none
Dns ed Alias RRS feed

  • Domanda

  • In un dominio Ad dovrei impostare un alias sul dns in modo che se un client cerca di collegarsi ad un indirizzo miopippo.com, se si trova all'interno dell'azienda vada su un ip privato 192.168.10.1 interno, mentre se si trova all'esterno tale risoluzione vada fatta attraverso le registrazioni pubbliche su register e vada sull'ip esterno 2.10.4.1.

    Grazie

    venerdì 28 gennaio 2011 14:58

Risposte

  • Non c'è alcun problema, apri la mmc del tuo dns server, aggiungi una
    zona primaria chiamata "pippo.com", al suo interno aggiungi un record
    host chiamato "mio" e gli assegni l'ip 192.168.10.1.

    No scusa, Edo, in questo modo qualsiasi query per qualsivoglia altro
    host nella zona "pippo.com" fallirebbe; l'approccio corretto, secondo
    il mio modesto parere è

    apri la mmc per la gestione del DNS

    inserisci una zona di nome "mio.pippo.com" ossia con lo STESSO
    nome dell'HOST da reindirizzare

    seleziona la zona appena creata ed inserisci un nuovo record A

    lascia il nome vuoto (stesso nome del parent, ossia della zona)

    immetti l'IP desiderato e conferma

    venerdì 28 gennaio 2011 15:37

Tutte le risposte

  • Non c'è alcun problema, apri la mmc del tuo dns server, aggiungi una zona primaria chiamata "pippo.com", al suo interno aggiungi un record host chiamato "mio" e gli assegni l'ip 192.168.10.1.

    ciao.


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    venerdì 28 gennaio 2011 15:14
    Moderatore
  • Non c'è alcun problema, apri la mmc del tuo dns server, aggiungi una
    zona primaria chiamata "pippo.com", al suo interno aggiungi un record
    host chiamato "mio" e gli assegni l'ip 192.168.10.1.

    No scusa, Edo, in questo modo qualsiasi query per qualsivoglia altro
    host nella zona "pippo.com" fallirebbe; l'approccio corretto, secondo
    il mio modesto parere è

    apri la mmc per la gestione del DNS

    inserisci una zona di nome "mio.pippo.com" ossia con lo STESSO
    nome dell'HOST da reindirizzare

    seleziona la zona appena creata ed inserisci un nuovo record A

    lascia il nome vuoto (stesso nome del parent, ossia della zona)

    immetti l'IP desiderato e conferma

    venerdì 28 gennaio 2011 15:37
  • > zona "pippo.com"

    già che ci siamo; è buona, anzi OTTIMA norma usare
    per gli esempi le seguenti convenzioni:

    domini:

    example.com
    <qualsiasi>.xyz

    (dove <qualsiasi> è un qualsiasi nome)

    indirizzi IP pubblici:

    192.0.2.0/24 (da .0 a .255)

    indirizzi IP privati:

    192.168.
    10.
    172.16 sino a 172.31
    169.254.

    venerdì 28 gennaio 2011 15:41
  • Non c'è alcun problema, apri la mmc del tuo dns server, aggiungi una
    zona primaria chiamata "pippo.com", al suo interno aggiungi un record
    host chiamato "mio" e gli assegni l'ip 192.168.10.1.

    No scusa, Edo, in questo modo qualsiasi query per qualsivoglia altro
    host nella zona "pippo.com" fallirebbe;

    si, lo so, ma l'op non ha altre risorse nella zona pippo.com quindi funge ;-)

    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    venerdì 28 gennaio 2011 15:47
    Moderatore
  • Non c'è alcun problema, apri la mmc del tuo dns server, aggiungi
    una zona primaria chiamata "pippo.com", al suo interno aggiungi un
    record host chiamato "mio" e gli assegni l'ip 192.168.10.1.

    No scusa, Edo, in questo modo qualsiasi query per qualsivoglia altro
    host nella zona "pippo.com" fallirebbe;

    si, lo so, ma l'op non ha altre risorse nella zona pippo.com quindi
    funge ;-)

    ah beh, se sai a priori che pippo non ha altre pippe va bene, anche
    se, sinceramente, preferisco fornire degli esempi e delle soluzioni di
    utilizzo più generale e che possano funzionare anche in altri ambiti :)

    • Contrassegnato come risposta 3Vi venerdì 28 gennaio 2011 16:38
    • Contrassegno come risposta annullato Edoardo BenussiMVP, Moderator sabato 29 gennaio 2011 07:23
    venerdì 28 gennaio 2011 15:53
  • Ho fatto così, perchè come giustamente hai notato ho più registazione su pippo.com.

    Ho creato una zona di nome mio.pippo.com con Host con record a vuoto.

    Tuttavia internamente con

    nslookup la risoluzione è giusta.

    Se pingo il mio.pippo.com la risoluzione non riesce.

    Perchè?

     

    lunedì 31 gennaio 2011 09:38
  • Ho fatto così, perchè come giustamente hai notato ho più registazione su pippo.com.

    Ho creato una zona di nome mio.pippo.com con Host con record a vuoto.

    Tuttavia internamente con

    nslookup la risoluzione è giusta.

    Se pingo il mio.pippo.com la risoluzione non riesce.

    Perchè?

     

    potrebbe semplicemente dipendere dal fatto che la macchina a cui corrisponde quell'ip ha il firewall attivato che blocca l'icmp.

    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    lunedì 31 gennaio 2011 09:59
    Moderatore
  • Se pingo il mio.pippo.com la risoluzione non riesce.

    eddai con questa storia del "ping"... che due scatoloni !!!!

    Il tool "ping" (ICMP echo) non è mai stato inteso come un
    tool per diagnosticare problemi DNS o simili; visto che stiamo
    parlando di DNS, usa il tool corretto, ossia "nslookup" e, se
    non lo sai usare, prenditi quei cinque minuti (non serve molto
    di più) per capire come usarlo... ne trarrai vantaggio anche
    in futuro :)

    lunedì 31 gennaio 2011 15:37
  • Risolto Grazie.

    Dovevo solo aspttare una sincronizzazone tra dns.

     

     

    martedì 1 febbraio 2011 09:40