none
Errore!! Installazione Exchange 2007 su Server 2008 SBS RRS feed

  • Discussione generale

  • Ciao a tutti, ho il grosso problema di non riuscire a installare correttamente Exchange 2007 su un Windows Small Business Server 2008!

    Premetto che ho già provato a fare tutto quello che mi è venuto in mente e tentato procedure trovate su internet, ma non c'è stato verso.

    La soluzione più ovvia dopo tutto il tempo che c'ho perso è quello di formattarlo e installare Exchange da 0.

    Il problema è che questo server mi fa da Domain Controller, ho gruppi, policy, tanti utenti, un software gestionale che si basa su questi utenti...

    Formattarlo e ricreare il dominio da 0, facendo uscire tutti i pc dal dominio e rimetterli in un dominio nuovo, litigare con policy e il gestionale....al solo pensiero mi vengono i brividi.

    Ora questo exchange a forza di tentativi è per metà installato ma non funziona correttamente. Non riesco piu a rimuoverlo del tutto.... mi dice che iis non è configurato correttamente. Allora rimosso ruolo, riavviato, reinstallato, ma uguale! Ho seguito questa procedura non ufficiale per la rimozione.

    http://blog.koenvermoesen.be/2009/01/23/manually-remove-exchange-2007/

    Me l'ha tolto dal panello di controllo e non c'erano più tracce. Per' reinstallandolo me ne installa una parte, ma alla fine non funziona correttamente. Se provo a disinstallarlo mi dà gli errori che allego.

    L'utente con cui provo a fare il tutto è administrator, e anche se mi dice il contrario l'utente fa parte del gruppo richiesto.

    Non so più cosa fare!!

    Avete un idea??

    Grazie!

    mercoledì 2 gennaio 2013 16:23

Tutte le risposte

  • Prova a seguire questa guida:

    http://technet.microsoft.com/en-us/library/dd728006(v=ws.10).aspx


    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCP - MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    mercoledì 2 gennaio 2013 21:04
    Moderatore
  • Ciao, al di la che non ho capito perché parli di installazione quando su sbs exchange nasce installato nativo. tralasciando questa curiositá ti dico per esperienza che una volta che paciughi con exchange integrato in un sbs tentando installazioni e disinstallazioni non ne esci MAI vivo. La mia soluzione quindi se non risolvi con l'aiuto di Peppacci (e ti dico sarebbe un piccolo moracolo visto come sei messo...) é di fare una migrazione da un server sbs ad un nuovo dc in maniera da elevare quello a DC primario, non perdi nessuna policy intanto e sposti il gestionale. a quel punto ti tieni quello come server principale e mandi in pensione l'sbs e non "perdi i client". questa é la soluzione 1...la due a mio avviso é quella di crearti un altro server dc+exchange sulla stessa macchina, non tocchi l'sbs, agganci i client sull'altro exchange e sistemi i domini con gli alias. Questo perché non so quanti client hai. se sei sotto i 20 forse vale la pena che rifai...poi non sapendo se sei sysadmin interno o esterno non so dirti a livello di costi cosa conviene al cliente...

    A.

    mercoledì 2 gennaio 2013 22:14
    Moderatore
  • Ciao, innanzitutto grazie per le risposte.

    Ho seguito la procedura girata da Peppacci.

    La procedura dice di reinstallare 3 ruoli di exchange.

    "Click Start, click Control Panel, click Classic View, and then double-click Programs and Features.

    • Click Microsoft Exchange Server 2007, and then click Change.

    • On the User Account Control page, click Continue.

    • In the Exchange Maintenance Mode dialog box, click Next.

    • In Server Role Selection, if the Client Access Role / Hub Transport Role / Mailbox Role check box is grayed out or already selected, the role is installed and you do not need to reinstall it. If it is not selected, click Cancel, and then complete the steps in the following procedure......"

    • Andando a guardare, si vede che i 3 ruoli sono già selezionati e in grigio, e quindi non posso andare avanti con la procedura perchè sono già installati.

    • Devo valutare le 2 soluzioni che mi hai proposto!

    giovedì 3 gennaio 2013 10:09
  • guarda non volevo iazzare...ma sbs è una bestia rognosa ed i normali workaround per i server standard non vanno mai a buon fine con lui...esperienza...anche se ne ho fuori purtroppo lo evito come la peste...in ogni caso se non viene più fatto un motivo ci sarà...tra le mie due la migliore è sicuro la seconda...meno pesante come impatto..la prima è un bagno di sangue..

    A.

    giovedì 3 gennaio 2013 11:09
    Moderatore
  • Ma hai selezionato change o install? Devi fare la prima altrimenti i ruoli che hai già installato non puoi toccarli.

    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCP - MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    giovedì 3 gennaio 2013 14:18
    Moderatore
  • Ho selezionato Change! E ho visto che quei ruoli sono selezionati e in grigio.

    Mi sa che è talmente incasinato ormai sto server che è veramente meglio passare un server nuovo!

    giovedì 3 gennaio 2013 14:35
  • Ciao Alessandro, 2 domande:

    1- abbiamo iniziato a procedere con la creazione di una nuova macchina virtuale con l'intento di migrare l'SBS attuale con le rogne a questo nuovo. E siamo a questo punto:

    Ho provato a mettere il nome del dominio esistente e mi dice che esiste gia e non va bene. Ma se ne metto un altro non faccio casino? Immagino che me ne rimangano in circolo 2 e come faccio?

    2 - Ho riletto bene le tue soluzioni e quella che sto facendo mi pare la prima che tu per evitare spargimenti di sangue mi sconsigliavi, giusto? 

    La seconda soluzione invece era questa: " crearti un altro server dc+exchange sulla stessa macchina, non tocchi l'sbs, agganci i client sull'altro exchange e sistemi i domini con gli alias"

    Ma penso di averla interpretata male, come faccio a a crearmi un altro server dc+exchange sulla stessa macchina?

    Thanks!

    venerdì 4 gennaio 2013 10:05
  • No speta...stai facendo un po di casotto...:) Non puoi agganciare una altro sbs ad un sbs esistente...se leggi bene io NON parlo di sbs sulla macchina alternativa...quindi ti serve una licenza standard per migrare da un sbs ad un AD classica...se vuoi fare il giochino solo con la tua SBS non ce la fai...quindi puoi farlo con una 2012 od una 2008 R2 ma poi alla fine ti tocca comprartela almeno dopo 60gg....La mia analisi è sulla base dei costi...cosa ti costa rimettere su tutto? Quanto ti costa una standard? Non sapendo quanti client hai agganciati non posso dirti cosa conviene per te...stesso discorso se sei un professionista indipendente o sei assunto...

    In caso tu sia assunto ti dico subito, rifai la struttura punto. Se invece devi passare 100 ore dal cliente a rifare tutto tanto vale che prendi una licenza standard e gli sposti solo Exchange...in ogni caso ti tocca immolarti...perchè una sbs ha di bello che è comodo perchè fa "tutto lui" ma quando si pianta...addio...

    Altrimenti hai una terza soluzione, e scusa se non ci avevo pensato..non sono abituato a pensare in questa ottica, penso di essere io il supporto ogni tanto :). Chiami Microsoft ed apri un Ticket Ufficiale. Il 90% delle volte risolvono. A memoria costavano 500€ oggi non so ma ne escono praticamente sempre...vedi tu...

    A.

    venerdì 4 gennaio 2013 11:29
    Moderatore
  • Ciao, no non sono assunto, e i clienti non hanno chissà quanti client, saranno una decina. E hanno una licenza Windows Srv Std 2008 Virtual.

    Per quella spesa per mettere a posto Exchange i clienti ci diranno che fanno prima a togliere il server e tornare alla vecchia buca delle lettere... : )

    Ma ho trovato questa guida di Microsoft per eseguire la migrazione a Windows Small Business Server 2008 da Windows Small Business Server 2008, secondo te non ha senso provare a seguirla?

    http://technet.microsoft.com/it-it/library/cc664208(v=ws.10).aspx

    Grazie

    venerdì 4 gennaio 2013 15:34
  • ignoravo l'esistenza di una guida del genere e mi impaurisce solo il pensiero...ma per 10 client io avrei già pianificato un sabato e piallato server e rifatto la struttura perfettamente funzionante. E' la soluzione migliore. Se il cliente non vuole investire nulla a quel punto torna davvero alla buca delle lettere. Che senso ha avere un sbs con exchange senza usarlo poi lo saprà solo lui..non mi stupisco più di niente.

    Per la guida..boh..anche se migri e poi rimigri secondo me ci metti un botto per 10 client non ne vale la pena..se erano 75 allora era un discorso diverso...

    A.

    venerdì 4 gennaio 2013 16:36
    Moderatore
  • mi sa che c'hai ragione....

    Ho installato un nuovo server sbs in modalità migrazione seguendo questa guida e fin li tutto ok.

    Su questo nuovo server Exchange 2007 c'è, la console anche, ma quando la apro, dopo poco mi dà degli errori di collegamento ad active directory sull'altro server (e capisco visto che l'altro server è straincasinato).

    Faccio per aggiornare exchagne all'SP2 e mi viene fuori questo errore!

    Se vi vien in mente qualcos'altro sono tutto orecchi, altrimenti mi arrendo alla triste sorte....

    venerdì 11 gennaio 2013 09:07
  • Bom, questa replica non mi è servita a niente. Ho spento la nuova macchina e riportato indietro i ruoli sul vecchio SBS. Ma ho scoperto che per installare l'SP2 di Exchange 2007 su un server SBS mi serviva questo tool!!

    http://support.microsoft.com/kb/974271?wa=wsignin1.0

    Questo invece di dirmi che IIS non era installato come prima, mi ha detto esattamente i componenti che mancavano. Una volta installati, son passati tutti e 4 gli step perfettamente!

    Ora però mi da errore durante l'installazione:

    Proveri a risolvere il problema singolarmente ora.

    Mi dice di andare a vedere il file ldif.err, ma se vado nel percorso non c'è ombra di questo file!

    Provando a vedere questo errore, avete delle idee??

    Grazie!

    venerdì 18 gennaio 2013 17:55
  • Ragazzi dopo un mese di sofferenze direi che forse questo dannato server ora è a posto.

    Dopo risoluzioni di errori uno per uno tra dns e active directory, installazione di componenti mancanti di IIS e chissà cos'altro ora Exchange 2007 con SP3 è installato e attivo e non dà più errori!

    Speriamo in bene che la cosa duri....

    Grazie!

    venerdì 1 febbraio 2013 09:13