none
Nas e centralizzazione accesso a share... ?? RRS feed

  • Domanda

  • Scusate se faccio una domanda da rinco pre-natalizio, ma mi e' sorto un
    dubbione enorme...

    Ho inserito un nas di rete che supporta ad per quanto riguarda la gestione
    degli utenti.

    Ho creato una condivisione, ho dato il permesso ai domain users di accesso
    full, e l'ho connessa come unita' di rete al server convinto che potessi
    abilitare la condivisione classica di windows su quell'unita' oltre che
    poter lavorare con i permessi di protezione.

    Ho scoperto, invece, che non e' possibile. Il tab "condivisione non e'
    presente e i permessi vengono rifiutati.

    Io vorrei fare in modo che i client puntino al percorso del server per
    vedere lo share del nas e non direttamente al nas.

    Non esiste qualcosa per gestire in maniera centralizzata gli share oppure un
    modo per far vedere un unita' di rete come se fosse un disco locale ?

    Sto delirando ?

    Grazie



    martedì 21 dicembre 2010 17:51

Risposte

  • Più semplicemente, se il disco non fa parte "fisicamente" (anche nel caso di una SAN tu simuli qualcosa del genere) del server, non puoi creare le share da Windows.

    Comunque, se il tuo sistema riconosce gli utenti di dominio a livello di share, quello che perdi è la possibilità di "rifinire" i permessi nelle varie sotto cartelle e singoli files,legato al fatto che probabilmente la tua NAS ha un suo sistema X che userà NFS o altro come file system e non NTFS.


    Fabrizio Volpe
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    • Proposto come risposta Fabrizio Volpe martedì 21 dicembre 2010 23:21
    • Contrassegnato come risposta Aldo_ mercoledì 22 dicembre 2010 08:49
    martedì 21 dicembre 2010 23:15

Tutte le risposte

  • Dimenticavo...

    non esiste il supporto per le versioni precedenti ?



    martedì 21 dicembre 2010 18:05
  • quello che vorresti fare dipende dalle caratteristiche del nas, ma ricorda che il S.O. del nas difficilmente è windows , ma più probabilmente è una qualche versione di linux con samba che permette la condivisione.

    Non so se ho capito bene, ma se cerchi di vedere un disco di rete come locale, allora forse cerchi una SAN.

     


    Alberto Lissoni MCSA, MCTS, MCITP Server
    martedì 21 dicembre 2010 18:38
  • <albi lissoni> ha scritto nel messaggio
    news:64f20ae8-7a21-472b-8df2-3cc77a706d74@communitybridge.codeplex.com...
    > quello che vorresti fare dipende dalle caratteristiche del nas, ma ricorda
    > che il S.O. del nas difficilmente è windows , ma più probabilmente è una
    > qualche versione di linux con samba che permette la condivisione.

    >
    Mi sa.....
    >

    > Non so se ho capito bene, ma se cerchi di vedere un disco di rete come
    > locale, allora forse cerchi una SAN.

    Gia'... e' quello che vorrei fare.

    Quindi... se non ho capito male, in ambiente windows o si mettono dei gran
    dischi , o mi compro un nas appliance con sistema windows, oppure vado di
    san.

    Ma questo e' dovuto al fatto che i dischi non vengono formattati in ntfs
    oppure non c'entra nulla ?

    Grazie




    martedì 21 dicembre 2010 18:45
  • Più semplicemente, se il disco non fa parte "fisicamente" (anche nel caso di una SAN tu simuli qualcosa del genere) del server, non puoi creare le share da Windows.

    Comunque, se il tuo sistema riconosce gli utenti di dominio a livello di share, quello che perdi è la possibilità di "rifinire" i permessi nelle varie sotto cartelle e singoli files,legato al fatto che probabilmente la tua NAS ha un suo sistema X che userà NFS o altro come file system e non NTFS.


    Fabrizio Volpe
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    • Proposto come risposta Fabrizio Volpe martedì 21 dicembre 2010 23:21
    • Contrassegnato come risposta Aldo_ mercoledì 22 dicembre 2010 08:49
    martedì 21 dicembre 2010 23:15
  • Ciao Fabrizio e grazie per le precisazioni.

    La situazione che descrivi e'  proprio il mio caso.

    Il mio nas supporta CIFS, NFS e AFP ed e' attualmente impostato su CIFS.

    Vorra' dire che mi sbattero' un po' di piu' a configurare i permessi... peccato pero' che non si possa lavorare anche sulle subfolders.

    Vabbe'... grazie ancora a tutti e buone feste.

    mercoledì 22 dicembre 2010 08:49
  • Esistono anche soluzioni di NAS basate su sistemi Microsoft (ottimizzati) come WSS 2008 R2 ma i costi sono decisamente più alti.

    Grazie e buone feste anche a te.


    Fabrizio Volpe
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    mercoledì 22 dicembre 2010 09:41