none
Risolto: Invio posta Exchange 2016 - messaggi in Bozze RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti, sto cambiando il server di un cliente e ho allestito un server fisico con due server virtuali: un DC (SRV01) e un server di posta (SRV02). Ho configurato il dominio su SRV01 ed installato Exchange 2016 su SRV02. Tutte le installazioni sono andate a buon fine. Ho creato un connettore di invio smarthost seguendo le istruzioni Microsoft e due utenti di test con relative cassette postali. Tutto senza messaggi di errore. Se però provo ad inviare un messaggio da un utente all'altro via OWA, il messaggio resta bloccato nelle Bozze con l'avviso "Il messaggio verrà inviato, ma non subito. Ricontrolla tra un paio di minuti". Ho provato ad inviare ad un indirizzo di posta esterno, ma il risultato è lo stesso. Ho provato a modificare e creare nuovi connettori di invio, con o senza smarthost, seguendo tutti i vari suggerimenti sul web, ma i messaggi restano fermi nelle Bozze. Il visualizzatore code è sempre vuoto. Il log di trasporto di SRV02 è attivo, ma nella cartella C:\Program Files\Microsoft\Exchange Server\V15\TransportRoles\Logs\Hub\ProtocolLog\SmtpSend non è presente alcun file di log.

    Mentre scrivevo questo messaggio ho trovato un indizio: nelle impostazioni di rete del SRV02 avevo messo un DNS 2 esterno e a quanto pare questo non piace al server Exchange. Ho tolto l'indirizzo DNS internet e ne ho messo uno locale (quello del firewall). Ora l'invio funziona correttamente, verso l'interno e verso l'esterno tramite smarthost.

    Nel caso qualcun altro abbia il mio stesso problema ..

    Un saluto a tutti

    Francesco.

    giovedì 26 aprile 2018 16:30

Tutte le risposte

  • La configurazione DNS, in generale, deve essere coerente e pulita.

    Tutte le macchine a dominio, specialmente il server Exchange, dovrebbero puntare al DNS di dominio, il quale poi dovrebbe risolvere i nomi internet girando la richiesta ai DNS di root o ai forwarder del provider.

    Non andrebbe mai impostato un DNS pubblico come DNS alternativo, nella configurazione TCP/IP di macchine a dominio.

    Roberto


    Roberto Ferazzi
    Microsoft® MVP Office Server & Services (Exchange Server)
    Moderator in the Microsoft TechNet Italy Forums
    My MVP Profile

    MSExchange.Community

    • Proposto come risposta OttobreRosso lunedì 4 giugno 2018 15:35
    venerdì 27 aprile 2018 08:08
    Moderatore
  • Ciao Francesco, Io mi trovo quasi nella tua stessa situazione. Vi spiego: Ho creato due macchine nella prima ho creato il server di dominio e il server DNS mentre nell’altra ho creato un server mail con Exchange 2013 (mailbox+client access) Ho impostato il DNS molto semplicemente aggiungendo i due DNS per uscire su internet mentre tutte le altre macchine puntano solo il DNS interno anche il server sul quale risiede exchange ha come dns solo quello del DC in qui tutto bene. Ora il mio problema é exchange 2013 che mi riconosce il dominio e tutti gli utenti ma non mi permette di inviare le email tra i vari utenti (sottolineo che a me serve solo lo scambio email interno)...e ho notato che se imposto la posta outlook sul pc l’email la mette in posta inviata ma in realtà non sarà mai consegnata mentre se la invio tramite owa me la mette in bozze. Potresti farmi un esempio di come posso impostare il mio connettore smarthost? Non l’ho mai fatto e non ho modificato nulla dalla mia installazione di default di exchange E se potete darmi altri consigli sui connettori di invio e ricezione perché non so se il mio problema può essere quello Grazie mille
    • Modificato Otrebor90 sabato 29 settembre 2018 22:10
    sabato 29 settembre 2018 22:09
  • Ciao, se non ti interessa che Exchange invii posta all'esterno dell'organizzazione, il connettore smarthost non ti serve. Devi configurare il flusso di posta in uscita senza smarthost. Dall'interfaccia di amministrazione Exchange: Flusso di posta, Connettori di invio, Proprietà del connettore SMTP che usi, Recapito, selezioni Record MX associato..

    Poi sempre in Flusso di posta, Domini accettati, se già non c'è aggiungi il nome di dominio della posta aziendale e imposti Tipo di dominio: Autorevole.

    Riavvia i servizi Exchange (o il server) e dovrebbe funzionare.

    Ciao

    Francesco

    lunedì 1 ottobre 2018 13:34