none
Windows Server Foundation 2008 R2 in VM Hyper-V : impossibile installare scheda di rete RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti.

    Ho un server HP con 4 nic e Hyper-V Server 2008 R2 installato.

    Vorrei avere 2 VM sulle quali installare

    1- Windows server 2008 foundation R2 per far girare un centralino Voip 3CX

    2- IpCop che è un firewall su piattaforma Linux

    Dopo aver configurato Hyper-V Server 2008 per l'accesso remoto mmc ho creato 2 schede di rete virtuali dallo snap-in di hyper-v

    LAN --> esterna --> collegata ad una scheda fisica

    WAN--> esterna --> collegata ad un'altra scheda fisica

    Specifico che nessuna delle 2 schede usate per le VM sono usate dal sistema ospitante.

    Fin qui tutto bene, tra l'altro è una cosa che avevo già fatto.

    Ho provato ad installare IpCop ma mi sono bloccato perché non vedeva le schede di rete...

    Allora ho lasciato indietro IpCop e ho installato Windows Server Foundation ma anche in questo caso nulla!

    Sono sicuro che mi sta sfuggendo qualcosa ma... COSA?!

    In effetti leggendo la lista dei SO supportati non ho visto foundation ma...possibile?!

    E IpCop stessa cosa? (capisco che siamo sul forum Microsoft...mi basta solo si o no ;-P)

    Mi scuso per la banalità del post ma dopo una giornata non riesco a chiarirmi le idee...

    Grazie, Lorenzo.

    • Spostato Fabrizio Volpe venerdì 10 settembre 2010 07:28 Spostato sul Forum di riferimento (Da:Microsoft Windows Server Forum)
    giovedì 9 settembre 2010 17:49

Risposte

  • cerchiamo di fare un po' di ordine:

    1) bene la scelta di usare la versione server di hyper-v, ma anche la scelta della server core non è male....meno servizi ci sono e più è scarica la macchina, meno ampia è la superficie di attacco e meno update devi fare

    2) ipcop non è una distro supportata da hyper-v in modo ufficiale. magari ci gira, ma nell'elenco dei SO linux non c'è

    3) la versione enterprise di 2008 r2 prevede un'istanza fisica e 4 virtuali....quindi puoi creare 4VM enterprise ed usare lo stesso seriale. lato host, puoi usare la enterprise core oppure hyper-v server 2008 r2

    4) le realtek non sono proprio delle schede nate per lavorare in ambito serio. le broadcom invece lavorano bene con i server, anche in teaming. il mio consiglio è di acquistare delle schede di rete migliori, come delle intel gigabit da 40 euro, che ti garantiscono delle performance superiori ed un supporto migliore.

    ti consiglio di visitare il sito learning.windowserver.it, e registrarti all'evento gratuito che terremo ad ottobre dedicato alla virtualizzazione.

    S


    S.Net
    MCITP Enterprise Administrator - MCTS Operations Manager 2007 and Exchange Server 2007
    http://www.insidetechnologies.eu
    http://www.windowserver.it

    • Proposto come risposta Andreagx domenica 12 settembre 2010 07:22
    • Contrassegnato come risposta 5.N37 domenica 12 settembre 2010 13:42
    sabato 11 settembre 2010 20:06

Tutte le risposte

  • Il problema che ti poni su Foundation non credo ci sia : in passato abbiamo visto che acquistando la licenza di Windows 2008 Standard si poteva fare il passaggio alla versione superiore del S.O. semplicemente con l'inserimento di una key, quindi non dovresti avere problemi di compatibilità.

    Su Linux, purtroppo, non penso tu stia chiedendo nel posto giusto.

    Ora : hai creato anche il "Virtual Switch" ?

    http://www.petri.co.il/configuring-virtual-networks-with-hyper-v.htm

     

     


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)
    venerdì 10 settembre 2010 07:26
  • venerdì 10 settembre 2010 07:44
    Moderatore
  • dunque....come puoi leggere da un mio vecchio articolo, la versione foundation non può essere virtualizzata. link di riferimento

    per quanto riguarda il tuo server host, parliamo ovviamente della versione 2008 r2? che schede di rete monta il server? sul server linux sono state installate i linux integration services aggiornati? http://blogs.technet.com/b/virtualization/archive/2010/07/29/linux-integration-services-v2-1-now-available.aspx

    che distro stai provando a caricare su hyper-v?

    S


    S.Net
    MCITP Enterprise Administrator - MCTS Operations Manager 2007 and Exchange Server 2007
    http://www.insidetechnologies.eu
    http://www.windowserver.it

    venerdì 10 settembre 2010 19:14
  • Grazie a tutti per le risposte.

    Ciao S.Net,

    il sistema Host in realtà è proprio la versione free di Hyper-V server 2008 R2 .

    Mi sembrava interessante provare questo sistema anche per vedere come funziona. Ho anche provato l'installazione sever core di 2008 R2 ma, a aprte qualche difficoltà in più per le varie configurazioni, ho pensato che fosse inutile usare un sistema host completo se poi alla fine l'unica cosa che mi occorre è Hyper-v. Cmq la licenza per 2008 R2 Enterprise c'è... in caso non ci metto molto a reinstallare tutto ;-P

    Schede di rete:

    1) Realtek RTL 8139/810x Family fast Ethernet NIC (configurata come rete virtuale WAN)

    2) Broadcom NetXtreme Gigabit Ethernet (scheda on board del server HP. Utilizzata esclusivamente dal sitema host)

    3) Realtek RTL 8169/8110 Family PCI Gigabit Ethernet NIC (NDIS 6.20) (Configurata come rete virtuale LAN)

    4) Realtek RTL 8169/8110 Family PCI Gigabit Ethernet NIC (NDIS 6.20) (al momento non utilizzata)

    Per quanto riguarda linux la distro è IpCop che fa tutto da sé e nella fase di installazione ti propone subito la configurazione delle schede che chiaramente non trova... mmm ora che mi ci fai pensare proverò a saltare la configurazione e ad installare 'sti linux integration services che avevo già trovato ma non sapevo come installare dato che appunto non riuscivo a completare l'installazione del sistema.

    Anyway penso che il problema primario a questo punto sia proprio nell'errore di SO guest (foundation)

    Opinione: lascio Hyper-V server 2008 R2 come sistema host e installo server 2008 R2 come guest oppure meglio ripartire da server 2008 R2 come host e poi creare la VM con un secondo server 2008 R2 guest?!

    Nel secondo caso mi sfugge la modalità di licensing...cioè mi servono fisicamente 2 licenze?!

    E' tutto, grazie.

     

    Lorenzo

     

    sabato 11 settembre 2010 15:44
  • cerchiamo di fare un po' di ordine:

    1) bene la scelta di usare la versione server di hyper-v, ma anche la scelta della server core non è male....meno servizi ci sono e più è scarica la macchina, meno ampia è la superficie di attacco e meno update devi fare

    2) ipcop non è una distro supportata da hyper-v in modo ufficiale. magari ci gira, ma nell'elenco dei SO linux non c'è

    3) la versione enterprise di 2008 r2 prevede un'istanza fisica e 4 virtuali....quindi puoi creare 4VM enterprise ed usare lo stesso seriale. lato host, puoi usare la enterprise core oppure hyper-v server 2008 r2

    4) le realtek non sono proprio delle schede nate per lavorare in ambito serio. le broadcom invece lavorano bene con i server, anche in teaming. il mio consiglio è di acquistare delle schede di rete migliori, come delle intel gigabit da 40 euro, che ti garantiscono delle performance superiori ed un supporto migliore.

    ti consiglio di visitare il sito learning.windowserver.it, e registrarti all'evento gratuito che terremo ad ottobre dedicato alla virtualizzazione.

    S


    S.Net
    MCITP Enterprise Administrator - MCTS Operations Manager 2007 and Exchange Server 2007
    http://www.insidetechnologies.eu
    http://www.windowserver.it

    • Proposto come risposta Andreagx domenica 12 settembre 2010 07:22
    • Contrassegnato come risposta 5.N37 domenica 12 settembre 2010 13:42
    sabato 11 settembre 2010 20:06
  • Grazie, molto chiaro e risolutivo... una rarità!

    Per chiudere il post aggiungo che IpCop per ora funziona con schede di rete legacy.

    Grazie a tutti per le risposte.

    Lorenzo Ceccaioni

    domenica 12 settembre 2010 13:31