none
Sostituzione del Server che fa da controller di dominio RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno, vorrei dei consigli su come sostituire di un controller di dominio

    l'attuale DC è su windows server 2012 R2 std (server fisico) funziona bene ed ha i seguenti ruoli

    fa da DNS, il DHCP è assegnato dal Firewall, non ha applicativi installati (SQL,ExChange o altro)

    ha solo una repository di dati condivisi sul disco D. Ho un secondo DC di backup funzionante,

    il dominio è singolo e ci sono collegati circa 70 pc. Vorrei sostituire prima il DC principale e poi quello di backup

    con altri dove gira windows server 2019 std (server virtuale Vmware), se fosse possibile, vorrei assegnare lo stesso ip

    del DC attale in modo da non dove fare nulla sui client che attualente hanno come DNS1 il DC e DNS2 il 

    DC di backup. La cosa è fattibile ? e soprattutto indolore ? ho paura di creare blocchi nel join dei client sul dominio.

    Grazie

    mercoledì 27 gennaio 2021 12:51

Risposte

  • se i clients prendono l'indirizzo ip da un server dhcp, puoi semplicemente mettere i nuovi server come dc aggiuntivi e trasferire poi i ruoli fsmo.

    se non ti trovi in questa situazione, faresti bene a ricondurti a questo modello


    Edoardo Benussi
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    lunedì 1 febbraio 2021 11:56
    Moderatore

Tutte le risposte

  • se i clients prendono l'indirizzo ip da un server dhcp, puoi semplicemente mettere i nuovi server come dc aggiuntivi e trasferire poi i ruoli fsmo.

    se non ti trovi in questa situazione, faresti bene a ricondurti a questo modello


    Edoardo Benussi
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    lunedì 1 febbraio 2021 11:56
    Moderatore
  • Buongiorno, grazie per la risposta

    il servizio server dhcp non è installato sull'attuale DC, è il firewall che fa da server dhcp. Ma counque tutti i circa 100 pc client hanno tutti una configurazione statica dell'indirizzo ip e hanno come dns il DC e comunque il server dhcp è configurato per rilasciare la configurazione dns uguale all'indirizzo ip del DC. Il mio intento è sostituire l'attuale DC (windows server 2012 std) con uno nuovo (windows server 2019 std) senza dover andare su ogni client ha cambiare la configurazione del dns, quindi pensavo di seguire questi passi:

    1. promuovere il nuovo server virtuale win srv 2019 std a DC
    2. trasferire su di esso i ruoli di FSMO
    3. declassare l'attuale DC togliendo il ruolo DC
    4. sostituire l'indirizzo ip del nuovo DC con quello del vecchio DC
    5. tutto questo con tutti i client spenti, per poi riaccenderli a lavoro finito

    questa procedura mi può creare problemi di join tra i client ed il nuovo DC o altri tipi di problemi? grazie anticipatamente

    Pasquale 

    mercoledì 23 giugno 2021 07:05
  • questa procedura va benissimo anche se io al posto tuo manterrei il vecchio dc come domain controller secondario (avercelo è sempre utile in un dominio)

    Edoardo Benussi
    e[dot]benussi[at]gmx[dot]com

    mercoledì 23 giugno 2021 08:22
    Moderatore
  •  infatti era nelle mie intenzioni farlo

    grazie

    mercoledì 23 giugno 2021 08:41
  • scusami, mi chiedevo, il fatto di cambiare indirizzo IP al nuovo DC alla fine di tutto quando i pc client sono spenti, non crea nessun problema? poi, siccome mi farebbe piacere lasciarmi un' ancora di salvezza nel caso qualcosa non andasse nel verso giusto, il vecchio DC lo devo declassare per forza ? oppure potrei spegnerlo senza modificarlo in modo che se qualcosa andasse male lo posso riutilizzare. Il mio terrore è che in questo passaggio mi perdo il join con i client e sono quasi 100, dopo è un bel problema.

    grazie

    giovedì 24 giugno 2021 06:41
  • non hai nessun motivo di cambiare ip ai dc, è sufficiente puntare ai servizi usando l'FQDN Fully Qualified Domain Name

    Edoardo Benussi
    e[dot]benussi[at]gmx[dot]com

    giovedì 24 giugno 2021 07:19
    Moderatore
  • capisco, scusami stavo valutando di virtualizzare in vmware l'attuale controller di dominio 

    questa operazione può causare problemi. passare da un controller fisico ad uno virtuale può generare problemi nel domino ? intendo virtualizzare così com'è ora la macchina fisica poi spegnerla ed accendere quella virtuale

    grazie

    mercoledì 7 luglio 2021 09:44
  • è possibile farlo senza particolari problemi

    Edoardo Benussi
    e[dot]benussi[at]gmx[dot]com

    mercoledì 7 luglio 2021 09:52
    Moderatore