none
Installazione sistema in clustering composto da due server, 80TB, SQL ..... consigli su configurazione da acquistare RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno a tutti !!

    Premetto subito che di SQL ne so veramente poco ma ora mi trovo a doverci sbattere al testa con una certa urgenza perciò Vi chiedo un paio di consigli basilari:

    devo acquistare un server con queste caratteristiche:

    n.02 server in clustering oramai bene definiti come modello che dovranno a loro volta gestire 80TB di spazio a cui poi faranno accesso circa 60 client.

    Ciò che per me è veramente sconosciuto è il SQL ed il fornitore solito credo proprio non abbia le idee molto chiare.

    Visto che di mezzo c'è un clustering hardware ( due server appunto ), 80TB di spazio in cui verranno archiviati e catalogati grazie al SQL filmati ( MPG2 per la maggiore ) e foto di vario genere e circa 60 client ci dovranno accedere con una buona frequenza,

    che licenza SQL mi consigliate ? e che versione di Windows mi consigliate ? non è una questione di prezzo.

    Vi ringrazio anticipatamente.

    Saluti

    Alessandro Berti 

    mercoledì 25 agosto 2010 08:28

Risposte

  • Visto che di mezzo c'è un clustering hardware ( due server appunto ), 80TB di spazio in cui verranno archiviati e catalogati grazie al SQL filmati ( MPG2 per la maggiore ) e foto di vario genere e circa 60 client ci dovranno accedere con una buona frequenza,

    che licenza SQL mi consigliate ? e che versione di Windows mi consigliate ? non è una questione di prezzo.

    Ciao Alessandro,

    Memorizzare foto e filmati in un RDBMS? E' vero che SQL Server 2008 introduce il concetto di FILESTREAM, ma sei sicuro di aver valutato correttamente il prodotto?

    Per quanto riguarda le licenze, SQL Server 2008 supporta le funzionalità di clustering a partire dalla Standard Edition (al max 2 nodi), mentre Windows Server necessita necessariamente dell'edizione Enterprise.

    Se i db verranno acceduti da applicazioni esposte su Internet, o comunque non sei in grado di calcolare il numero di utenti dovrai ricorrere al modello di licensing per processor, diversamente puoi acquistare 1 licenza CAL per ogni utente (o device) e 1 licenza Server per ogni nodo.

    Ciao!


    Lorenzo Benaglia
    Microsoft MVP - SQL Server
    http://blogs.dotnethell.it/lorenzo
    http://social.microsoft.com/Forums/it-IT/sqlserverit
    • Contrassegnato come risposta Axel_B mercoledì 25 agosto 2010 13:59
    mercoledì 25 agosto 2010 09:45
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Visto che di mezzo c'è un clustering hardware ( due server appunto ), 80TB di spazio in cui verranno archiviati e catalogati grazie al SQL filmati ( MPG2 per la maggiore ) e foto di vario genere e circa 60 client ci dovranno accedere con una buona frequenza,

    che licenza SQL mi consigliate ? e che versione di Windows mi consigliate ? non è una questione di prezzo.

    Ciao Alessandro,

    Memorizzare foto e filmati in un RDBMS? E' vero che SQL Server 2008 introduce il concetto di FILESTREAM, ma sei sicuro di aver valutato correttamente il prodotto?

    Per quanto riguarda le licenze, SQL Server 2008 supporta le funzionalità di clustering a partire dalla Standard Edition (al max 2 nodi), mentre Windows Server necessita necessariamente dell'edizione Enterprise.

    Se i db verranno acceduti da applicazioni esposte su Internet, o comunque non sei in grado di calcolare il numero di utenti dovrai ricorrere al modello di licensing per processor, diversamente puoi acquistare 1 licenza CAL per ogni utente (o device) e 1 licenza Server per ogni nodo.

    Ciao!


    Lorenzo Benaglia
    Microsoft MVP - SQL Server
    http://blogs.dotnethell.it/lorenzo
    http://social.microsoft.com/Forums/it-IT/sqlserverit
    • Contrassegnato come risposta Axel_B mercoledì 25 agosto 2010 13:59
    mercoledì 25 agosto 2010 09:45
    Moderatore
  • "Memorizzare foto e filmati in un RDBMS? E' vero che SQL Server 2008 introduce il concetto di FILESTREAM, ma sei sicuro di aver valutato correttamente il prodotto?"

     

    Noi questo sistema lo utilizziamo"quasi"  abitualmente in quanto abbiamo prodotto un SW di nicchia e direi il SQL non lo cambieremo con nulla la mondo ... ora però ci stiamo dirigendo verso "dimensioni" a noi nuove, si sta iniziando a parlare di clustering, 80TB, 270TB perciò .. per me/noi terreno nuovo!

    Ti ringrazio delle info che mi hai dato, mi tornano utili.

     

    Ciao!

    Alessandro 

    • Contrassegnato come risposta Axel_B mercoledì 25 agosto 2010 13:59
    • Contrassegno come risposta annullato Axel_B mercoledì 25 agosto 2010 13:59
    mercoledì 25 agosto 2010 13:44