none
domande su SBS 2011 RRS feed

  • Domanda

  • Ho letto che il nuovo SBS2011 Standard è supportato da un solo server.

    Ci sono limitazioni sul numero di processori?

    Perchè Microsoft "consiglia" di non installare Exchange sul server di dominio e poi vende prodotti come sbs?

    Per una PMI con 40/50 dipendenti, un prodotto come SBS 2011 Standard + SBS 2011 Premium Add-on può risultare poco prestante?

    Perchè è sparito quanto di buono fatto con EBS? (un Server dominio, un Server Exchange, ecc.)

     

    A.A.

    venerdì 11 marzo 2011 18:03

Risposte

  • Ho letto che il nuovo SBS2011 Standard è supportato da un solo server.

    Ci sono limitazioni sul numero di processori?

    vedi qui http://www.microsoft.com/sbs/en/us/system-requirements.aspx

    Perchè Microsoft "consiglia" di non installare Exchange sul server di dominio e poi vende prodotti come sbs?

    perchè da un lato ci sono le best practices di sicurezza secondo le quali ogni servizio potenzialmente include in se delle vulnerabilità exploitabili pertanto servizi quali, ad esempio, exchange, sql server, web server, ecc.ecc. non andrebbero mai messi sulle macchine che sono il cuore della rete aziendale ossia i domain controllers.

    queste best practices non sono consigliate da Microsoft, sono consigliate da chiunque ha un po' di buon senso e di competenza in sicurezza informatica

    dall'altro lato ci sono le best practices della tasca secondo le quali vi è un gran numero di aziende classificate come piccole e medie imprese (soprattutto in Italia) che si concedono il possesso di servizi come mail server, rdms e web server solo perchè sono venduti in una licenza che accorpa tutto su una sola macchina e con un prezzo contenuto.

    Per una PMI con 40/50 dipendenti, un prodotto come SBS 2011 Standard + SBS 2011 Premium Add-on può risultare poco prestante?

    tutt'altro! la soluzione su quelle dimensioni d'azienda va più che bene anche perchè non ti limiti a mettere un sbs2011 standard ma aggiungi anche sbs2011 premium add-on che ti consente di avere un secondo server win2k8 R2 licenziato nel dominio.

    Perchè è sparito quanto di buono fatto con EBS? (un Server dominio, un Server Exchange, ecc.)

    qui trovi la risposta alla tua domanda: http://www.sbsfaq.com/?p=1544

    ciao.


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    sabato 12 marzo 2011 08:02
    Moderatore
  • Guarda che non credo ci siano misteri di sorta.

    E' un riferimento alle migrazioni ad SBS 2011 da versioni precedenti (ad esempio SBS 2003)

    In pratica per migrare ti viene concessa una "eccezione" alla regola di avere un solo SBS per dominio come D.C.

    Il limite, dopo una patch apposita, è di 21 giorni, dopodichè devi togliere il vecchio SBS

    "Installs an update that extends the time limit for finishing the migration. Normally, only one server running Windows SBS 2011 Standard or Windows SBS 2003 is allowed to be a domain controller on your network, but there is a limited exception for a migration. The update extends the time limit for the exception to 21 days."

    http://technet.microsoft.com/en-us/library/gg563799.aspx#BKMK_RunTheMigrationPreparationTool

    http://technet.microsoft.com/en-us/library/gg563801.aspx


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    • Proposto come risposta Fabrizio Volpe giovedì 17 marzo 2011 19:03
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 18 marzo 2011 07:12
    giovedì 17 marzo 2011 19:03

Tutte le risposte

  •  Sconsigliato non significa proibito. SBS è un prodotto preconfezionato che nasce per essere usato così com'è, con correzioni ed modifiche rispetto ad un server Windows + Exchange. Anche per questo, su SBS, è consigliato fare tutto quello che è possibile con la console e le procedure guidate di SBS, evitando per quanto possibile le procedure manuali che sarebbero utilizzabili su configurazioni non SBS.

      Per le esigenze di una PMI SBS funziona piuttosto bene, ovviamente la macchina deve essere adeguata al carico di lavoro. Tenete conto bene, in fase di scelta tra SBS oppure una soluzione standard, di quelle che sono le limitazioni principalmente imposte o derivanti dalla licenza di SBS. Inoltre, se non ricordo male, la limitazione di SBS ad un solo server è solo per le funzionalità di DC, puoi aggiungere tutti i server membri che ti servono come file/application server.

    sabato 12 marzo 2011 01:26
  • Ho letto che il nuovo SBS2011 Standard è supportato da un solo server.

    Ci sono limitazioni sul numero di processori?

    vedi qui http://www.microsoft.com/sbs/en/us/system-requirements.aspx

    Perchè Microsoft "consiglia" di non installare Exchange sul server di dominio e poi vende prodotti come sbs?

    perchè da un lato ci sono le best practices di sicurezza secondo le quali ogni servizio potenzialmente include in se delle vulnerabilità exploitabili pertanto servizi quali, ad esempio, exchange, sql server, web server, ecc.ecc. non andrebbero mai messi sulle macchine che sono il cuore della rete aziendale ossia i domain controllers.

    queste best practices non sono consigliate da Microsoft, sono consigliate da chiunque ha un po' di buon senso e di competenza in sicurezza informatica

    dall'altro lato ci sono le best practices della tasca secondo le quali vi è un gran numero di aziende classificate come piccole e medie imprese (soprattutto in Italia) che si concedono il possesso di servizi come mail server, rdms e web server solo perchè sono venduti in una licenza che accorpa tutto su una sola macchina e con un prezzo contenuto.

    Per una PMI con 40/50 dipendenti, un prodotto come SBS 2011 Standard + SBS 2011 Premium Add-on può risultare poco prestante?

    tutt'altro! la soluzione su quelle dimensioni d'azienda va più che bene anche perchè non ti limiti a mettere un sbs2011 standard ma aggiungi anche sbs2011 premium add-on che ti consente di avere un secondo server win2k8 R2 licenziato nel dominio.

    Perchè è sparito quanto di buono fatto con EBS? (un Server dominio, un Server Exchange, ecc.)

    qui trovi la risposta alla tua domanda: http://www.sbsfaq.com/?p=1544

    ciao.


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    sabato 12 marzo 2011 08:02
    Moderatore
  • Grazie per la risposta. Il System Requirement cita: Minimum Quad core 2 GHz 64-bit (x64) or faster for 1 socket. Questo significa che SBS 2011 è limitato ad un solo processore?

    Posso usare gli SSD in un server SBS?

    sabato 12 marzo 2011 22:01
  • Grazie per la risposta. Il System Requirement cita: Minimum Quad core 2 GHz 64-bit (x64) or faster for 1 socket. Questo significa che SBS 2011 è limitato ad un solo processore?

    esatto

    Posso usare gli SSD in un server SBS?

    Solid State Drives ? e chi te lo impedisce ?


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    domenica 13 marzo 2011 08:04
    Moderatore
  • quanta confusione..

    in questo documento:

    http://download.microsoft.com/download/C/7/D/C7DD1B61-68B5-49FC-8BCD-2BB0B5690D30/SBS_2011_Essentials_vs_Windows_Foundation_Server.pdf

    in riferimento a SBS 2011 Essentials leggo: Multi-Processor Support: Yes

    Per gli SSD intendevo proprio i Solid State Drive, avevo bisogno di un consiglio sul loro impiego su un server sbs.. ho letto di decadimenti di prestazioni nel tempo con questi supporti, addirittura peggiorati da un eventuale deframmentazione (SSD Intel). E'auspicabile il loro impiego su un server con Exchange? su un file server?
    lunedì 14 marzo 2011 16:32
  •  Il deterioramento delle prestazioni con l'uso e dato dalla tecnologia delle celle di memoria. Allo stesso modo la deframmentazione di un SSD è un'operazione inutile e dannosa che ne accorcia la vita.

     Gli SSD hanno pregi e difetti, intrinsechi nella loro tecnologia. Il loro impiego e la scelta del modello devono essere valutati con attenzione. Esistono prodotti Enterprise che risultano però molto costosi, il loro impiego e generalmente indicato solo in ambienti di dimensioni generalmente molto superiori a quelle che sono il target di un SBS.

    lunedì 14 marzo 2011 18:01
  • quanta confusione..

    in questo documento:

    http://download.microsoft.com/download/C/7/D/C7DD1B61-68B5-49FC-8BCD-2BB0B5690D30/SBS_2011_Essentials_vs_Windows_Foundation_Server.pdf

    in riferimento a SBS 2011 Essentials leggo: Multi-Processor Support: Yes

    se viene riportato in quel doc allora vuol dire che è supportato: peccato che non siano così chiari anche nelle pagine del sito dedicate al prodotto.

    vedi anche la risposta di Matteo per gli SSD.

    secondo me ti stai facendo però troppi problemi per mettere il sistema operativo su un hardware troppo "spinto" senza averne la necessità.

    ciao.


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    martedì 15 marzo 2011 10:05
    Moderatore
  • Ciao Edoardo,

    la confusione regna sovrana, trovare scritto la stessa cosa su due documenti ufficiali e molto difficile.

    Mi sono fatto male tante volte con SBS per l'hardware consigliato.. a partire da BackOffice, poi SBS 2000 ecc.

    per non farmi male di nuovo, ti dico, ho scaricato la try di sbs 2011 e l'ho installata su un pc con un E6500 ed 8Gb RAM

    sono sorpreso dal setup, fa veramente quasi tutto da solo ma deluso dalle risorse disponibili.. gli 8gb sono impegnati a palla

    ho hatto solo il setup, figuriamoci se ci collego un client e provo aad utilizzare outlook o sharepoint

    SBS è una brutta bestia, viene incontro alle aziende (economicamente) ma è tutt'altro che un prodotto "lite" per le risorse richieste

    ciao

    Antonio

    mercoledì 16 marzo 2011 09:55
  •  Miracoli non se ne fanno, più cose gli chiedi di fare più risorse saranno necessarie.

     Comunque di solito il grosso dell'occupazione la fa l'InformationStore: Il mio server Exchange 2007 lavora costantemente con 19.2Gb di ram occupati su 20Gb disponibili.

     E che male c'è? La RAM la pago, è bene che il server la usi tutta se gli serve. L'importante è che liberi quella non necessaria nel momento in cui un'applicazione ne fà richiesta e mi sembra che questa gestione negli ultimi anni sia molto migliorata.

    mercoledì 16 marzo 2011 11:03
  • Ciao Antonio,

    è noto che i sistemi Microsoft (che a me piacciono molto) hanno il difetto di mangiarsi tutta la RAM disponibile.

    Con SBS forse solo se metti 64GB te ne lascia un po' libera..

    Qualcosa si può fare comunque: il servizio (almeno in SBS 2008) che consuma più ram è SQL (express!). Mi consumava da solo 10GB di RAM. Poi ho trovato una guida che ti permette di limitare l'utilizzo della RAM a 4GB, così ho risolto...

    Exchange invece non mi ha mai consumato più di 4GB di ram.. Non so se Matteo parlasse di ambiente SBS o Windows + Exchange..

    Se trovo la guida per SQL ti posto il link, è passato molto tempo...

    P.S.: la storia del multiprocessore mi puzza, sarebbe strano che non supportasse 2 processori in ambiente server..

    Ciao


    Lorenzo
    mercoledì 16 marzo 2011 11:09
  • Risorse insufficienti Windows Small Business Server 2008 http://social.technet.microsoft.com/Forums/it-IT/windowsserverit/thread/d3fafc2c-abd7-465a-a840-3352a745a8c3
    Lorenzo
    mercoledì 16 marzo 2011 11:15
  • Se non sbaglio è il Foundation che è limitato ad un solo socket. Ma è anche limitato a 15 utenti.
    mercoledì 16 marzo 2011 11:23
  • Ciao Matteo,

    hai ragione su Windows 2008 Foundation (1 socket e 15 utenti) ne ho installato qualcuno con soddisfazione su aziende con 5/6 posti di lavoro. Hai ragione anche con store.exe, è stato sempre affamato e soprattutto non liberava le risorse impegnate collassando i server.. ho sempre utilizzato script per il riavvio dei servizi exchange di notte per ovviare. L'ultimo server che ho configurato con Exchange 2010 e 50 utenti l'ho upgradato a 24Gb Ram, sta andando bene.

    64Gb di Ram in SBS non posso installarli se è vero quello che dice Microsoft nei requirement (limitato a 32Gb)

    A regime, credo che chi impegnerà più risorse sarà proprio Exchange..

    sapevo già del settaggio delle ram di sql, ci guardo su ogni mia installazione

    dovrò dare a questa azienda anche un Sql Server di conseguenza quindi SBS 2011 Premium Add-on. L'Sql 2008 R2 Standard spero non abbia nessuna taroccazione "SBS"

    ho pensato poi ad un terzo server dove piazzare il gestionale ed i software della produzione e magari sfruttare questo server anche per la replica di AD

    nota positiva, il backup, rispetto a quello che offriva 2003

    Buon 150° a tutti

    mercoledì 16 marzo 2011 15:54
  • ho pensato poi ad un terzo server dove piazzare il gestionale ed i software della produzione e magari sfruttare questo server anche per la replica di AD

    nota positiva, il backup, rispetto a quello che offriva 2003

     E' sempre un SBS, quindi niente DC aggiuntivo per la replica di AD.

     Concordo sul backup, ha qualche limitazione forse ma dover fare un restore bare metal è molto meno spaventoso che con ntbackup (con i debiti scongiuri!!)

    giovedì 17 marzo 2011 01:40
  •  E' sempre un SBS, quindi niente DC aggiuntivo per la replica di AD.

    Si questo non mi trovi d'accordo.

    SBS 2011 (ma vale anche per i precedenti) deve avere i ruoli FSMO e non puoi avere più di un SBS in rete.

    Detto questo, puoi aggiungere domain controllers (Windows 2008 ?) in base alla necessità

    SBS 2011 must own the Active Directory FSMO roles, additional Domain Controllers and member servers are supported.

    http://www.microsoft.com/sbs/en/us/compare-features.aspx


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    giovedì 17 marzo 2011 07:02
  • Ops, hai ragione...

     

    EDIT:

    Ci stavo ripensando: Effettivamente per SBS2011 c'è scritto così ma sei sicuro che fosse lo stesso anche per 2003? A me pare di no...

    Tant'è che se rilevava altri DC in rete per un periodo superiore ai 15gg previsti per la migrazione partiva la procedura che spegneva il server.

    giovedì 17 marzo 2011 09:55
  • quando parlavo di repliaca AD mi riferivo proprio a quel che dice Fabrizio. Sul 2003 chi io sappia non c'è mai stato.

    Chi sa cosa si intende dire con Active Directory Domain Join: Create only# ??

    # Time limited migration domain join available

    quanto vale Time limited?

    Perchè non dire chiaramente come stanno le cose?

    giovedì 17 marzo 2011 18:02
  • Guarda che non credo ci siano misteri di sorta.

    E' un riferimento alle migrazioni ad SBS 2011 da versioni precedenti (ad esempio SBS 2003)

    In pratica per migrare ti viene concessa una "eccezione" alla regola di avere un solo SBS per dominio come D.C.

    Il limite, dopo una patch apposita, è di 21 giorni, dopodichè devi togliere il vecchio SBS

    "Installs an update that extends the time limit for finishing the migration. Normally, only one server running Windows SBS 2011 Standard or Windows SBS 2003 is allowed to be a domain controller on your network, but there is a limited exception for a migration. The update extends the time limit for the exception to 21 days."

    http://technet.microsoft.com/en-us/library/gg563799.aspx#BKMK_RunTheMigrationPreparationTool

    http://technet.microsoft.com/en-us/library/gg563801.aspx


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    • Proposto come risposta Fabrizio Volpe giovedì 17 marzo 2011 19:03
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 18 marzo 2011 07:12
    giovedì 17 marzo 2011 19:03
  • Leggendo questo 3D mi chiedo se qualcuno di voi ha mai provato ad usare SBS con 50 utenti.

    Saluti


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    domenica 20 marzo 2011 21:40
  • SBS2008 con una trentina di utenti, ma la macchina era stata dimensionata davvero male, quindi era tutto tragicamente lento.

    O almeno credevo fosse colpa del dimensionamento della macchina: Dici che SBS va in crisi già con 50 utenti?

    martedì 22 marzo 2011 10:40
  • anche molto meno.

    personalmente sconsiglio sbs sopra i 20/30 clients, poi dipende dall' uso che fanno i clients dei servizi offerti( posta, file/print server, database, etc...)

     

     


    Alberto Lissoni MCSA, MCTS, MCITP Server
    martedì 22 marzo 2011 10:52
  • Ciao,
    ho migrato da SBS 2003 a SBS 2008 ma era meglio se quest'ultimo lo installavo da zero (comprendo la rottura di dover rifare tutto).

    Nonostante avessi seguito un'ottima guida per la migrazione ha fatto un macello su tante cose che poi ho messo a posto..

    Sulle prestazioni: ho un cliente con SBS 2008 e 34 client XP/Win7.

    Le prestazioni sono ottime, certo l'ambiente va ottimizzato e monitorato.

    Poi devi però avere un hardware adeguato (sul quel cliente server DELL con 2 processori Quad - RAM 16GB - 6 dischi SAS 15K da 146GB in raid 5)..

    Questa almeno è stata la mia esperienza..

    Ciao


    Lorenzo
    martedì 22 marzo 2011 11:36
  • Le mie esperienze con Sbs fin ora sono state a 32bit quindi limitate a 4Gb di RAM.

    Tutto sommato, quello che dovevano fare l'hanno fatto..

    Il discorso cambia con SBS 2008 (x64) dal quale, decisamente mi aspetto di più, non avendo esperienza personale in merito, non ho installato nessun sbs2008 fin ora, ho deciso di chiedere al forum. Condividere le esperienze non può che giovare a tutti.

    Mi è utile la risposta di Lorenzo, mi da certezza sul supporto al bi-processore (chi ha letto tutta la discussione, saprà il perchè). Mi trovo più o meno nella sua stessa situazione, devo migrare un SBS2003 (IBM dual Xeon con 4Gb RAM) a base Win 2008R2 Server + Exchange 2010. Ho dovuto aspettare l'SBS 2011 per avere ciò ma il dilemma è: vado con SBS2011 o come ho fatto per altri clienti licenze separate? In tempo di crisi bisogna ponderare bene le spese..

    L'obbiettivo è prestazioni e gestione semplificata (per il cliente). La bilancia mi dice che quel che si risparmia con la licenza SBS nei confronti delle singole licenze, deve essere investito in hardware.

    Sicuramente non affrontero il discorso con la migrazione, mi costa molto più lavoro, ma voglio un sistema senza buchi di sorta.

    mercoledì 23 marzo 2011 09:08
  • Ciao,

    parlo per me chiaramente ma credo che come prezzo licenza (OEM) e semplicità di gestione sia preferibile SBS.

    Con adeguata RAM (16 meglio 32GB) e dischi tipo SAS 15K credo sia la scelta ottimale. Per me anche nel caso comunque di Windows + Exchange.

    Poi è necessario utilizzare, se possibile, esclusivamente la console di SBS per gestire le attività su utenti, gruppi, computer, condivisioni, percorsi, ecc..

    Lo dico per esperienza personale.. Poi Active Directory Users and Computer per quello che effettivamente non viene gestito dalla console di SBS.


    Lorenzo
    mercoledì 23 marzo 2011 09:52
  • Questione bi-processore:

    Traduci con google il seguente link in tedesco:

    http://blog.sbsfaq.de/post/2011/02/09/SBS-2011-Hardware-Empfehlung-fur-Hauptserverc2b2.aspx

    Ciao


    Lorenzo
    mercoledì 23 marzo 2011 10:05
  • Sarai anche sorpreso di sapere che vedere impegnata tutta la ram è normale.

    Non è un problema ma una "feature" delle versioni di Exchange più recenti.

    http://blogs.technet.com/b/exchange/archive/2008/08/06/3406010.aspx

    BTW sbs 2011 con 12 giga di ram funziona tranquillamente ....

    Per farla semplice, la ram utilizzata per la cache I/O viene rilaciata automaticamente in caso di necessità.

     


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    mercoledì 23 marzo 2011 21:33
  • Questo è il tipo di commento che non vorrei mai vedere sui forum microsoft.. Senza supporto di dati o esperienze specifiche. Boh..
    Lorenzo
    mercoledì 23 marzo 2011 21:42
  • > Sicuramente non affrontero il discorso con la migrazione, mi costa molto più lavoro, ma voglio un > sistema senza buchi di sorta.

    Direi che ti costa/servono determinate competenze piuttosto che molto più lavoro.....


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    mercoledì 23 marzo 2011 21:51
  • Se faccio questo lavoro da venti anni con soddisfazione mia e dei miei clienti, credo che competenze ed esperienza ne ho abbastanza..
    non ho molta fiducia nella "migrazione". forse su un ambiente test l'affronterei..

    Molto interessante il link sul bi-processore posto da Lorenzo
    giovedì 24 marzo 2011 08:46