none
Errore Bitlocker impossibile sbloccare unità RRS feed

  • Domanda

  • Ciao,
    ho comprato una licenza Windows 10 Pro Retail e ho applicato il nuovo product key al mio notebook, in seguito ho attivato Bitlocker e, dopo aver impostato la password (ed averla trascritta) e aver salvato la chiave di ripristino in formato .txt, sull'account Microsoft e aver stampato il foglio ho riavviato il sistema come richiesto. Al primo riavvio ho inserito la password e purtroppo non è stata accettata, allora provo a ripristinare il tutto con la chiave di ripristino ma anche questa non viene accettata. Dopo decine di tentativi entro nella sezione Avanzate e tramite console provo tutte le possibili combinazione di manage-bde ma niente, nessun successo. Aggiungo che non ho un modulo TPM per cui la password era l'unico modo per attivare Bitlocker.

    Svuoto un hard disk e lo preparo per l'utilizzo con repair-bde sperando di poter recuperare qualcosa, niente da fare, dopo una serire di controlli sull'integrità il messaggio è che la password e il codice di ripristino non sono corretti.

    Smonto l'ssd dal portatile e lo collego al computer fisso, prima tramite sata, in seguito tramite usb, avvio tramite macchine virtuali edizioni precedenti di Windows 10 (ho la 1907) e di Windows 8, nessun risultato la password e il codice di ripristino non vengono riconosciuti (notare che ho eseguito anche copia incolla dal mio account avendo ben presente l'id corrispondente). Allora in una macchina virtuale con Ubuntu e in un'altra con Mint installo Dislocker ma anche in questo caso la password e il codice di ripristino non funzionano.

    Ho comprato due licenze Retail di Windows 10 Pro per criptare i miei due pc ma ho paura ad usare bitlocker in seguito perché non vorrei trovarmi nella stessa situazione domani o tra un anno. Sono giorni che ho un continua botta e risposta con Microsoft e mi hanno detto di scrivere anche qui che probabilmente qualcuno avrebbe saputo come aiutarmi, qualcuno ha soluzioni in merito? Sono giorni che sto cercando di sbloccare questo ssd...

    Grazie.

    martedì 24 dicembre 2019 16:45

Tutte le risposte

  • Ciao, no. Non esistono soluzioni se la chiave non viene accettata. Qualcosa nell’attivazione è andato storto. Non ho idea di come tu possa attivare bitlocker senza TPM.

    Detto questo però in tutto il tuo ragionamento manca uno step essenziale: e il backup?

    Prima di criptare un disco è obbligatorio, sempre. Quindi la problematica della criptatura fallita o andata a buon fine diventa ininfluente. Se tralasci una cosa così devi giustamente aver paura ad operare. Se ce l’hai, ributti su l’immagine e perdi si e no mezz’ora a ricaricarla.

    Non c’è comunque modo di decriptare i dati se non accetta la chiave.

    ciao.

    A.

    mercoledì 25 dicembre 2019 20:10
    Moderatore
  • Ciao,

    qui la paura non nasce dalla presenza o meno di backup ma dal dubbio che un'unità criptata con Bitlocker, dall'oggi al domani, si blocchi nuovamente. Dovrei creare un'immagine di backup ogni volta che spengo il pc?

    venerdì 27 dicembre 2019 08:02
  • Ciao,

    qui la paura non nasce dalla presenza o meno di backup ma dal dubbio che un'unità criptata con Bitlocker, dall'oggi al domani, si blocchi nuovamente. Dovrei creare un'immagine di backup ogni volta che spengo il pc?

    La paura della perdita di un dato deve essere perennemente presente. Questo è un forum per Professionisti del campo, non ragioniamo come i consumer. Se vai a criptare un’unità ti serve un backup preventivo. PUNTO. Non ci sono giustificazioni. Se non lo fai è un problema tuo. Se ti salta la corrente a metà criptaggio per esempio e non è un notebook? Come ti dicevo, dove non c’è la TPM non attivo bitlocker. Vuol dire che il dispositivo non è nato per farlo. Mai avuto un problema che è uno con questa premessa. Il backup dei dati critici è comunque giornaliero. Che poi il tuo bitlocker si sia comportato in modo strano ci sta, ma è una tecnologia comunque che non lascia molto spazio a recuperi se non accetta le chiavi per un qualsiasi motivo. Quindi i suggerimenti non vanno oltre le classiche procedure che trovi in giro perchè sono tutte “o la va o la spacca”. Ho anche il dubbio che fosse la prima volta che provavi ad attivarlo. anche in questo caso uno che lavora nel campo testa su qualcosa che non sono i suoi dati. Queste le linee guida per sopravvivere, se invece non è il tuo lavoro siamo pure OT e sei nel posto sbagliato. 

    Purtroppo recuperare un disco bitlockato non è fattibile. O meglio, forse l’NSA ce la fa. Un comune mortale con le risorse di calcolo che ha no.

    mi spiace.

    ciao.

    A.

    venerdì 27 dicembre 2019 17:26
  • Ciao,

    eseguo costantemente backup dei file, è l'idea di lavorare con qualcosa che da un giorno all'altro presenti queste sorprese che non mi esalta e per questo ho provato a risolvere il problema immaginando la potenziale futura situazione, ad esempio al termine di un viaggio in treno, prima o dopo l'incontro con un cliente.

    Grazie e buona giornata.

    • Modificato Buggy7 sabato 28 dicembre 2019 08:10
    sabato 28 dicembre 2019 07:28