none
MAPI Outlook con Exchange 2010 non permette invio posta RRS feed

  • Domanda

  • Salve,

    un'applicazione del gestionale sfrutta le MAPI extension per inviare posta (es. fatture); Configurando il client di Outlook 2010 con pop3 verso il server aziendale interno Exchange 2010 funziona bene, ovvero, dal gestionale inviando una fattura via email viene aggancito il MAPI predefinito e la posta viene spedita.

    Se invece configuro un account di MS EXchange nativamente (quindi non pop3) succede quanto segue:

    se il ciente è aperto allora funziona

    se il client è chiuso viene inserita la posta nella casella posta in uscita ma non invia nulla automaticamente; appena apro il client partono le email

    Sapere indicarmi una strada?

    Grazioe

    lunedì 2 aprile 2012 20:37

Risposte

  • Se quello mapi è l'unico profilo e la posta funziona regolarmente io sentirei quelli del software per qualche info in più.

    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCP - MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 6 aprile 2012 06:40
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 9 aprile 2012 07:26
    martedì 3 aprile 2012 07:12
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Se quello mapi è l'unico profilo e la posta funziona regolarmente io sentirei quelli del software per qualche info in più.

    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCP - MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 6 aprile 2012 06:40
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 9 aprile 2012 07:26
    martedì 3 aprile 2012 07:12
    Moderatore
  • Ciao,

    Non abbiamo ricevuto aggiornamenti da un po'- potresti farci sapere se ci sono stati sviluppi a seguito dei consigli ricevuti?

    Grazie in anticipo di tenerci aggiornati sul tuo percorso,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    La Conferenza Italiana sulla Virtualizzazione

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda. 

    venerdì 6 aprile 2012 06:40