none
Windows Server 2008 R2 Hyper V e Ip Fail Over RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno a tutti, scrivo perchè girando e rigirando vari forum e/o chiedendo nel forum di supporto dell'azienda da cui ho preso un dedicato Windows Server 2008 non ho ricevuto risposte.

    Veniamo alla domanda:

    Come da titolo ho in possesso una macchina windows con hyper v configurata con due macchine virtuali (un windows xp sp3 e un debian 6).
    Al momento sono configurate per la navigazione e per l'accesso all'esterno utilizzando la rete della macchina tramite nattaggio.

    Ora avendo io comprato 2 ip failover dalla compagnia già ruotati entrambi sulla macchina e avendo configurato dal pannello di controllo di ovh 2 mac virtuali per vps come mi dovrei comportare nella configurazione della macchina windows per far si di dare i 2 ip statici ai 2 vps?

    (avevo pensato di creare una nuova rete e dare a questa le informazioni degli ip supplementari ma poi non saprei come poterla dare in "pasto" ai vps)

    Mi metto nelle vostre mani ovviamente molto più competenti di quelli della compagnia ovh

    venerdì 24 febbraio 2012 08:03

Risposte

  • Però ho comprato sempre
    dalla compagnia da cui ho il server (la ovh) degli ip failover addizionali così
    che , creando dei nuovi vps tramite hyper v, possa assegnargli un indirizzo
    pubblico diverso da quello della macchina.

    Volevo dunque sapere se ci sta
    un modo per poter fare quello sopra spiegato, ovvero assegnare tramite Hyper v
    un ip pubblico diverso per ogni vps creato. Se il sistema anzichè windows fosse
    stato vmware solution lo si faceva in due click , perchè è gia predisposto
    invece in windows non so proprio dove andare per poter creare la rete  e poi
    assegnare l'ip nel vps e su hyper v (perchè poi ovviamente penso che il vps
    internamente dovrà avere un impostazione [che sia debian o che sia un windows
    xp] di ipv4 specifici [o almeno penso ] )

    se ho capito bene il problema tu hai acquisito dei nuovi ip pubblici per poter fare failover e vorresti riuscire ad abbinarli ai tuoi virtual private server sotto hyper-v.

    se l'interpretazione che ho dato è corretta (e tieni presente che io non conosco come sia configurato il tuo server hyper-v) la soluzione sarebbe quella di creare tante nuove virtual network sotto hyper-v quanti sono i tuoi ip di failover.

    tieni presente che puoi creare tante virtual network quante sono le schede di rete fisiche montate sulla macchina.

    ciascuna di queste virtual network sarà configurata come "external" e toglierai il flag che permette all'host di interagire con quella virtual network.

    a questo punto potrai usare ogni tua virtual network così costruita come connessione di rete di una virtual machine in cui andrai ad installare il sistema operativo che desideri e quella macchina sarà raggiungibile solo dall'ip di failover che andrai a nattare dal router verso l'ip privato di quella determinata macchina.

    spero di essere stato abbastanza chiaro.

    ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    sabato 24 marzo 2012 09:57
    Moderatore

Tutte le risposte

  • per farti capire esattamente come funziona il networking in hyper-v ti consiglio di leggere questo articolo attentamente

    http://www.petri.co.il/configuring-virtual-networks-with-hyper-v.htm

    inoltre avrei bisogno di capire cosa intendi esattamente con vps.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    venerdì 24 febbraio 2012 08:42
    Moderatore
  • VPS = virtual private server . In quanto la macchina windows è così strutturata.

    Windows Server 2008 R2 with Hyper -V
    Tramite hyper v ho creato 2 vps (un windows xp e un debian 6) .
    Sulla macchina debian è stato installato il web server (nginx + apache + mysql + php...);
    Sulla macchina windows sono stati installati altri servizi (irc , backup service ...)

    L'unica mia necessità era quella di poter dare un ip privato per poter far connettere le persone dall'esterno (in quanto web server) tramite hyper -v in quanto la cosa è fattibile

    Grazie mille per la documentazione di hyper ma gia l'avevo letto un articolo simile ed è proprio tramite un articolo simile che avevo creato un internal NAT per far connettere temporaneamnete i vari vps al server padre

    venerdì 24 febbraio 2012 18:20
  • non hai bisogno di creare un internal nat per esporre i tuoi vps all'esterno. puoi tranquillamente configurare il tuo virtual network come "external" e le tue virtual machines (o vps) saranno direttamente raggiungibili dall'esterno dell'host senza la necessità di natting.

    per fare questa configurazione del virtual network puoi seguire questo tutorial

    http://www.hyper-v-mart.com/HowTo/Configure_HyperV_Virtual_Network.aspx

    ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    lunedì 27 febbraio 2012 09:05
    Moderatore
  • non hai bisogno di creare un internal nat per esporre i tuoi vps all'esterno. puoi tranquillamente configurare il tuo virtual network come "external" e le tue virtual machines (o vps) saranno direttamente raggiungibili dall'esterno dell'host senza la necessità di natting.

    per fare questa configurazione del virtual network puoi seguire questo tutorial

    http://www.hyper-v-mart.com/HowTo/Configure_HyperV_Virtual_Network.aspx

    ciao.

    si ma il problema rimane sempre che ai vps creati non si potrebbe impostare un ip come failover

    mercoledì 29 febbraio 2012 07:56
  • intendi dire che non hai la possibilità di connettere i vps in nlb ?

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    mercoledì 29 febbraio 2012 11:13
    Moderatore
  • intendi dire che non hai la possibilità di connettere i vps in nlb ?

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    mi scuso per l'assenza ma son tornaot a casa solo oggi. edoardo le ho mandato una email all'indirizzo che ha in firma

    (copio e incollo la mail che mi hai inviato in modo da continuare la discussione pubblica)
    Buongiorno , mi scuso per questa email privata ma son stato male e
    son tornato a casa solamente oggi , vedendo il suo commento alla seguente
    discussione :
    http://social.technet.microsoft.com/Forums/it/windowsserverit/thread/88e39548-0638-46e9-98be-bfe1a6fd4a4e

    In
    quanto non sono per niente pratico con la piattaforma in questione le riformulo
    la domanda:
    Al momento usando questa guida:
    http://www.isayr.net/2012/01/19/nattare-windows-server-2008-r2-sp1-e-hyper-v/
    Sono
    risucito , usando l'ip pubblico assegnatomi dalla macchina , tramite routing e
    accesso remoto a indicizzare le varie porte (in questione la 80 , 8080 [uso
    nginx e apache sul vps che mi hosta] e altre ).

    Però ho comprato sempre
    dalla compagnia da cui ho il server (la ovh) degli ip failover addizionali così
    che , creando dei nuovi vps tramite hyper v, possa assegnargli un indirizzo
    pubblico diverso da quello della macchina.

    Volevo dunque sapere se ci sta
    un modo per poter fare quello sopra spiegato, ovvero assegnare tramite Hyper v
    un ip pubblico diverso per ogni vps creato. Se il sistema anzichè windows fosse
    stato vmware solution lo si faceva in due click , perchè è gia predisposto
    invece in windows non so proprio dove andare per poter creare la rete  e poi
    assegnare l'ip nel vps e su hyper v (perchè poi ovviamente penso che il vps
    internamente dovrà avere un impostazione [che sia debian o che sia un windows
    xp] di ipv4 specifici [o almeno penso ] )

    Grazie mille per l'eventuale
    risposta e per la scucciatura di dover leggere questa email.
    Ovviamente se si
    viene ad una soluzione la posterò pubblicamente nei 6-7 forum nei quali ho
    chiesto aiuto senza ricevere risposta
    venerdì 23 marzo 2012 09:20
  • Però ho comprato sempre
    dalla compagnia da cui ho il server (la ovh) degli ip failover addizionali così
    che , creando dei nuovi vps tramite hyper v, possa assegnargli un indirizzo
    pubblico diverso da quello della macchina.

    Volevo dunque sapere se ci sta
    un modo per poter fare quello sopra spiegato, ovvero assegnare tramite Hyper v
    un ip pubblico diverso per ogni vps creato. Se il sistema anzichè windows fosse
    stato vmware solution lo si faceva in due click , perchè è gia predisposto
    invece in windows non so proprio dove andare per poter creare la rete  e poi
    assegnare l'ip nel vps e su hyper v (perchè poi ovviamente penso che il vps
    internamente dovrà avere un impostazione [che sia debian o che sia un windows
    xp] di ipv4 specifici [o almeno penso ] )

    se ho capito bene il problema tu hai acquisito dei nuovi ip pubblici per poter fare failover e vorresti riuscire ad abbinarli ai tuoi virtual private server sotto hyper-v.

    se l'interpretazione che ho dato è corretta (e tieni presente che io non conosco come sia configurato il tuo server hyper-v) la soluzione sarebbe quella di creare tante nuove virtual network sotto hyper-v quanti sono i tuoi ip di failover.

    tieni presente che puoi creare tante virtual network quante sono le schede di rete fisiche montate sulla macchina.

    ciascuna di queste virtual network sarà configurata come "external" e toglierai il flag che permette all'host di interagire con quella virtual network.

    a questo punto potrai usare ogni tua virtual network così costruita come connessione di rete di una virtual machine in cui andrai ad installare il sistema operativo che desideri e quella macchina sarà raggiungibile solo dall'ip di failover che andrai a nattare dal router verso l'ip privato di quella determinata macchina.

    spero di essere stato abbastanza chiaro.

    ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    sabato 24 marzo 2012 09:57
    Moderatore
  • la risposta a questa domanda è stata trovata.

    Per aggiungere eventuali ip su una macchina windows server 2008 andare nella configurazione di rete ; connessione alla rete lan ; cliccare su impostazioni ; indirizzo tcp ipv4 / nella sezione avanzate troverete uno spazio per aggiungere gli altri ip.
    mercoledì 11 aprile 2012 10:05
  • grazie del feedback, ciao.

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    mercoledì 11 aprile 2012 10:15
    Moderatore