locked
Problema internet RRS feed

  • Domanda

  • Posseggo Windows 7 Ultimate edition e, da qualche settimana, si verifica un evento molto strano.

    In pratica dopo 48 ore esatte di accensione continua del pc (per es. dalle 18:31:01 del 7/02 alle 18:31:01 del 9/02) la connessione a internet inizia a dare l'errore No buffer space available e internet diventa inutilizzabile fino a un successivo riavvio. Premetto che il problema non riguarda la ram ne il file di paging dato che il pc continua a funzionare senza problemi ne rallentamenti. Non è nemmeno un problema imputabile al router dato che anche riavviandolo non si risolve il problema. Vi prego aiutatemi ho necessità di avere il pc 24h/24 acceso possibilmente senza riavvii ogni 48 ore.

    Grazie anticipatamente per le risposte

    mercoledì 9 febbraio 2011 17:50

Risposte

  • L'errore potrebbe indicare un esaurimento delle risorse di sistema sia in relazione alle connessioni che, più in generale, alla memoria. La prima domanda che mi viene è: cosa fa questo PC? (nel senso, quali sono i programmi/servizi in esecuzione)

    Secondo me il primo passo è verificare che tutti i driver (in particolare quelli legati alla connettività di rete) siano aggiornati. Inoltre, se non lo hai già fatto, verifica anche che non vi siano presenze "malevole" nel sistema.

    Successivamente verificherei la situazione delle connessioni aperte utilizzando NETSTAT o magari TCPView che puoi scaricare da qui:

    http://technet.microsoft.com/en-us/sysinternals/bb897437

    In questo modo potrai verificare se c'è qualche processo eccessivamente "attivo" nella creazione di connessioni o nella mancata chiusura delle stesse.


    Gerardo Fransecky

    • Contrassegnato come risposta Antone16 giovedì 10 febbraio 2011 14:33
    giovedì 10 febbraio 2011 13:59

Tutte le risposte

  • Chi o cosa ti restituisce il messaggio di errore "No buffer space available"?


    Gerardo Fransecky

    mercoledì 9 febbraio 2011 20:38
  • Me lo restituiscono programmi come Filezilla o mIRC perchè altrimenti la non-connessione a internet non è giustificata o è giustificata come: Impossibile trovare il server. Programmi invece come filezilla restituiscono il vero errore alla base, no buffer space available
    giovedì 10 febbraio 2011 08:09
  • L'errore potrebbe indicare un esaurimento delle risorse di sistema sia in relazione alle connessioni che, più in generale, alla memoria. La prima domanda che mi viene è: cosa fa questo PC? (nel senso, quali sono i programmi/servizi in esecuzione)

    Secondo me il primo passo è verificare che tutti i driver (in particolare quelli legati alla connettività di rete) siano aggiornati. Inoltre, se non lo hai già fatto, verifica anche che non vi siano presenze "malevole" nel sistema.

    Successivamente verificherei la situazione delle connessioni aperte utilizzando NETSTAT o magari TCPView che puoi scaricare da qui:

    http://technet.microsoft.com/en-us/sysinternals/bb897437

    In questo modo potrai verificare se c'è qualche processo eccessivamente "attivo" nella creazione di connessioni o nella mancata chiusura delle stesse.


    Gerardo Fransecky

    • Contrassegnato come risposta Antone16 giovedì 10 febbraio 2011 14:33
    giovedì 10 febbraio 2011 13:59
  • Leggendo nelle connessioni compare il processo [SystemProcess] che apre troppe connessioni http e due sulla porta 8080 verso ip davvero strani, uno dei quali di aruba. Al momento il processo che assorbe più connessioni è Firefox perchè collegato a due siti di scambio visite automatico, forse è per questo.

    Quanto a presenze malevole AVG non rileva nulla.

    Per i driver non so dirti. Puoi darmi maggiori delucidazioni riguardo i driver e riguardo questo System Process? perchè c'è un altro processo chiamato solo System e penso sia il reale processo di sistema

    giovedì 10 febbraio 2011 14:05
  • Per i driver non so dirti. Puoi darmi maggiori delucidazioni riguardo i driver e riguardo questo System Process? perchè c'è un altro processo chiamato solo System e penso sia il reale processo di sistema

    Per i driver, proverei ad aggiornare i driver delle schede di rete, quindi dovresti controllare sul sito del produttore se esistono driver più recenti.

    Il processo [System Process] dovrebbe essere un processo temporaneo di appoggio: in pratica quando viene chiuso un processo con una connessione attiva, la connessione viene temporaneamente indicata come appartenente a [System Process] fino alla definitiva chiusura della stessa. Infatti lo stato solitamente dovrebbe essere TIME_WAIT, quindi in attesa di chiusura (teoricamente entro un tempo massimo di 4 minuti). Quindi tutte le connessioni appartenenti a [System Process] sono originate da altri processi ed è su questi che dovresti concentrare l'attenzione.


    Gerardo Fransecky

    giovedì 10 febbraio 2011 14:28
  • Per i driver non so dirti. Puoi darmi maggiori delucidazioni riguardo i driver e riguardo questo System Process? perchè c'è un altro processo chiamato solo System e penso sia il reale processo di sistema

    Per i driver, proverei ad aggiornare i driver delle schede di rete, quindi dovresti controllare sul sito del produttore se esistono driver più recenti.

    Il processo [System Process] dovrebbe essere un processo temporaneo di appoggio: in pratica quando viene chiuso un processo con una connessione attiva, la connessione viene temporaneamente indicata come appartenente a [System Process] fino alla definitiva chiusura della stessa. Infatti lo stato solitamente dovrebbe essere TIME_WAIT, quindi in attesa di chiusura (teoricamente entro un tempo massimo di 4 minuti). Quindi tutte le connessioni appartenenti a [System Process] sono originate da altri processi ed è su questi che dovresti concentrare l'attenzione.


    Gerardo Fransecky

    bene allora la colpa è di firefox e di questi due siti di scambio visite... in effetti è da quando sono registrato che si verifica questo problema... ma perchè dopo 48 ore e non di meno?
    giovedì 10 febbraio 2011 14:33
  • Non so cosa facciano di preciso questi siti di scambio visite, quindi tiro ad indovinare... Se creano ciclicamente ad intervalli di tempo regolari delle nuove connessioni, potrebbe effettivamente essere di due giorni il tempo necessario a provocare il problema.


    Gerardo Fransecky

    giovedì 10 febbraio 2011 15:27