locked
Migrazione sbs 2003 a sbs 2011 standard RRS feed

  • Domanda

  • Avrei bisogno di informazioni sulla migrazione da un server Windows sbs 2003 a Windows sbs 2011.

    Ho scaricato il documento Microsoft con la procedura dettagliata sulla migrazione, dove viene specificato che il modem nella nuova configurazione di rete dovrà essere collegato direttamente sulla rete aziendale (il server attuale con sbs2003 ha doppia scheda rete con indirizzi di famiglie diverse e da un lato ha la rete azienda e dall'altro il modem).

    Il mio problema è che l'indirizzo del modem (fastweb) non posso cambiarlo io "al volo" ma viene fatto da remoto in un arco temporale di 72 ore.

    Quindi il mio problema è :

    a) posso cominciare la migrazione di configurazione sul nuovo server lasciando comunque attaccato il modem al vecchio server.

    b) oppure attendo il cambio d'indirizzo del modem e quindi lo attacco direttamente alla rete aziendale. In questa modalità il vecchio server è in grado di gestire la posta (riconfigurando le impostazioni d'accesso internet sul server 2003) fino a quando non viene fatta la migrazione al 2011?

    Grazie,

    giovedì 20 ottobre 2011 12:39

Risposte

  • Non ho esperienze con Fastweb quindi potrei dire cose non vere.

    Comunque se l'Hag di Fastweb ha un indirizzo privato potresti usare quella classe e cambiare gli IP di tutta la tua rete che se usi il DHCP dovrebbe essere quasi indolore.

    Altrimenti, cosa che io comunque farei, puoi prendere un router standard che fa NAT (Mikrotik ad esempio) e lo colleghi all'HAG di fastweb, così gli IP che usi internamente sono completamente svincolati da quelli di Fastweb e puoi lasciare quelli che hai adesso.

     

    Ciao

     


    Andrea Sistarelli
    MCT-MCSE-MCTS-CCNA
    • Proposto come risposta Fabrizio Volpe venerdì 21 ottobre 2011 09:51
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 27 ottobre 2011 07:52
    venerdì 21 ottobre 2011 07:32

Tutte le risposte

  • Non ho esperienze con Fastweb quindi potrei dire cose non vere.

    Comunque se l'Hag di Fastweb ha un indirizzo privato potresti usare quella classe e cambiare gli IP di tutta la tua rete che se usi il DHCP dovrebbe essere quasi indolore.

    Altrimenti, cosa che io comunque farei, puoi prendere un router standard che fa NAT (Mikrotik ad esempio) e lo colleghi all'HAG di fastweb, così gli IP che usi internamente sono completamente svincolati da quelli di Fastweb e puoi lasciare quelli che hai adesso.

     

    Ciao

     


    Andrea Sistarelli
    MCT-MCSE-MCTS-CCNA
    • Proposto come risposta Fabrizio Volpe venerdì 21 ottobre 2011 09:51
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 27 ottobre 2011 07:52
    venerdì 21 ottobre 2011 07:32
  • Come evidenziato da Andrea, sarebbe saggio (con modica spesa) svincolare il networking della tua rete da quello di Fastweb.

    Un apparato intermedio che faccia da gateway fra la rete interna e quella "pubblica" è una soluzione sensata.

    Se poi hai anche la funzione di firewall, con un po' di sicurezza aggiuntiva... non guasta :-D


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    VMware Certified Professional on vSphere 4
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    venerdì 21 ottobre 2011 09:51
  • Ciao,

    Visti i tempi trascorsi ed in attesa del tuo feedback, ho evidenziato la risposta di Andrea.

    Tienici aggiornati sul tuo percorso,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Come inserire immagini nei post

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda

    giovedì 27 ottobre 2011 07:54