locked
Memoria insufficiente per eseguire il comando RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti, non riesco a capire come mai nel mio portatile Dell Inspiron, dotato di processore T6400 e 3 GB di Ram, da qualche giorno, anche per le operazioni più banali come cancellare un file, Windows 7 Ultimate mi da' problemi di memoria insufficiente, con una pop-up del tipo: Memoria insufficiente. Uscire da uno o più programmi e riprovare. Eppure ho ben 3 GB, e se vado in Monitoraggio Risorse di Gestione Attività, mi mostra che ho ancora circa 800 MB di memoria libera e disponibile. Cercando su Google ho letto che alcuni consigliavano di aumentare il valore della chiave di registro IRPStackSize, sotto la cartella HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\services\LanmanServer\Parameters L'ho aumentato, come consigliato, ma nulla è cambiato, e questo effetto fastidioso a dir poco, continua a perdurare. Qualcuno ha idea del perchè accade? Grazie Luigi
    domenica 14 febbraio 2010 14:04

Risposte

  • Il sistema è infetto.
    Hai rimosso eventuali sezioni del safety scanner rimaste in sospeso (pannello di controllo > programmi e funzionalità)?
    Prova a ripetere la scansione di MBAM in modalità provvisoria.
    Ciao


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    martedì 16 febbraio 2010 09:48
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Un primo controllo con Mbam free:

    http://www.malwarebytes.org/mbam-download.php

    Lo installi , lo aggiorni e fai una scansione completa eliminando tutto quello che trova.

    Poi riavvia e fai un avvio pulito:

    Digita :
    msconfig
    e dai invio nel box di ricerca del menù start.
    Vai alla sezione Avvio.
    Togli tutte le spunte meno quelle relative all'antivirus.
    Dai ok.
    Non riavviare.
    Vai alla sezione Servizi.
    Metti la spunta per nascondere tutti i servizi Microsoft.
    Disabilita tutti gli altri.
    Dai ok.
    Non riavviare.
    Vai in C:\windows\prefetch
    Cancella tutti i file (compresa la cartella ReadyBoot che verrà ricreata)
    meno il file layout.ini.
    Vai in C:\windows\temp
    Cancella tutti i file cancellabili.
    Pannello di controllo > opzioni internet , clicca su Elimina per ripulire i
    temporanei e la cronologia.
    Dai ok.
    Vuota il cestino.
    Riavvia.
    Al riavvio scarica Wise Registry Cleaner Free Portable:
    http://www.wisecleaner.com/soft/WRC4Free.zip
    Lo installi.
    Metti tutte le spunte nella finestra di sinistra.
    Avvia la scansione.
    Ripara , per il momento , tutte le voci verdi.
    Riavvia e testa il sistema.
    Ciao

    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    domenica 14 febbraio 2010 14:06
    Moderatore
  • Purtroppo il problema permane.
    Ci ho messo un sacco di tempo a completare la procedura che mi hai consigliato, dato che MalwareBytes ci mette tantissimo a scansionare tutto. Effettivamente poi aveva rilevato diversi Trojan.Agent, che ho poi eliminato.
    Ho tolto anche la spunta alle voci del MsConfig, tranne che per l'antivirus (Avira), svuotato le cartelle Temp e Prefetch e eseguito una riparazione con il Wise Registry Cleaner.
    Il problema di memoria insufficiente non mi permette nemmeno di spostare un file di grosse dimensioni da un disco all'altro.
    La cosa strana che non riesco nemmeno ad eseguire un'aggiornamento con il Windows Update, e all'antivirus, dato che si bloccano.
    Veramente fastidiosa questa cosa qua.
    martedì 16 febbraio 2010 08:45
  • L'infezione non è stata eliminata.

    Fai una scansione online:

    http://onecare.live.com/site/it-it/center/whatsnew.htm#

    Ciao

    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    martedì 16 febbraio 2010 08:49
    Moderatore
  • Mi da' questo errore:

    Si è verificato un errore imprevisto in Windows Live OneCare Safety scanner. Chiudi l'analisi e riprova. Puoi trovare ulteriori informazioni in forum. Fai riferimento al numero di errore 0x0C600C03.

    Riprovo tra un attimo.

    martedì 16 febbraio 2010 09:01
  • Pur avendo settato le impostazioni consigliate sotto Strumenti -> Opzioni internet -> Sicurezza per quanto riguarda i controlli ActiveX, non riesco ad eseguire la scansione. Ho provato a lanciare Windows Defender, ma non mi rileva nulla. Anche questo però non riesco a fargli eseguire un aggiornamento.
    Vorrei evitare di riformattare tutto il pc, ma non riesco proprio a risolvere questo problema.
    martedì 16 febbraio 2010 09:39
  • Il sistema è infetto.
    Hai rimosso eventuali sezioni del safety scanner rimaste in sospeso (pannello di controllo > programmi e funzionalità)?
    Prova a ripetere la scansione di MBAM in modalità provvisoria.
    Ciao


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    martedì 16 febbraio 2010 09:48
    Moderatore
  • Sono riuscito a far partire il Windows Live OneCare Safety Scanner, ma da oltre mezz'ora è inchiodato allo zero percento con le seguenti voci:

    Stato: analisi del tuo computer
    Analisi per la ricerca di virus e spyware
    Analisi: Lettura cartelle in corso.....0%

    Non so se attendere ancora, e stopparlo.

     

    martedì 16 febbraio 2010 10:52
  • No!
    La procedura è lunga.
    Non guardare l'indicatore (rimane molto a 0).
    Lascia lavorare.
    Ciao

    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    martedì 16 febbraio 2010 10:57
    Moderatore
  • Ok, ti faccio sapere appena arriva ad una conclusione.
    martedì 16 febbraio 2010 11:04
  • Purtroppo devo constatare che i creatori di virus sono un passo avanti a chi crea gli antivirus. Mi si è ripresentato lo stesso problema: "Memoria insufficiente per eseguire il comando", in tutta una serie di normali attività, oltre ad una generale lentezza complessiva del sistema. Avira, l'antivirus che ho installato, non riesce a portare a termine una normale scansione in quanto si blocca con errori del tipo: "Impossibile scrivere il file di report", e problemi vari in lettura di alcuni file. L'Update di Windows anch'esso non funziona. Malware Antibytes non mi rivela nulla di anomalo invece. Ho provato allora la consueta strada: Eliminare il contenuto delle cartelle: c:\Windows\Prefetch c:\Windows\Temp Da MSCONFIG togliere il segno di spunta a tutti i Servizi non Windows e in Avvio lasciare solo quello di Avira. Eseguire una scansione completa con Wise Registry Cleaner e svuotare il cestino. Tutto ciò non ha risolto il problema. Avira si blocca sia durante la scansione sia durante il suo aggiornamento. Ho provato allora scaricare altri antivirus. AVG mi da' sempre la segnalazione di file corrotto dopo averlo scaricato, e non ho potuto quindi nemmeno provarlo. Avast sono riuscito ad installarlo ma non funziona il suo aggiornamento, e la scansione con questo antivirus avendo le definizioni dei virus risalenti ad aprile, non ha portato a risultati. Altra strada: Ho riavviato Windows 7 Ultimate in modalità provvisoria. Stavolta Avira riesce ad effettuare una scansione completa, ma alla fine mi da' risultato negativo! Nessun virus trovato. Il sistema comunque è ancora infetto, e non so più che altre strade pigliare se non l'ennesima riformattazione con tutti i fastidi che ne conseguono.
    domenica 3 ottobre 2010 19:36
  • Intanto hai installato altri software Antivirus nello stesso sistema invalidandoli di fatto tutti.

    Ora deve solo provare la strada del cd di avvio con antivirus/antispyware integrato.

    Scarica Avira Rescue System:

    http://dlpro.antivir.com/package/rescue_system/common/en/rescue_system-common-en.iso

    Masterizza il file .iso in un cd come immagine e diventerà avviabile.

    Oppure scarica il file .exe

    http://dlpro.antivir.com/package/rescue_system/common/en/rescue_system-common-en.exe

    Avira AntiVir Rescue System
    Avira AntiVir Rescue System è un'applicazione basata su Linux che consente di accedere ai computer impossibili da riavviare. In tal modo si può riparare un sistema danneggiato, salvare dati o controllare il sistema per escludere la presenza di virus. Dopo il download, Rescue System può essere salvato su un CD/DVD con un doppio clic del mouse. Questo CD/DVD può essere utilizzato in seguito per riavviare il PC. Avira AntiVir Rescue System viene aggiornato più volte al giorno in modo da garantire sempre gli aggiornamenti di sicurezza più attuali.

    Per Avira Rescue System è necessario un PC/notebook con:
    Memoria principale: almeno 512 MB, consigliati 750 MB Lettore CD ROM o una presa USB libera Tastiera (consigliato un mouse)
    Risoluzione: almeno 800x600 pixel.

    Dopo aver preparato il CD avvia il PC con il CD (devi impostare l'unità ottica come prima unità di avvio) e lancia una scansione completa con rimozione.

    Alla fine dell'operazione riavvia normalmente.

    Disinstalla TUTTI i software antivirus/antispyware che hai installato , prepara di nuovo un avvio pulito , riavvia ed installa UN SOLO software antivirus m consigliato Microsoft Security Essentials.

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    domenica 3 ottobre 2010 20:45
    Moderatore
  • Ok provo a fare così.
    Quindi meglio non tenere più di un software antivirus sul pc?
    Attualmente ho Avira e Avast. Alla fine il meglio sarebbe sapere quale software antivirus è migliore, in modo da tenere solo quello.

    Luigi

    lunedì 4 ottobre 2010 07:01
  • Due Antivirus si intralciano a vicenda , provocano rallentamenti e blocchi di sistema , segnalano falsi positivi e , mentre litigano tra di loro , lasciano passare tranquillamente le infezioni.

    Scegli e agisci subito.

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    lunedì 4 ottobre 2010 07:48
    Moderatore
  • Sì direi che mi mantengo Avira; mi sembra più semplice e veloce di Avast.
    Poi rimetto Malware Antibytes e la suite del Live Essentials.

    Luigi

    lunedì 4 ottobre 2010 08:13
  • Avira è un buon antivirus/antispyware.

    Attenzione a non confondere le applicazioni Live Essentials con Microsoft Security Essentials che è un ottimo Antivirus/AntiSpyware che NON puoi installare se scegli Avira.

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    lunedì 4 ottobre 2010 08:23
    Moderatore
  • Ah ok, giusto.

    Grazie Franco.

    lunedì 4 ottobre 2010 08:38
  • Sempre benvenuto.

    Ciao

     


    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    lunedì 4 ottobre 2010 08:39
    Moderatore