none
Collegamento su desktop a programma su macchina hyper-v (e configurazione ottimale) RRS feed

  • Discussione generale

  • Salve a tutti.
    PC con win8pro.
    Ho installato hyper-v sul mio portatile nuovo.
    Ho creato una macchina virtuale (Xp)
    Ho installato Office 2003

    Su Virtual-pc mi trovavo nel menu start->virtualpc->Office->word/excel. Bastava cliccare li e veniva lanciata la macchina virtuale (che restava in background) e successivamente il programma a schermo intero.

    Ma su hyper-v si puo' creare un collegamento ad un programa installato dentro una macchina virtuale ?

    P.S.
    Nonostante alla macchina abbia dato 2 core, 1024 di memoria e, soprattutto, utilizza le istruzioni hardware, risulta lentissima sia rispetto ad creata  con virtual pc (su una macchina senza VT-I) e rispetto ad una creata con virtualbox ..... Di sicuro sbaglio qualcosa, ma non so proprio cosa. Potreste darmi un aiuto ?

    Grazie
    sabato 29 dicembre 2012 23:15

Tutte le risposte

  • Ma su hyper-v si puo' creare un collegamento ad un programa installato dentro una macchina virtuale ?

    no

    P.S.
    Nonostante alla macchina abbia dato 2 core, 1024 di memoria e, soprattutto, utilizza le istruzioni hardware, risulta lentissima sia rispetto ad creata  con virtual pc (su una macchina senza VT-I) e rispetto ad una creata con virtualbox ..... Di sicuro sbaglio qualcosa, ma non so proprio cosa.

    puoi descrivere con maggior precisione in cosa risulta lentissima la macchina virtuale ? di solito un xp virtualizzato con 256Mb di RAM fa il suo onesto lavoro.

    ciao e buon anno.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP
    edo[at]mvps[dot]org

    domenica 30 dicembre 2012 13:25
    Moderatore
  • Per la prima risposta : Bene !!

    Per la seconda : per lentissimo intendo dire che si avvia molto lentamente, che il mouse si muove a scatti e che i programmi lanciati dalla virtuale si aprono molto lentamente.

    Su un altro notebook (molto meno potente - risale a 5 anni fa ...) con win7 utimate e virtual pc la macchina virtuale impiegava piu' tempo a partire, ma dopo era molto fluida.

    Ma avevo visto su internet prove compartive tra hyper-v e virtualbox con prestazioni di dieci volte migliori per hyper. Immagino che queste prove si riferissero al prodotto server e non a quello client inserito in win 8 pro .... tranne che -come dicevo- non abbia saputo fare qualche configurazione (anche se ho seguito alla lettera le guide trovate su internet).

    Per finire: ma wmvare o vortualbox non sfruttano le istruzioni vt-i giusto ? Una macchina virtuale va piu' veloce perche' piu' veloce e' il pc che la ospita .... giusto ?

    Grazie

    domenica 30 dicembre 2012 13:45
  • Per la seconda : per lentissimo intendo dire che si avvia molto lentamente, che il mouse si muove a scatti e che i programmi lanciati dalla virtuale si aprono molto lentamente.

    Su un altro notebook (molto meno potente - risale a 5 anni fa ...) con win7 utimate e virtual pc la macchina virtuale impiegava piu' tempo a partire, ma dopo era molto fluida.

    Ma avevo visto su internet prove compartive tra hyper-v e virtualbox con prestazioni di dieci volte migliori per hyper. Immagino che queste prove si riferissero al prodotto server e non a quello client inserito in win 8 pro .... tranne che -come dicevo- non abbia saputo fare qualche configurazione (anche se ho seguito alla lettera le guide trovate su internet).

    Per finire: ma wmvare o vortualbox non sfruttano le istruzioni vt-i giusto ? Una macchina virtuale va piu' veloce perche' piu' veloce e' il pc che la ospita .... giusto ?

    Grazie

    se apri il task manager della vm com'è la situazione ? la cpu è a palla ? l'utilizzo di ram è a palla ?

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP
    edo[at]mvps[dot]org

    domenica 30 dicembre 2012 20:07
    Moderatore
  • Installati i servizi di integrazione ? A macchina virtuale accesa schiaccia CTRL + I

    Adriano Arrigo
    Microsoft MVP Windows Desktop IT-Pro 2008 - 2012

    giovedì 3 gennaio 2013 18:01