none
Consigli gestione problema rottura disco su server remoto RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti,

    vi scrivo per chiedervi dei consigli in merito alla gestione di un server remoto che presenta problemi di "rumorosità" di uno o + dischi. Premetto che di questo server, SBS2011, non conosco la configurazione RAID perchè è stata fatta da terze parti.

    Ora, premettendo che ho provato diversi tools di diagnostica disco da Windows (HD sentinel, Seagate HD Diagnostic ecc. ecc.) e nessuno di questi rileva alcun disco, mi chiedevo se ci fosse un modo da remoto:

    1: di capire quale raid fosse configurato senza dover necessariamente riavviare il server con il disco di boot fornito di configurazione raid (il server si trova lontano e non mi fido a fargli fare l'operazione con il cd all'utente!)

    2: di capire se ci fossero tools affidabili o metodi alternativi per rilevare eventuali errori su disco /dischi del server. L'ipotesi dello scandisk di Windows mi lascia un po' perplesso.....

    Grazie

    lunedì 13 luglio 2015 07:21

Tutte le risposte

  • Ciao,

    non é esattamente una domanda su prodotti MS, peró se dici che server é probabilmente qualche dritta arriva.


    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    lunedì 13 luglio 2015 07:43
  • Server SBS 2011 lo avevo scritto sopra.

    Grazie

    lunedì 13 luglio 2015 07:58
  • HP, DELL, Fujitsu, IBM, Cisco.... 

    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    lunedì 13 luglio 2015 08:15
  • Si in effetti non è una vera e propria domanda su tecnologie Microsoft....

    In ogni caso provo a darti qualche consiglio: utilizzando l'ID hardware del controller visibile da gestione dispositivi e le informazioni su marca e modello di server puoi cercare di identificare il modello di scheda RAID, quindi dovresti installare il tool di gestione dedicato per Windows Server (solitamente anche i sistemi più datati ne sono forniti e si possono scaricare direttamente dal sito internet del produttore). Il numero di informazioni che si possono ottenere da questi tool variano in base al controller ma solitamente sono sufficienti ad identificare possibili problemi con uno dei dischi. Se le informazioni non sono sufficienti temo che dovrai recarti sul posto ed eseguire una verifica offline.


    lunedì 13 luglio 2015 08:20
    Moderatore
  • Se fosse DELL potrebbe usare openmanage o omreport, hp hpacucli, oppure smartmontools.

    Chiaramente senza sapere il brand e modello del server o del controller piú di cosí credo non si possa dire.


    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    lunedì 13 luglio 2015 08:31
  • Ciao ragazzi e grazie a tutti per le risposte.

    Il server in questione è un Fujitsu, vi allego le informazioni che sono riuscito a ricavare con un tool di diagnostica, in attesa di un vostro suggerimento in merito a quale software far girare per stabilire la configurazione raid ed effettuare un controllo di integrità sul disco.

    grazie mille!

    venerdì 24 luglio 2015 12:13
  • venerdì 24 luglio 2015 12:24
  • Prova a dare un'occhiata qui

    https://www.fujitsu.com/global/products/computing/servers/unix/sparc-enterprise/software/ssm/


    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    venerdì 24 luglio 2015 12:30
  • Grazie!

    Domani provo e vi faccio sapere.

    Intanto ho scoperto il nome esatto del server:

    Fujitsu Primergy RX100

    Purtroppo non riesco a trovare il tool di cui parlano nei forum: Raid Managment Tool

    mercoledì 29 luglio 2015 12:39
  • Ciao a tutti, allora il server di diagnostica sul raid lo si fà direttamente entrando nel bios, mentre per la diagnostica sul disco ho provato Acronis Disk Manager ed è veramente leggero e molto valido.

    Lo consiglio.

    Grazie a tutti per la collaborazione.

    martedì 4 agosto 2015 15:54