none
Change Tracking RRS feed

  • Domanda

  • Ciao

    se volessi recuperare i cambiamenti eseguiti in una tabella, il change tacking è uno strumento adeguato oppure ci sono soluzioni alternative più efficaci/conformi/idonee?

    Grazie

    venerdì 14 dicembre 2012 09:22

Risposte

  • Certamente per quanto riguarda i dati, ma non avrai a disposizione l'utente che esegue lo statement; quest'ultimo è tracciabile solo con meccanismi di audit. ciao
    • Contrassegnato come risposta Cracken66 venerdì 14 dicembre 2012 12:48
    venerdì 14 dicembre 2012 09:55
  • Puoi anche allungare il periodo di retain, però, come dice anche pgfiore, fai attenzione al fatto che l'utente non viene segnato.

    Alessandro Alpi SQL Server MVP

    • Contrassegnato come risposta Cracken66 venerdì 14 dicembre 2012 12:48
    venerdì 14 dicembre 2012 10:23
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao!

    se devi continuare a monitorizzare i cambiamenti per ogni tipo di modifica, direi di sì. Se invece vuoi condizionare il tracking di alcuni cambiamenti condizionati, puoi pensare a soluzioni applicative, trigger o quant'altro. Tuttavia trovo che il cdc sia molto comodo e molto potente. Inoltre una serie di job si occupa anche di svecchiamento (nel caso in cui tu non debba tenere i cambiamenti per più di un certo periodo).

    Se quello che ti serve è auditing, puoi pensare anche di applicare soluzioni che prescindono da SQL Server (lato applicativo, con soluzioni non relazionali), ma questo va fuori dal contesto.


    Alessandro Alpi SQL Server MVP

    venerdì 14 dicembre 2012 09:48
    Moderatore
  • Certamente per quanto riguarda i dati, ma non avrai a disposizione l'utente che esegue lo statement; quest'ultimo è tracciabile solo con meccanismi di audit. ciao
    • Contrassegnato come risposta Cracken66 venerdì 14 dicembre 2012 12:48
    venerdì 14 dicembre 2012 09:55
  • Leggendo qualche esempio, mi sembra di aver capito che, in fase di impostazione, devo inserire i giorni di mantenimento.

    E' corretto, oppure posso conservarlo (la notifica di cambiamento dei dati nella tabella) fin quando mi è necessario?

    La trovo una funzionalità molto importante in quanto mi consente di verificare se una tabella ha subito aggiornamenti e recuperare il record aggiornato.

    Ciao

    venerdì 14 dicembre 2012 10:12
  • Puoi anche allungare il periodo di retain, però, come dice anche pgfiore, fai attenzione al fatto che l'utente non viene segnato.

    Alessandro Alpi SQL Server MVP

    • Contrassegnato come risposta Cracken66 venerdì 14 dicembre 2012 12:48
    venerdì 14 dicembre 2012 10:23
    Moderatore
  • Terrò presenti le vostre indicazioni

    Grazie ad entrambi per l'aiuto.

    venerdì 14 dicembre 2012 12:48