none
2 file server 2003, sincronizzare i documenti via vpn o cloud RRS feed

  • Domanda

  • Ciao, avrei la necessità di tenere sincronizzati due fileserver 2003r2 per permettere agli utenti di due uffici (geograficamente separati) di lavorare sugli stessi documenti. Stiamo parlando di circa 60 Gb di documenti word, excel, pdf.

    Chiedevo un consiglio su come procedere:

    - utilizzare la funzione di sincronia file? Non è immediata e via vpn mi sembra piuttosto lenta

    - robocopy. ottimo ma devo schedularlo ogni 10 minuti per sincronizzare i file. Non va bene, potrebbe capitare che gli utenti modifichino lo stesso file dalle due sedi.

    - utilizzare servizi tipo dropbox? Sarebbe l'ideale: perfetto e velocissimo ma se non mi loggo almento una volta al server come administrator, il client non parte, e i file non si sincronizzano.

    Conoscete qualche applicazione (anche via cloud) che funzioni come servizio e non necessita il logon sul server?
    Altre idee? Voi come fate?

    Grazie in anticipo

    Marco

    lunedì 2 settembre 2013 10:20

Risposte

Tutte le risposte

  • Ciao Marco, non hai preso in considerazione il Distributed File System. Ci sono problemi ad adottare questa soluzione che è già integrata all'interno del Sistema Operativo?

    Intanto ti giro due link da cui iniziare:
    Overview of the Distributed File System Solution in Microsoft Windows Server 2003 R2
    Step-by-Step Guide for the Distributed File System Solution in Windows Server 2003 R2

    Saluti
    Nino

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 9 settembre 2013 09:17
    lunedì 2 settembre 2013 11:21
    Moderatore
  • No Nino, non ci avevo pensato.
    E realizzabile via vpn? Com'è l'esperienza d'uso per gli utenti? Riescono a lavorarci tranquillamente o ci sono possibili problemi?

    Una domanda: I due server devono far parte dello stesso dominio o possono anche essere due domini differenti?

    Grazie

    marco

    lunedì 2 settembre 2013 11:35
  • Se leggi la documentazione che ti ho girato c'è scritto tutto...

    Saluti
    Nino

    lunedì 2 settembre 2013 11:42
    Moderatore
  • Ok ho visto grazie. Mi riferivo però a reali esperienze sul campo.

    leggo:
    Collaboration scenarios using DFS Replication are recommended only if users can tolerate some inconsistency of the files as the changes are replicated to other branch servers. In addition, because DFS Replication uses a heuristic of last writer wins for changes made to the same file on multiple servers

    Hai avuto modi di provardo da qualche cliente? Visto questi possibili inconvenienti, come reagisce il cliente finale? Tollera o si lamenta?

    Grazie

    marco

    lunedì 2 settembre 2013 11:46
  • Molto dipende dalla latenza con cui vengono replicati i file, ma se non hai una grande mole di dati modificati allo stesso tempo ed una connessione VPN discreta funziona tutto regolarmente. Tieni conto che l'algoritmo di gestione delle repliche sincronizza le modifiche e non l'intero documento. Una volta copiati i dati iniziali da un site all'altro (lo puoi anche fare con un DVD) funziona tutto egregiamente. Magari inizia con alcuni documenti di prova per testare la soluzione e poi scarichi dentro tutti i documenti.

    Io ho avuto modo di provarlo sia con 2003 che con 2003R2 che con 2008 senza riscontrare problemi.

    Saluti
    Nino

    lunedì 2 settembre 2013 12:35
    Moderatore
  • Ciao marco,

    Ho evidenziato il consiglio di Nino, pensando che possa servire come un riferimento utile per gli altri membri del forum che magari si sono imbattuti in un caso simile.

    Saluti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    lunedì 9 settembre 2013 09:17