Si, esatto, Microsoft mette già da tempo a disposizione di chiunque voglia usarlo un "wizard" che permette di creare un record SPF ad hoc per qualsivoglia dominio; questo semplifica la creazione della stringa "SenderID" (o SPF) che andrà poi immessa nella zona DNS come record TXT; considera che, in ogni caso, una stringa SPF che normalmente va benone nella maggioranza dei casi è la semplicissima "v=spf1 mx -all" che, tradotta in termini umani significa che gli unici hosts abilitati a spedire email per il dominio che pubblica tale record SPF sono quelli elencati nel DNS come "MX" per il dominio stesso
    mi chiedo, è consigliabile implementare SPF nel mio dominio di posta?

    Sicuramente si; prima di tutto avere un record SPF aumenta la "buona reputazione" e quindi fa si che le email da te inviate "passino" più facilmente, in secondo luogo evita che qualcuno possa "spoofare" messaggi fingendo che gli stessi siano inviati dal tuo dominio quando invece arrivano da qualche spam-machine

     


    • Modificato ObiWan mercoledì 12 ottobre 2011 15:52
    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 14 ottobre 2011 07:23
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 19 ottobre 2011 07:37
    mercoledì 12 ottobre 2011 15:51
  • Ciao PixXXX,

    In attesa del tuo feedback, ho evidenziato la risposta di Obi.

    Saluti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Come inserire immagini nei post

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda

    mercoledì 19 ottobre 2011 07:38