locked
Avviso contatore di prestazioni in Performance Monitor RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti,

    vi scrivo per chiedere dei chiarimenti sul Performance Monitor su Win7.

    Vorrei creare un modello customizzato che soddisfa i seguenti criteri:

    - Aggiungere solo contatori di mio interesse;

    - Pianificare gli orari e le giornate in cui faranno il controllo;

    - Tracciare il tutto su Rapporti definiti dall'utente;

    - Avviare gli alert su EventViewer\Registri app e servizi\Microsoft\Windows\DiagnosisPLA con  ID: 2031 Information e inviando una mail.

    Ho creato un nuovo modello, scegliendo l'opzione Crea Manualmente \ Avviso Contatori di prestazioni \ e ho solezionato solo quelli di mio interesse come ad esempio la CPU e la Memoria (Mbyte\Disponibili) Come in Foto:

    Mi potete chiarire esattamente il valore da inserire nel campo Limite , Sopra e Sotto?
    Facendo l'esempio della Memoria (Mbyte\Disponibili) , vorrei che si creasse un Alert quando il pc abbia meno di 512mbyte liberi. In questo caso nel campo limite dovrei inserire, 512Mb e selezionando Sotto?

    Impostando l'opzione di Avviso contatori di prestazioni, mi si crea il modello in Rapporti definiti dall'utente ma non mi permette di vedere nulla a differenza di qualsiasi altra opzione che inserisco...nel senso che non ho comunque tracciato un log.
    Mentre per la pianificazione dovrei andare su proprietà.

    lunedì 24 marzo 2014 19:46

Risposte

  • Il limite va espresso in base al valore utilizzato dal contatore.

    Ad esempio nel caso di quel contatore della memoria il valore va espresso in Mb, quindi nel limite dovresti inserire 1024 per 1 GB. Nel secondo contatore è come hai intuito: 20 corrisponde al 20%.

    In genere i valori possono includere anche i decimali perché previsti dai contatori.

    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 28 marzo 2014 14:55
    • Contrassegnato come risposta Franco LeuzziMVP sabato 29 marzo 2014 16:32
    mercoledì 26 marzo 2014 20:50

Tutte le risposte

  • Quando crei un nuovo agente di raccolta dati nel tuo "Insieme agenti di raccolta dati" personalizzato, puoi selezionare come tipologia "Avviso contatore prestazioni" oppure "Agente di raccolta dati contatori di prestazioni".

    Il primo serve per avere un avviso al raggiungimento di un limite: una volta aggiunti i contatori devi impostare il valore (espresso nella stessa unità di misura del contatore) e scegliere se visualizzare l'avviso quando il limite viene superato (Sopra) o quando non viene superato (Sotto).

    Per avere la traccia si utilizza invece la seconda tipologia e puoi selezionare anche un intervallo di campionamento personalizzato.

    Qui comunque trovi anche una guida al performance monitor:

    http://technet.microsoft.com/it-it/library/cc749249.aspx

    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 28 marzo 2014 14:55
    mercoledì 26 marzo 2014 17:30
  • Quando crei un nuovo agente di raccolta dati nel tuo "Insieme agenti di raccolta dati" personalizzato, puoi selezionare come tipologia "Avviso contatore prestazioni" oppure "Agente di raccolta dati contatori di prestazioni".

    Il primo serve per avere un avviso al raggiungimento di un limite: una volta aggiunti i contatori devi impostare il valore (espresso nella stessa unità di misura del contatore) e scegliere se visualizzare l'avviso quando il limite viene superato (Sopra) o quando non viene superato (Sotto).

    Per avere la traccia si utilizza invece la seconda tipologia e puoi selezionare anche un intervallo di campionamento personalizzato.

    Qui comunque trovi anche una guida al performance monitor:

    http://technet.microsoft.com/it-it/library/cc749249.aspx

    Ciao Fabrizio,

    innanzitutto ti ringrazio per la risposta.

    Il mio dubbio era riferito al tracciamento e all'alert (all in one). Dato che non si può fare mi conviene creare un mio insieme di agenti raccolta dati  personalizzato con i miei contatori, pianificandolo in diversi orari della giornata per poter aver traccia, e un altro insieme che faccia solo da Alert. Giusto no?

    In merito agli Alert che la parte non chiara, è il valore da impostare per ogni contatore a prescindere se supera o non ( Sopra e Sotto ) la soglia.

    Facendo un esempio:

    Aggiungendo "Memoria\ Megabyte disponibili" e volendo impostare un alert da generare quando la soglia è al di sotto di 1Gb, che valore dovrei inserire nel campo limite?

    Oppure "Disco Fisso\%Tempo di lettura e scrittura" "Disco Fisso\%Tempo disco" il valore da inserire è misurato in percentuale?

    Ad esempio dovrei impostare nel campo limite "20" che indicherebbe il 20% del tempo che il disco era in lettura e scrittura, in base al tempo pianificato?


    • Modificato Brixio mercoledì 26 marzo 2014 18:31
    mercoledì 26 marzo 2014 18:30
  • Il limite va espresso in base al valore utilizzato dal contatore.

    Ad esempio nel caso di quel contatore della memoria il valore va espresso in Mb, quindi nel limite dovresti inserire 1024 per 1 GB. Nel secondo contatore è come hai intuito: 20 corrisponde al 20%.

    In genere i valori possono includere anche i decimali perché previsti dai contatori.

    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 28 marzo 2014 14:55
    • Contrassegnato come risposta Franco LeuzziMVP sabato 29 marzo 2014 16:32
    mercoledì 26 marzo 2014 20:50
  • Grazie mille per la risposta.

    Ho eseguito i vari test e funziona tutto correttamente.

    A presto!

    sabato 29 marzo 2014 16:25