none
Autodiscover.json imap RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti ho creato un server "autoconfig" per i nostri domini di posta che mi consente di configurare correttamente outlook con autodiscover.xml e thunderbird con autoconfig.

    Il nuovo outlook utilizza autodiscover.json non ho trovato documentazione per la parte imap.

    qualcuno è riuscito?

    venerdì 10 maggio 2019 16:03

Risposte

  • ah hoi Ale, scusa ma non avevo mica capito...siamo sul forum Exchange, mi parli di server di "autodiscover", do per scontato che stiamo parlando di un exchange...

    allora siamo solamente OT...

    :-)

    A.

    lunedì 13 maggio 2019 09:52
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao, 

    Il servizio imap su Exchange nasce con un'idea temporanea per la migrazione caselle, come anche pop3. Non è contemplato un uso continuo in produzione.

    Probabilmente il motivo per cui non trovi nulla per la parte imap è proprio questo.

    ciao.

    A.

    venerdì 10 maggio 2019 16:47
    Moderatore
  • Ciao, 

    Il servizio imap su Exchange nasce con un'idea temporanea per la migrazione caselle, come anche pop3. Non è contemplato un uso continuo in produzione.

    [cut]
    Alessandro sei sicuro di questa affermazione?

    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    venerdì 10 maggio 2019 19:47
    Moderatore
  • Ciao, 

    Il servizio imap su Exchange nasce con un'idea temporanea per la migrazione caselle, come anche pop3. Non è contemplato un uso continuo in produzione.

    [cut]

    Alessandro sei sicuro di questa affermazione?

    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    sicurissimo. A parte avermela sempre "venduta" così ad ogni corso, in generale la trovo corretta: Perchè uno dovrebbe spendere 100€ di licenza cal per un client per usare un servizio pop3\imap che hanno l'età di mio nonno informatico tra l'altro e sono gratis? Per usare Thunderbird? Certo uno può tenerseli attivi a vita, non glielo impedisce nessuno ma a quel punto puoi comprarti un Kerio Connect od usare Mdaemon, risparmi un botto di soldi e non sprechi un Exchange..Exchange è MAPI punto. Il resto è noia (cit. non mia) oggi è anche Activesync..:-)

    ciao.

    A.

    lunedì 13 maggio 2019 07:37
    Moderatore
  • Si però il concetto dell'autodiscover o autoconfig lo vedo legato al client non al server.

    Nel senso una volta installato Outlook non necessariamente viene utilizzato con Exchange.

    Noi rivendiamo servizi di posta elettronica ai nostri clienti, momentaneamente in IMAPS POP3S e SMTPS.

    con autconfig ed autodiscover evitiamo molteplici chiamate in assistenza in quanto l'utente inserisce indirizzo di posta e password e la mailbox si auto configura.

    Sebbene con outlook 2013 e successivi andando da pannello di controllo si può comunque eseguire autodiscover in xml.

    Risulta molto più pratico utilizzare anche l'autodiscover in json che funziona anche come client mobile.

    E' una forzatura, oltre tutto non si trova neanche documentazione per la configurazione esempio di servizi zpush o sogo

    lunedì 13 maggio 2019 08:49
  • Si però il concetto dell'autodiscover o autoconfig lo vedo legato al client non al server.

    Nel senso una volta installato Outlook non necessariamente viene utilizzato con Exchange.

    Noi rivendiamo servizi di posta elettronica ai nostri clienti, momentaneamente in IMAPS POP3S e SMTPS.

    con autconfig ed autodiscover evitiamo molteplici chiamate in assistenza in quanto l'utente inserisce indirizzo di posta e password e la mailbox si auto configura.

    Sebbene con outlook 2013 e successivi andando da pannello di controllo si può comunque eseguire autodiscover in xml.

    Risulta molto più pratico utilizzare anche l'autodiscover in json che funziona anche come client mobile.

    E' una forzatura, oltre tutto non si trova neanche documentazione per la configurazione esempio di servizi zpush o sogo

    Alessandro, non voglio mica stare a disquisire con te, ti dico solo che se non trovi nulla di nulla il motivo esiste, poi che sposiamo la mia teoria o no alla fine della soluzione non è essenziale, il problema ce l'hai ugualmente. Personalmente ho sempre installato\gestito solo dei server exchange da quando ho memoria, ma non li ho mai usati come dei pop\imap. Siamo sinceri, se dovevi usarli in quel modo non era proprio la piattaforma più economica, men che meno quella adatta..difatti tutti i provider avevano altri bagagli (scusa..ma questo erano..) linux based a costi ridicoli e fatti da falegnami un po alla volta. Nel corso del tempo alcuni hanno funzionato bene, altri hanno funzionato così così...altri ancora una tragedia. Exchange, se lo sapevi gestire è sempre stato di granito e non si fermava nemmeno con le bombe. Sono anche in accordo con te che il problema è "lato server" e non client, ma ho guardato un po in giro anche io e non ho trovato assolutamente nulla a riguardo...quindi non saprei come aiutarti..magari qualche collega che lo usa come te ha idee diverse..è che è difficile trovare chi offre exchange per servizi pop..vediamo..

    ciao.

    A.

    lunedì 13 maggio 2019 09:25
    Moderatore
  • chiudo il post semplicemente spiegandoti che non abbiamo Exchange, ma outlook all'avvio cerca https://autodiscover.%dominiodiposta%/autodiscover/autodiscover.xml

    Ho creato un server web apache dove ho un site per ogni cliente all'interno ho inserito il fie xml corretto. Outlook si avvia chiede la cassetta di posta e la password e si auto configura correttamente anche se non è un Exchange, volevo fare la stessa cosa anche con il json nuovo sistema di autodiscover automatico da office 2013. Se utilizzi Exchange 2019 ma hai un outlook 2010 questo usa solo xml se hai un 2016 di default usa json, andando in pannello di controllo puoi utilizzare il classico xml. Non necessariamente chi utilizza outlook lo utilizza con Exchange autodiscover è un sistema per la configurazione automatica del client.  

    lunedì 13 maggio 2019 09:41
  • ah hoi Ale, scusa ma non avevo mica capito...siamo sul forum Exchange, mi parli di server di "autodiscover", do per scontato che stiamo parlando di un exchange...

    allora siamo solamente OT...

    :-)

    A.

    lunedì 13 maggio 2019 09:52
    Moderatore