none
REINDIRIZZAMENTO MAIL EXTERNAL RECIPIENT RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno ,

    utente AD pippo@contoso.com

    ogni email che arriva a pippo@contoso.com deve essere inoltrata a 

    controllo@contoso.com  (FUORI active directory, esiste solo sul provider)

    La regola di inoltro (fatta sull'owa dell'utente) anche in 2013  funziona solo su utenti all'interno dell'organizzazione vero?

    Mi potete indicare una procedura supportata per forward a mail esterne?

    Grazie.

    mercoledì 9 luglio 2014 08:16

Risposte

  • Ciao,

    La regola di inoltro (fatta sull'owa dell'utente) anche in 2013  funziona solo su utenti all'interno dell'organizzazione vero?

    No, assolutamente no, però per il garante non puoi forwardare mail all'esterno....cmq...

    tramite gui, devi creare un contatto su Exchange con l'indirizzo della mail esterna a cui vuoi "forwardare" la posta.Poi vai sulle impostazioni a livello di exchange dell'utente/mailbox pippo@contoso.com e fai il forward al contatto esterno appena creato .

    Step per farlo via powershell:

    1. Crei  il contact da  Exchange 2013 "Admin Center" (ECP) oppure con il cmdlet New-Mailcontact
    2. Apri  Exchange Management Shell:

    Se vuoi che venga forwardata e storata nella mailbox pippo@contoso.com :

    Set-Mailbox -Identity "pippo" -DeliverToMailboxandforward $True -ForwardingSMTPAddress "controllo@externaldomain.com" -ForwardingAddress controllo@externaldomain.com

    Se vuoi che venga solo forwardata senza storing nella mailbox pippo@contoso.com:

    Set-Mailbox -Identity "pippo" -DeliverToMailboxandforward $False -ForwardingSMTPAddress "controllo@externaldomain.com" -ForwardingAddress controllo@externaldomain.com

    Saluti

    Mattia Lodi


    • Modificato MSalterego mercoledì 9 luglio 2014 08:39
    • Contrassegnato come risposta D.C. Engineering mercoledì 9 luglio 2014 12:29
    mercoledì 9 luglio 2014 08:36

Tutte le risposte

  • Ciao,

    La regola di inoltro (fatta sull'owa dell'utente) anche in 2013  funziona solo su utenti all'interno dell'organizzazione vero?

    No, assolutamente no, però per il garante non puoi forwardare mail all'esterno....cmq...

    tramite gui, devi creare un contatto su Exchange con l'indirizzo della mail esterna a cui vuoi "forwardare" la posta.Poi vai sulle impostazioni a livello di exchange dell'utente/mailbox pippo@contoso.com e fai il forward al contatto esterno appena creato .

    Step per farlo via powershell:

    1. Crei  il contact da  Exchange 2013 "Admin Center" (ECP) oppure con il cmdlet New-Mailcontact
    2. Apri  Exchange Management Shell:

    Se vuoi che venga forwardata e storata nella mailbox pippo@contoso.com :

    Set-Mailbox -Identity "pippo" -DeliverToMailboxandforward $True -ForwardingSMTPAddress "controllo@externaldomain.com" -ForwardingAddress controllo@externaldomain.com

    Se vuoi che venga solo forwardata senza storing nella mailbox pippo@contoso.com:

    Set-Mailbox -Identity "pippo" -DeliverToMailboxandforward $False -ForwardingSMTPAddress "controllo@externaldomain.com" -ForwardingAddress controllo@externaldomain.com

    Saluti

    Mattia Lodi


    • Modificato MSalterego mercoledì 9 luglio 2014 08:39
    • Contrassegnato come risposta D.C. Engineering mercoledì 9 luglio 2014 12:29
    mercoledì 9 luglio 2014 08:36
  • ok grazie funziona bene.

    Che controindicazioni ha la cosa?

    Nel senso: un utente vuole leggere le mail in arrivo di un altro utente, è questo il metodo migliore o esistono altri (journaling) più sicuri?

    Ho paura per questo che una regola sbagliata, da parte dell'utente, possa fare un ping-pong di email.

    mercoledì 9 luglio 2014 12:29
  • se un utente A vuole leggere le mail di un utente B entrambi appartenenti alla stessa organizzazione Exchange (cosa che non mi pare sia il tuo caso) potevi usare i permessi di "full access permission", se l'utente è esterno all'organizzazione non credo ci siano altri metodi (a meno di creare un trust tra dominio, federation services ecc ecc ma entriamo in cose abbastanza complicate) veloci e semplici

    PS . di solito un utente non deve leggere le mail di un altro utente, per lo più facente parte di un altra organizzazione. se le mail che vengono inviate all'utente A le deve leggere anche l'utente B è bene che il mittente della mail metta in c/c l'utente B di norma....

    Mattia Lodi

    mercoledì 9 luglio 2014 13:56